Ennio Cristofaro, buoni risultati da Massarelli e Pellegrini

La squadra della Serie A2

I campioni nazionali sono tornati in campo sabato 9 e domenica 10 marzo

Non sempre si può vincere. L’Associazione sportiva dilettantistica “Ennio Cristofaro” torna a casa da Bolzano con un buon risultato. Giovedì 28 febbraio, venerdì 1 e sabato 2 marzo Antonio Pellegrini e Maurizio Massarelli sono stati impegnati nel Campionato Italiano Assoluti di prima categoria.

Antonio Pellegrini, per qualificarsi ha dovuto effettuare un primo turno giovedì 28 febbraio, per rientrare tra i grandi del tennistavolo nazionale. Dopo 7 incontri vinti si è qualificato alla fase finale in cui ha incontrato il suo compagno di squadra napoletano Maurizio Massarelli. Il giovane Antonio Pellegrini non è riuscito a passare il girone. Ha giocato, però, anche il doppio misto con Lisa Bressan dell’Asd TT Castel Goffredo uscendo agli ottavi contro Damiano Seretti e Giulia Cavalli. Nel doppio maschile, con Marco Bressan dell’Asd TT Castel Goffredo, ha superato gli ottavi battendo Damiano Seretti e Romualdo Manna, ma ha perso ai quarti contro Antonino Amato e Daniele Pinto.Maurizio Massarelli ha superato agevolmente il girone, risultando secondo. Unica pecca la sconfitta contro Romualdo Manna che lo ha classificato secondo e in una parte del tabellone più ostica. Dopo aver superato nei sedicesimi il russo Maxim Kuznetsov, è stato battuto negli ottavi da Niagol Ivanov Stoyanov.

“Questo torneo è andato nello standard – ha dichiarato Maurizio Massarelli – non eccessivamente bene ma neanche malissimo. Ho passato il girone secondo, vincendo con due avversari del mio stesso livello e perdendo con il pari Manna, che avevo già battuto a Terni. Alle eliminatorie ho battuto l’ostico Kuznetsov ma nulla ho potuto contro Stoyanov, giocatore della nazionale assoluta e detentore del titolo. Non sono soddisfattissimo perché non ho espresso un livello di gioco massimale. L’importante è tenere dei livelli standard e mi ritengo ugualmente soddisfatto. Speriamo già da domenica contro il Cral Comune Roma di ritornare alla vittoria con la mia squadra”.

Come ha anticipato Maurizio Massarelli nella sua dichiarazione tornano i campionati nazionali e regionali sabato 9 e domenica 10 marzo. L’appuntamento più importante è quello di domenica 10 marzo, quando la squadra di Serie A2 del Girone B, al secondo posto in classifica a quota 14 punti, affronterà l’Asd Gs Cral Comune di Roma. Capitan Roberto Minervini, Maurizio Massarelli, Hassan Arishekola e Antonio Pellegrini cercheranno di ottenere alle ore 15 un’altra vittoria importante per la classifica.

“Il Cral Roma – ha dichiarato il presidente Gianfranco Dell’Omo – è una buona squadra di Serie A2, ma certamente sulla carta, rispetto alla nostra, è inferiore. Tutto questo sulla carta. Il nostro compito però resta sempre quello di vincere. Il pareggio sarebbe come una sconfitta per noi. Io mi aspetto una vittoria dai nostri ragazzi. I nostri atleti sono in forte crescita e quindi vedremo cosa accadrà questa domenica”.

“Domenica invitiamo tutti quanti a tifare Casamassima – ha commentato capitan Roberto Minervini – e a venire al palazzetto alle ore 15. La sfida contro Roma. All’andata abbiamo pareggiato 3 a 3, adesso invece vogliamo una bella vittoria. Puntiamo molto su Hassan Arishekola e Maurizio Massarelli che sono in piena fase di ascesa e contiamo sulla loro solidità”.

Nello stesso giorno, alle ore 10, la Squadra di Serie B2 del Capitano Gianluca Abbaticchio, Imre Buss, Antonio Giordano e Alain Buccolieri cercheranno di conquistare un’altra fetta di promozione in Serie B1 contro l’Asd TT Salento Coorburn. In Serie C1 nel Girone P, la Ennio Cristofaro “C” di Roberto De Carolis, Massimiliano Di Giuseppe, Gianfranco Dell’Omo e Giovanni Pellegrini giocheranno contro la Comes Sposa TT Olimpia Martina, mentre la “D” di Vincenzo De Sario, Gianni Losito, Dario Lavermicocca e Alessandro Piaccione, giocherà contro il Circolo Tennistavolo Molfetta. Non mancheranno le emozioni in queste giornate, a colpi di stoccate vincenti.

Un momento dell'evento Coriandoli di Sport

La “Ennio Cristofaro” ha preso parte anche ad iniziative che riguardano in particolar modo anche il mondo del sociale. Martedì 26 e mercoledì 27 febbraio la società e la sua squadra paralimpica ha partecipato a “Coriandoli di sport” manifestazione che si è tenuta a Molfetta durante il Carnevale della città adriatica. Hanno partecipato alla manifestazione il primo cittadino Tommaso Minervini, l’assessore al Marketing territoriale, Commercio Economia del mare e dell’agro, Sicurezza e Protezione civile Antonio Ancona, il presidente del Cip, Giuseppe Pinto, e il vescovo di Molfetta, Domenico Cornacchia. Mercoledì 27 febbraio si sono incontrati per una giornata di sport e divertimento il calcio a 5 categoria unici (atleti con problemi mentali), i giocatori di basket in carrozzina, provenienti da Lecce, e la squadra del tennis tavolo di Casamassima. Il vescovo, dopo la benedizione, ha giocato anche a ping-pong con i giocatori casamassimesi.

“È stata una bella giornata di sport e di unione – ha raccontato Elisa Belfiori, responsabile del Cip e della squadra paralimpiaca “Ennio Cristofaro” – contornata da tanta musica e divertimento. Sarebbe bello replicarla anche qui a Casamassima insieme alla giunta comunale per lanciare un segnale ai giovani del paese. Il nostro augurio è che con la benedizione che ci ha dato il vescovo di Molfetta ci consenta di avvicinare al mondo dello sport ragazzi e persone che pensano di non poterlo praticare per via dei loro problemi fisici. Non è così e noi del Cip e dell’Unità spinale del Policlinico di Bari siamo riusciti a creare una bella realtà che oggi compone la squadra paraolimpica della Ennio Cristofaro.

DANIELE FOX