Mercoledì 18 Settembre 2019
   
Text Size

De Cataldo, prosegue la preparazione in vista della nuova stagione

De Cataldo (1)

Le giovani ginnaste casamassimesi hanno svolto un collegiale a Brindisi

Continua l’allenamento intensivo per la Polisportiva De Cataldo. Le ginnaste del tecnico Nico Losito e della presidente Carmela Campanelli sono state protagoniste di un collegiale estivo presso il Polo tecnico regionale “La Rosa” di Brindisi. Organizzato dall’Associazione sportiva dilettantistica “La Rosa” di Brindisi, da lunedì 26 a sabato 31 agosto, diretti dai tecnici federali Barbara Spagnolo e Luigi Piliego, le ginnaste hanno svolto un periodo di preparazione per la prossima stagione agonistica federale.

Della De Cataldo hanno partecipato a questi giorni di allenamento Emma De Mattia, Vittoriana Fortuna, Eleonora D’addabbo, Alessia D’Alba e Teresa Losito. Con loro nella città salentina hanno partecipato le ginnaste della Società Ginnastica Gymnasia di Manfredonia e della Gym Progression di Corato. Le ginnaste si sono allenate in due sessione giornale, una mattutina dalle ore 9 alle ore 13, una pomeridiana dalle ore 14 alle ore 16. Hanno svolto sia un lavoro mirato al potenziamento fisico degli arti, sia alla preparazione fisica specifica della tenuta del corpo. L'allenamento proseguiva sui 4 attrezzi canonici della ginnastica, corpo libero, volteggio, trave, parallele asimmetriche.

Nel corso delle mattinate, tutti i ginnasti, anche quelli che non hanno preso parte al collegiale, hanno continuato il percorso intrapreso, sfruttando di fatto le nuove metodologie di allenamento, i nuovi metodi di approccio all'allenamento stesso e continuando il lavoro di collaborazione con la maestra Lucianna Ariemma dell'Asd Scarpette Rosa, sulla preparazione coreografica delle ginnaste.

"Il lavoro – ha dichiarato il tecnico Nico Losito – svolto durante il periodo estivo ha portato i sui frutti. Le ragazze sono tornate da Brindisi con una accresciuta esperienza e con una mentalità sicuramente più matura. Si sono confrontate con ginnaste nazionali di alto livello ed hanno potuto allenarsi in un vero polo tecnico per la ginnastica artistica, sfruttando attrezzature specifiche per l'apprendimento degli elementi ginnici, di cui purtroppo noi non siamo provvisti. Adesso, dopo la concessione della palestra della “Dante Alighieri” da parte della amministrazione comunale e del dirigente scolastico, che voglio ringraziare calorosamente, ci fermeremo nuovamente, non avendo un luogo dove poterci allenare.

“Il nostro augurio – ha commentato la presidente Carmela Campanelli – è quello che si sblocchi nel più breve tempo possibile la situazione delle palestre da affidare alle associazioni sportive, in attesa di poter riprendere gli allenamenti per le gare previste per l’autunno. In queste settimane abbiamo speso tantissimo in termini fisici e in termini economici. I nostri bambini hanno le mani solcate dai calli per il lavoro sulle parallele o sugli anelli, non a causa dei tasti di un cellulare. Spero che gli sforzi fatti valgano qualcosa perché il primo punto della ginnastica artistica è il costante allenamento fisico. Siamo fiduciosi”.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.