Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

La Maxima Volley torna a vincere e convincere

Maxima volley dopo il successo

La Maxima volley torna a brillare. E lo fa, tra le mura amiche del Majorana, superando il Damiano Spina Oria per 3 set a 1. Riscattata dunque l'opaca prestazione della settimana precedente contro il Locorotondo, gara in cui le atlete dirette da Federico De Pietro erano apparse meno blillanti del solito. Contro la compagine brindisina sono sembrate subito in giornata Martina De Pietro, ottima a muro e anche in attacco, Mariangela Gravina, Nancy Nanna ed Eleonora Malerba, anche se tutte le pallavoliste di casa scese in campo si sono ben comportate.

Il primo set ha visto le ragazze gialloblu imporsi 25-21, la seconda frazione ha registrato il ritorno veemente dell'Oria, capace di far suo il set con il punteggio di 25-22, mentre nel terzo e quarto set la Maxima volley ha detto la sua con un netto 25-14 e un più sofferto 25-23. Bellissimo un prolungato scambio sul punteggio di 12-11 nel quarto set, che ha visto prima un salvataggio importante di Rosa Ferri, poi le difese di Federica Cassano e infine una violenta schiacciata di Martina De Pietro. In quel momento le gialloblu hanno guadagnato quei due punti di margine che hanno difeso a denti stretti sino al termine della gara. Adesso l'appuntamento è sabato 17 novembre alle 18.30, al palazzetto dello sport Vitulli, a Santeramo, dove le giocatrici casamassimesi affronteranno l'Esperienza made in Italy.

La classifica dopo la quinta giornata: Tecnova Gioia 15, Bcc-Polcs Locorotondo, Pastificio Dibenedetto 12 e Il Santissimo Turi 12, Zerocinque Castellana 11, Argese Crispiano 11, Iuvenilia Oria e Maxima volley 8, Nvp e Castellinaria Polignano 7, Esperienza made in Italy 4, Damiano Spina Oria e Città bianca Ostuni 3, Erredi Magicavolley e New volley Gioia 0.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI