Venerdì 18 Ottobre 2019
   
Text Size

Adp Atletico Casamaxima, stop per i giovanissimi e gli allievi

La rosa degli Allievi Under 16

Le formazioni casamassimesi perdono l’ultima partita del torneo sperimentale contro il Santeramo e il Putignano

Sabato 25 e domenica 26 maggio l’Adp Atletico Casamaxima ha giocato l’ultima giornata del Torneo sperimentale provinciale. Si conclude così per gli Allievi Under 16 e per i Giovanissimi Under 14 di mister Gioacchino Prisciandaro l’avventura nel torneo di maggio, ultima competizione della stagione.

Al Campo comunale di Adelfia i padroni di casa, gli Allievi Under 16 giallo verdi hanno perso contro la Virtus Santeramo per 3 a 4. Sabato 25 maggio Prisciandaro ha messo in campo questi undici giocatori titolari, Lagioia, Campagna, Gnoato, Fortunato, Radogna, Consalvo, Cupertino, Nacci, Morea, Epomeo e Scola. In una partita combattuta hanno messo a segno le reti casamassimesi Morea, Epomeo e Avantaggiati, quest’ultimo subentrato a gara in corso. Domenica 26 maggio, invece, al Centro Sportivo “La Quercia”, la formazione casamassimese è stata battuta per 2 a 0 dalla formazione de La Quercia Putignano. Per i Giovanissimi Under 14 la formazione è stata Scardicchio tra i pali e in mezzo al campo Radogna, Birardi A., Di Ceglie, Birardi C., Petronelli, Avantaggiati, Angelicchi, Morea, Nanna, Di Terlizzi. Gli atleti casamassimesi, pur giocando un’ottima partita, hanno perso l’ultimo incontro del torneo.

“Come nelle altre partite – ha dichiarato mister Gioacchino Prisciandaro – abbiamo pagato contro il Santeramo e contro il Putignano l’assenza in squadra di giocatori più grandi. Giocare sotto età è molto difficile ma i miei ragazzi hanno saputo giocare con la giusta grinta. Ringrazio tutti loro per l’impegno. Adesso siamo pronti ad iniziare il prossimo anno il campionato provinciale con gli Allievi e il campionato regionale con i Giovanissimi. Faremo del nostro meglio, soprattutto per garantirci la salvezza in quest’ultima categoria. Nei campionati regionali, infatti, possiamo incorrere nel pericolo di retrocedere. Per la prossima stagione speriamo di avere nella nostra rosa qualche altro atleta del 2003 e, soprattutto, di avere a disposizione il nuovo campo. Avendo a disposizione un campo a 11 possiamo migliore l’aspetto tecnico-tattico, aspetto mancato in questi anni in cui ci siamo allenati in campo più piccoli nelle varie strutture locali”.

Si chiude così la stagione odierna dell’Adp Atletico Casamaxima, che guarda con un pizzico di fiducia ai campionati futuri e alla consegna del nuovo campo sportivo, utile per favorire gli allenamenti e le partite in casa della società. In bocca a lupo a tutti i nostri piccoli calciatori che portano i colori del Casamassima sul proprio corpo.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.