Giovedì 17 Ottobre 2019
   
Text Size

Ennio Cristofaro, la Puglia giunge quinta alla 39esima Coppa delle Regioni

Antonio Giordano

Prosegue l’avventura di Antonio Giordano al torneo internazionale in Belgio

Non sempre si può vincere. L’Associazione sportiva dilettantistica Tennis Tavolo “Ennio Cristofaro” ha partecipato a Molfetta da venerdì 12 a domenica 14 aprile alla 39esima edizione della Coppa delle Regioni, portando a casa un discreto quinto posto. Antonio Giordano, Celeste Leogrande, Valentina Leogrande e Sofia Minurri, insieme a Emiliano Cataldo dell’Asd Tennistavolo Bari e Roberto Abate dello Sport 2000 Ssd Arl, guidati dai tecnici regionale Gianluca Abbaticchio e Paolo Incardona hanno rappresentato la Puglia.

La squadra della Puglia

Impegnata nel Girone 4, la squadra ha superato brillantemente l’Emilia-Romagna, il Veneto e l’Alto Adige. Agli ottavi di finale, grazie ai punti conquistati dai casamassimesi nei match singoli e nei doppi, ha battuto per 4 a 1 la Sardegna. Ai quarti la delegazione pugliese ha incontrato la Campagnia e ha perso 3 a 4. Nella semifinale per il quinto e l’ottavo posto ha battuto prima l’Abruzzo per 4 a 1 e poi la Lombardia per 4 a 2, giungendo così al quinto posto in classifica generale. Il trofeo è stato vinto dal Piemonte, che ha sconfitto la Sicilia per 4 a 0, mentre al terzo posto si è piazzata la Campania, che ha vinto contro la Toscana per 4 a 2.

Nelle gare individuali maschili i migliori risultati sono giunti da Antonio Giordano, giunto al quinto posto, e a Emiliano Cataldo, giunto invece al diciassettesimo posto. Per le femmine, Celeste Leogrande è giunta quinta, perdendo contro la vincitrice del torneo, la calabra Miriam Carnovale, e il diciassettesimo posto di Valentina Leogrande.

“Ottima prestazione per Celeste Leogrande – ha dichiarato Gianluca Abbaticchio – che si è arresa solo alla vincitrice del torneo Miriam Carnovale e ha vinto contro tutte le altre atlete, dimostrando il suo ottimo periodo di forma. Antonio Giordano, purtroppo non è stato all’altezza delle aspettative. Paga un mese ricco di impegni internazionali. Nota positiva l’esordio di Sofia Minurri nella Coppa delle Regioni. Alla sua età, quasi 11 anni, ha dimostrato di essere all’altezza con giocatrici di due o tre anni più grandi di lei. Infine, buona di prova di Valentina Leogrande che, nonostante abbia giocato di meno nel torneo a squadre, nel torneo singolare è andata molto vicino alla vittoria contro giocatrici affermate a livello nazionale e internazionale”.

Prosegue l’avventura di Antonio Giordano con la Nazionale Allievi. Dopo la partecipazione al 2019 Italian Junior & Cadet Open (ITTF Premium Circuit) e al Mediterranean Table Tennis Union U15 Championships di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, il talento casamassimese si trova a Spa, in Belgio, dove sta affrontando con la nazionale cadetta il 2019 Belgium Junior & Cadet Open (ITTF Premium Circuit). Dalle notizie che giungono dal nord Europa, Antonio Giordano sta facendo un ottimo torneo e sta collezionando vittorie importanti contro giocatori di spessore europeo e internazionale. parteciperanno gli atleti più grandi della “Ennio Cristofaro”. Inoltre, sempre dal 23 al 28 aprile si giocherà la fase finale del campionato di Serie A1 veterani. La società casamassimese, composta da Roberto Minervini, Gianfranco Dell’Omo e Massimiliano Di Giuseppe, affronterà l’Aon Milano Sport Tennistavolo, l’Asd Il Circolo 2010 Prato, l’Asd TT Torre del Greco. Tra queste quattro società uscirà il nome del vincitore dello scudetto della stagione 2018-2019. A Terni invece scenderanno in campo i più giovani dal 28 aprile all’1° maggio per i Campionati italiani giovanili.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.