Lunedì 22 Aprile 2019
   
Text Size

Ennio cristofaro, Nicola Lanera conquista il secondo posto

Le due rose della Serie A Paralimpica con il tecnico Motolese

Grande festa per l’esordio nella Serie A paralimpica

Ci vuole forza e coraggio per superare un grande ostacolo e una grande difficoltà. Dopo i successi dei più piccoli e dei più grandi l’Associazione sportiva dilettantistica “Ennio Cristofaro” non si ferma più e sabato 26 e domenica 27 gennaio dal Secondo torneo nazionale paralimpico di Brescia torna a casa con buonissimi risultati. Inoltre, nella città lombarda si è svolto anche il primo concentramento di Serie A1 Paralimpica con l’annesso esordio delle due rose di categorie casamassimesi.

Il secondo posto di Nicola LaneraAndiamo in ordine. Al Secondo torneo nazionale paraolimpico, nella classe 1/5 esordienti ha conquistato il secondo posto. Giampiero Ciregna, invece, nella classe 10 ha ottenuto un buonissimo terzo posto. Vanno menzionati per i risultati ottenuti nel torneo anche Nicola Meneghella, che ha ottenuto due vittorie nella gara a squadre, Francesco Forenza che ha passato il girone nella classe 4 e Massimiliano Marinelli che ha affrontato quasi alla pari i suoi avversari. Grazie a questi ottimi risultati la “Ennio Cristofaro” si è classificata sesta nella classica delle società, a parimerito con l’altra società pugliese, l’Asd Circolo Tennistavolo Molfetta.

Per la Serie A Paralimpica, invece, l’esordio è andato molto bene. Nella classe 1-5, gli atleti paralimpici in carrozzina, la squadra composta da Francesco Forenza, Nicola Lanera, Massimiliano Marinelli e Gianvito Fanizzi ha ottenuto una vittoria e due sconfitte. La vittoria è giunta contro l’Asd TT Sassari, mentre le due sconfitte sono giunte dall’Asd TT Savona e dall’Asd Pohafi. Ora sono a due punti in classifica ma hanno dimostrato di saper tener testa a giocatori esperti. Nella classe 6-10, gli atleti paralimpici in piedi, la squadra composta da Nicola Meneghella, Giuliano Rotondo e Giampiero Ciregna hanno ottenuto due vittorie, una contro l’Asd Sport Club Etna e l’altra contro l’Asd TT Norbello, la sconfitta è giunta nel derby pugliese contro l’Asd Circolo Tennistavolo Molfetta.

“Bilancio decisamente positivo – ha dichiarato il tecnico delle due squadre Claudio Motolese – La A paralimpica in piedi è stata la sorpresa della giornata, ha ottenuto 2 vittorie importanti, perdendo solo il match contro il Molfetta. Con questi risultati abbiamo ipotecato l'accesso alla fase finale ad eliminazione diretta. La A seduti ha avuto modo di confrontarsi con atleti della nazionale, ottenendo una vittoria e due sconfitte. La nota positiva è stata la grande prestazione dei nostri 2 esordienti, Giuliano Rotondo (in piedi) e Gianvito fanizzi (seduti) che hanno ottenuto delle vittorie sulla carta inaspettate. Per quanto riguarda il torneo hanno ben figurato tutti, Giampiero Ciregna e Nicola Lanera con i podi conquistati, Nicola Meneghella, Francesco Forenza e Nicola Lanera, autori di un’ottima prestazione. Infine portiamo a casa il sesto posto nella classifica delle società impegnate nel torneo, un buon risultato”.

Continuate così, noi vi seguiremo.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI