Lunedì 22 Ottobre 2018
   
Text Size

‘Ennio Cristofaro’, conto alla rovescia per l’esordio in Serie A

Ennio cristofaro - trofeo lecce (1)

Intanto nuove vittorie al torneo regionale di Lecce

Non c’è niente da fare, la forza di questi ragazzi non si ferma mai. Ogni weekend ci troviamo a raccontarvi dell’ennesima vincita di una società che non smette mai di avere fame di vittorie. Sabato 15 e domenica 16 settembre l’Associazione sportiva dilettantistica “Ennio Cristofaro” ha partecipato al Primo torneo regionale predeterminato di sesta e di quinta categoria “Trofeo Città di Lecce”.

Ennio cristofaro - trofeo lecce (2)

Organizzato dall’Asd Tennistavolo Salento al Palasport “G. Ventura” a Lecce, la “Ennio Cristofaro” ha conquistato ottimi risultati. Il quindicenne Alessandro Paulangelo ha vinto la medaglia d’oro nella sesta categoria. In quinta categoria Andrea Carlone ha conquistato la medaglia d’oro nel singolo e nel doppio con l’atleta barese Emiliano Cataldo. Oltre le medaglie giunte dal torneo salentino, altre soddisfazioni sono giunte dagli altri atleti casamassimesi, come per la sesta categoria Andrea Misceo, Fabrizio Gioino, Matteo Acito, Salvatore Ladisa, e gli altri giocatori di quinta categoria Flavio Lavermicocca, Paolo Varesano, Francesco L'Abbate e Gualtiero Guerriero.

Ennio cristofaro - trofeo lecce (3)

“A pochi giorni dal torneo salentino – ha dichiarato il tecnico Vincenzo De Sario – possiamo tirare le somme di come la nostra associazione sportiva si dedichi ad i nostri giovani. Ormai ai vertici del settore giovanile, al torneo è stata inviato il “fior fiore” dei nostri atleti dai 12 ai 16 anni, di 5 e 6 categoria, per ben figurare e per raggiungere l'obbiettivo societario, che non poteva essere altro che puntare alla vittoria. Tra i vari nomi spicca la prestazione di Alessandro Paulangelo e quella di Andrea Carlone. Tutti i risultati sono dovuti ad un lavoro societario e programmatico della nostra dirigenza ed in particolare del nostro presidente onorario Giacomo Barbieri e del presidente Gianfranco Dell’Omo, i quali hanno preteso da noi allenatori il massimo raggiungimento degli obiettivi prefissati. Dietro a questi risultati, dal canto coaching, vi è un lavoro straordinario mai terminato dalla scorsa stagione agonistica ed intensificato a livello mental trainer e preparatorio atletico/tecnico/muscolare iniziato a metà Agosto, che ha portato al primo obiettivo a breve termine. Questo per noi sarà di auspicio per tutti gli altri obiettivi che ci siamo imposti con la presidenza e con gli altri coach”.

Intanto è iniziato il conto alla rovescia. Si attendono informazioni dal Trofeo Coni, importante trofeo di inizio stagione a cui la “Ennio Cristofaro”, come delegazione pugliese, ha prestato ben tre giocatori. Antonio Giordano, Celeste Leogrande e Valentina Leogrande, insieme al barese Emiliano Cataldo, cercheranno di bissare il successo dello scorso anno a Rimini, dal 20 al 23 settembre. La tensione sale sempre di più, invece, per l’altro conto, ancora più importante,che ci conduce all’inizio dei campionati regionali e nazionali nell’ultimo weekend di settembre.

Domenica 30 settembre, nella bolgia del Palazzetto dello Sport di via Raffaello Sanzio, la “Ennio Cristofaro” tornerà in campo alle ore 15 dopo più di 20 anni di assenza nella Serie A2. La squadra, capitanata da Minervini, con il giovane Pellegrini, il napoletano Massarelli e il nigeriano Arishekola giocherà il primo match di campionato contro l’Asd TT Torre del Greco. I cittadini casamassimesi sono invitati per seguire la squadra che vuole continuare a stupire e a vincere contro le grandi società del panorama pongistico nazionale.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI