Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Tennis tavolo, Ennio Cristofaro buona la prima in A2 maschile

 Ennio Cristofaro (1)

Dopo vent’anni la squadra casamassimese torna a vincere nel campionato
4-2 al Torre del Greco


Doveva essere una grande festa e così è stato. Domenica 30 settembre al Palazzetto dello Sport di via Raffaello Sanzio l’Associazione dilettantistica sportiva “Ennio Cristofaro” ha battuto per 4 a 2, nella prima partita di Serie A2 maschile, l’Asd TT Torre del Greco. La giornata è stata ricca di emozioni e ha visto nella casa pongistica casamassimese riunire tanti cittadini del nostro paese con un solo obiettivo, tifare la società locale di tennistavolo.

Ennio Cristofaro (5)

Il tutto ha avuto inizio alle 15 quando lo speaker ha presentato la giornata. Il presidente ha voluto prima omaggiare le cariche comunali presenti nel palazzetto tra cui il sindaco Giuseppe Nitti, l’assessore allo sport Michele Loiudice e il consigliere comunale Micheal Barbieri con la maglia della società. Come di regola accade in tutti gli incontri ufficiali, sono state presentate le due formazioni. I quattro della “Ennio Cristofaro” hanno salutato il pubblico sugli spalti. In ordine sono stati presentati il capitano Roberto Minervini, Hassan Harishekola, Maurizio Massarelli e Antonio Pellegrini. Poco prima dell’inizio è stato ricordato con un minuto di silenzio anche Lino Gargaro, il giovane volontario dell’Associazione Maxima Soccorso, scomparso lo scorso luglio e che seguiva come soccorritore tutte le partite in casa della società di tennistavolo.

Ennio Cristofaro (4)

La partita è entrata subito nel vivo con una sfida di altissimi livelli. Maurizio Masserelli, numero 16 nelle classifiche Fitet, ha giocato contro Daniele Sabatino, numero 28. Il campano della società casamassimese ha vinto per 3 a 1 conquistando il primo punto della Serie A2 casamassima dopo oltre venti anni. Nel secondo incontro il sedicenne Antonio Pellegrini, al suo esordio nelle serie maggiore, ha pagato l’emozione di questo evento, perdendo 3 a 0 contro Davide Gammone. Il capitano Roberto Minervini è sceso in campo, vincendo per 3 a 0 contro l’esperto Marco Prosperini, riportando così la “Ennio Cristofaro” sul 2 a 1. Il nigeriano Hassan Harishekola ha giocato contro Daniele Sabatino. Nonostante la vittoria del primo set e l’eccellente bravura dimostrata in azione, il giocatore africano ha perso per 3 a 1. A riportare in vantaggio la società casamassimese ci ha pensato Maurizio Massarelli (3 a 1 contro Marco Prosperini). Il quarto punto, quello della vittoria, è stato messo a segno da capitan Minervini che con un secco 3 a 0 ha battuto Davide Gammone per il quarto punto finale. È giunta così la prima vittoria stagionale della “Ennio Cristofaro”, contro una diretta concorrente alla salvezza.

Ennio Cristofaro (2)

Mentre si giocava la serie maggiore, la squadra casamassimese della B femminile del girone H, composta dalle sorelle Leogrande, Celeste e Valentina, Laura Ricci e l’esordiente Sofia Minurri, conquistava nel primo concentramento della stagione due importanti vittorie contro l’Asd TT L’azzurro Molfetta e l’Asd TT Vasto, portandosi a quota 4 punti nel girone H. Sabato 29 settembre, invece, c’è stato l’esordio della Serie B2 maschile. Antonio Giordano (3 punti) e Imre Buss (2 punti) hanno messo a segno il 5 a 2 contro l’Asd TT Torre del Greco, portando a casa il primo successo stagionale. Il talento Antonio Giordano ha giocato e vinto contro una vecchia conoscenza della Serie A casamassimese, Gerardo Palladino.

“Oggi abbiamo ottenuto una bella vittoria – ha dichiarato Maurizio Massarelli – contro una diretta concorrente alla salvezza. È stata una partita molto sofferta, abbiamo vinto 4 a 2, ma grazie a miei punti, alla squadra intera che ci ha sostenuto e al nostro capitano leader Minervini, che sul 3 a 2 con freddezza e durezza ha portato a casa la vittoria. Iniziamo il campionato con i primi due punti, con un buon auspicio per tutta la stagione”.

Ennio Cristofaro (3)

“Era importante partire con il piede giusto – ha commentato Roberto Minervini – vincere questa partita contro una squadra molto esperta, che ha atleti che hanno giocato per tanti anni in Serie A1, come Daniele Sabatino e Marco Prosperini. Abbiamo messo in campo tutte le nostre forze. Non è un caso che Maurizio Massarelli abbia giocato contro questi giocatori. Abbiamo a disposizione un leader di tutto il girone, che ci garantisce una tranquillità quando gioca e ti porta a casa le vittorie pesanti. C’è stato l’esordio di Antonio Pellegrini, sicuramente emozionante per lui, con un giocatore che almeno sulla carta era alla sua portata, seppur insomma il 3 a 0 è stato pesante. Diamo tempo ad Antonio di fare la sua esperienza. Pur perdendo, invece, la prova di Hassan Harishekola è stata ottima. Con la vittoria al set la gara avrebbe preso un’altra piega, ma è stato bravo l’avversario a recuperare e a imporsi. Il mio ultimo punto con Davide Gammone è stato un momento difficile per l’aspetto emozionale. Sapevo di giocare l’ultima non a caso e mi faccio i complimenti anche per il mio primo punto contro Marco Prosperini, giocatore esperto e che sono riuscito a battere”.

“La partita della Serie A2 – ha dichiarato Giacomo Barbieri – è stata molto bella e combattuta. Molto bene Maurizio Massarelli, molto bene Roberto Minervini, entrambi hanno una grande esperienza. Devono ancora crescere sia Antonio Pellegrini sia Hassan Harishekola. Per loro era il debutto nella Serie A2. Nelle altre serie è andata benissimo la Serie B femminile, due vittorie su due partite. Bene le sorelle Leogrande e bene l’esordiente Sofia Minurri che a 10 anni ha vinto la sua prima partita in questa seria. Nella Serie B2 maschile Antonio Giordano ha fatto 3 punti a 14 anni. Meglio di così questa giornata non poteva andare. Bellissimo il pubblico presente, sperando di essere sempre di più nei prossimi incontri”.

Adesso occhi puntati a sabato 6 ottobre. La compagine casamassimese della Serie A2 sarà impegnata in Umbria contro la Campomaggiore Terni. Nello scorso turno la squadra umbra ha pareggiato 3 a 3 contro la Usd Apuania Carrara TT e quindi vorrà conquistare la sua prima vittoria in casa contro la squadra del nostro paese. Minervini & Company difenderanno i propri colori con il proprio sudore e la propria determinazione, cercando di regalare un nuovo successo al tennistavolo casamassimese.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI