Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Il nostro viaggio nel mondo dello sport casamassimese

sport generica

La parola a Tony De Pietro, direttore sportivo della Sport Time Maxima Volley, e Rosa Evangelista, istruttrice della Dinamo Basket


Continua il nostro cammino di conoscenza nel mondo dello sport di Casamassima. Questa settimana, come nuova tappa di questo lungo viaggio, conosciamo due società, una di pallavolo e una di basket. A loro abbiamo chiesto: quanto tempo fa è nata la vostra associazione sportiva? Dove praticate le vostre attività sportive? Quali sono i migliori risultati raggiunti? Quanti sono i tesserati e di che età? Quali sono gli obiettivi sportivi e associativi per questo nuovo anno di attività? Avete in mente un grande evento da realizzare nel nostro paese? Qual è il vostro sogno nel cassetto?

 

Il direttore sportivo Tony De Pietro

Tony De Pietro, direttore sportivo della Sport Time Maxima Volley

“La Sport Time Maxima Volley è nata nel 2008, dalla volontà della sua presidente, Arianna Zizzo, che fece suoi i desideri dei soci del Circolo Acli di Casamassima e dei loro ragazzi. Attualmente svolgiamo tutta la nostra attività presso la palestra dell'Istituto istruzione scuola superiore “E. Majorana”, dove si allenano i nostri circa 120 atleti di età compresa tra i 5 e i 40 anni e che partecipano ai campionati di serie D maschile e femminile, nonché in tutti i campionati giovanili under 12, 13, 14, 16 e 18, sia maschili che femminili, fino al campionato promozionale nazionale S3. Durante gli anni di attività la Maxima Volley ha raggiunto 3 promozioni e diverse finali provinciali. Svolgiamo la nostra attività per promuovere la pallavolo nelle scuole e organizzare manifestazioni nelle piazze casamassimesi per dar modo a tutti i ragazzi di conoscere il volley. Il sogno nel cassetto è quello di tentare la blasonata promozione in Serie C e, come tutti gli anni, portare il settore giovanile ai vertici provinciali. Inoltre, vorremo vedere una nostra giocatrice ricevere la convocazione per la Nazionale”.

 

Dinamo Basket

Rosa Evangelista, istruttrice della Dinamo Basket

“La Dinamo Basket di Putignano muove i suoi primi passi, creando una succursale alla sua sede storica, già dal 2015, nel comprensorio di Casamassima, coinvolgendo nello staff tecnico sin dalle origini due allenatori federali individuati nelle figure di Max More e Rosa Evangelista. Attualmente la società impegna i suoi atleti nei locali sportivi dei distretti scolastici della Scuola media succursale “Dante Alighieri” e della Scuola elementare “G. Marconi”, entrambi nella disponibilità del comune, e per particolari avvenimenti sportivi anche nella struttura del Palazzetto dello Sport di via Raffaello Sanzio. I giovani atleti sono suddivisi per categorie (in relazione alla loro età anagrafica) minibasket (pulcini, aquilotti, esordienti e under 13) e basket (under 14, 15, 16, 17 e 18), hanno sempre partecipato a campionati Fip, Federazione italiana pallacanestro, e Csi, Comitato sportivo italiano, distinguendosi per tecnica ed agonismo rispetto alle altre compagini. In questo nuovo anno, oltre a registrare una maggiore partecipazione di giovani di entrambi i sessi, così come abbiamo avuto modo di registrare anno per anno, possiamo affermare, con una punta di orgoglio, di aver notato una sempre più crescente presenza di giovani cinesini, ormai integralmente inseriti nella nostra comunità. Questa costante e crescente presenza di giovani ragazzi ci spinge a sensibilizzare la platea a cui ci rivolgiamo con eventi in piazza e partecipazioni a giornate nazionali dedicate allo sport in compartecipazione con società nel territorio limitrofe. L’unico cruccio e difficoltà che ogni giorno incontriamo è la mancanza di strutture adeguate sul territorio che non consentono alla società di crescere adeguatamente, così come la domanda richiederebbe. Il nostro sogno sarebbe quello di poter usufruire di una struttura rispondente ai requisiti richiesti dalla Fip per approntare una prima squadra che gareggi a livelli interregionali e che sia da traino, supporto e confronto per i nostri giovani atleti”.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI