Mercoledì 23 Settembre 2020
   
Text Size

Si è svolta la prima edizione del Dharmha First Winter Cup

Gli atleti medagliati della società

Pioggia di medaglie per gli atleti della società del nuoto casamassimese

350 atleti, 29 società partecipanti, sono questi i numeri del Dharmha First Winter Cup, la competizione nazionale organizzata dal Dharmha nella propria struttura situata in via Don Domenico Parente. Domenica 24 novembre nella vasca corta casamassimese da 25 metri, atleti e società provenienti da tutta Italia hanno dato vita a un emozionante torneo facente parte del Circuito Supermaster. Gli atleti master del presidente Beppe Tatone e dell’allenatore Andrea Tamburrano hanno portato a casa numerose medaglie.

Vito Campanile ha ottenuto un oro nei 200 metri stile. Angela Fraccalvieri ha conquistato due medaglie, un oro nei 100 rana e un argento nei 50 rana. Anche Lucilla Pavone ha fatto il bis, ottenendo un bronzo nei 100 rana e un oro nei 50 rana. Aurelio Graziano ha raccolto un bronzo nei 100 rana. L’allenatore Andrea Tamburrano ha ottenuto anche un lui un riconoscimento con il bronzo nei 100 rana. Enrico Guerra ha conquistato un bronzo nei 100 rana e un oro nei 50 rana. L’atleta Massimo Ronco ha vinto l’oro nei 200 farfalla, Chiara Valentino l’argento nei 100 misti e Maria Felicia Natale l’oro nei 50 stile. Doppio oro ottenuto da Nicola Prisciantelli, nei 50 stile e nei 50 rana. Giuseppe Carnevale ha vinto l’argento nei 50 stile. Antonio Siano ha conseguito un bronzo nei 200 misti e un oro nei 100 stile. Maria Laura Sportelli ha conquistato l’oro nei 50 dorso. Per Marco Lenoci, invece, sono giunte due medaglie, l’oro nei 50 dorso e l’argento nei 100 stile. Barbara Rana ha vinto due ori, uno nei 50 rana e uno nei 100 stile. A completare la lunga lista ci sono anche l’oro di Graziano Catella nei 50 rana, il bronzo di Gianluca Montanaro nei 50 rana, l’oro di Marina Orfino nei 100 dorso e l’argento di Francesco Losito nei 100 dorso. Grazie a questi risultati la squadra del Dharmha ha conquistato la quarta posizione nella classifica delle società.

“Siamo davvero soddisfatti – ha dichiarato l’atleta e allenatore Andrea Tamburrano – del risultato ottenuto, perché non ci aspettavamo un’affluenza così cospicua di atleti. Quando si organizza per la prima volta un trofeo così grande in una struttura che non tutti ancora conoscono, non è facile raggiungere questi numeri, per questo noi siamo davvero felici. È stato organizzato tutto alla perfezione e il risultato si è visto. Per fortuna, essendo nel campo da tanti anni, non è stato così difficile organizzare tutto. La parte più difficile è stata quella burocratica delle autorizzazioni, per il resto, grazie all’aiuto di Maria Laura Sportelli, tutto è risultato più semplice. Ci tengo moltissimo a ringraziare lo staff che ha lavorato dietro questo evento, i miei atleti che hanno partecipato e vinto tantissime medaglie, e il presidente Beppe Tatone sempre disponibile ad assecondare soprattutto le mie richieste, quindi gran parte del merito è soprattutto il suo”.

“Il mio staff – ha raccontato il presidente Beppe Tatone – ha fatto qualcosa di eccezionale in così poco tempo. Voglio ringraziare ognuno di loro singolarmente, Rosvania Cisternino, Isabel Pastore, Pasquale Monfreda, Caterina Nanna, Marco Temperato, Nico Prisciantelli, le nostre receptionist Annamaria Zella e Romina Borreggine e la nostra fotografa Maria Patrono per aver immortalato nelle foto i momenti più ed emozionanti della manifestazione. Il prossimo anno, oltre ad altri progetti che vorremmo realizzare, ci sarà sicuramente come tappa fissa il ripetere di questo trofeo, magari ampliandolo a due giorni e rendendolo ancora più bello”.

Che dire, arrivederci al prossimo torneo nazionale sul nostro territorio locale. L’augurio è che diventi una tappa fissa del Circuito Supermaster insieme agli altri tornei italici più blasonati.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.