Mercoledì 18 Luglio 2018
   
Text Size

I Veterani del Tennistavolo conquistano 9 medaglie

Il primo posto di Mastroberti

La squadra di Serie A1 Veterani si qualifica al terzo posto nel girone unico del Campionato italiano


L’età non conta e gli atleti veterani dell’Associazione sportiva dilettantistica “Ennio Cristofaro” lo hanno dimostrato nell’ultimo appuntamento agonistico nazionale. A Porto Santo Stefano, ridente cittadina che si affaccia sul mar Tirreno in provincia di Grosseto, Gianluca Mastroberti, Gianfranco Dell’Olmo, Michele Iannone e Giacomo De Carolis hanno conquistato ben 9 medaglie ai campionati italiani veterani.

Da martedì 12 a domenica 17 giugno, i quattro atleti della società casamassimese hanno preso parte al torneo nazionale, collezionando un medagliere eccellente e classificandosi ottavi, con un totale di 69 punti, su 111 posizioni disponibili nella classifica società. Per Gianluca Mastroberti sono giunte tre medaglie. L’atleta, classe ‘1975, ha conquistato un bronzo nel singolo maschile 40 – 50, un bronzo nel doppio maschile 40 – 50 con Pietro Iozzi dell’As Tennis Tavolo Eureka Associazione Dilettantistica, e un oro nel doppio misto 40 – 50 con Anna Brzan dell’Ad Muravera Tennistavolo. Gianfranco Dell’Olmo, classe ‘1958, ha vinto un bronzo nel singolo maschile 60 – 65, un argento nel doppio maschile 60 – 65 con Rosario Troilo dell’Asd King Pong e vecchia conoscenza della Ennio Cristofaro, e un altro argento nel doppio misto 60 – 65 con Clelia Ragusa della TtAthletic Club Ad. Michele Iannone, classe ‘1942, ha conquistato due bronzi, uno nel doppio maschile 75 – 80 con Leonardo Manna dell’Asd PingPong Bojano e uno nel doppio misto 75 – 80 con Maria Grazia Casolarodell’AdAS Roma Tennistavolo. Infine, Giacomo De Carolis, classe ‘1933, ha vinto un bronzo nel doppio maschile Over 80 con Italo Bolther dell’Asd Polisportiva Barbaiana Set. TT.

“Faceva molto caldo – ha commentato Gianfranco Dell’Omo – e purtroppo quest’anno non mi sono potuto allenare molto. Per l’allenamento svoltoi risultati giunti sono stati molto buoni. È giunto un ottimo risultato nel doppio misto, mentre speravo l’oro nel doppio maschile. Per quel che riguarda il singolo, visto come si stava andando la partita, è un risultato buonissimo il bronzo. Sono stato molto contento di vincere l’argento nel doppio misto contro Rosario Troilo, uno dei giocatori più forti del tennistavolo italiano degli anni ’80”.

“Sono state giornate fantastiche, indimenticabili – ha dichiarato Michele Iannone – in quel di Porto Santo Stefano. Sono stato fortunato quest’anno.Sicuramente lassù qualcuno mi ama, perché dopo alcuni problemi fisici e di salute, non avrei mai pensato di gareggiare al campionato italiano e di poter conquistare per ben due volte il gradino più basso del podio. Gioco a tennistavolo da quando sono andato in pensione a 65 anni. La considero come un’attività sportiva formativa e interessante sia dal punto di vista psicologico sia dal punto di vista fisico e continuerò a farlo fin quando avrò le forze”.

“Sono un ragazzino di 85 anni – ha raccontato Giacomo De Carolis – con la passione per il pingpong da quasi 50 anni. Anche quest’anno, dopo i valorosi successi degli anni passati, sono salito sul podio, vincendo un bronzo. Facciamo questa attività sportiva per il piacere di farla e per tramandarla ai ragazzi che ogni giorno rallegrano questa palestra con la loro vivacità e il loro divertimento. Ai ragazzini non facciamo altro che dire di fare sport e di affezionarsi a questa grande famiglia”.

Non bastano i risultati provenienti dai campionati. Domenica 17 giugno dal Palasport del Pispino della città toscana è stata messa la parola “fine” sul campionato di serie A1 veterani. La squadra della “Ennio Cristofaro”, composta da Gianluca Mastroberti, Roberto Minervini e Gianfranco Dell’Olmo, sul terreno di gioco grossetano hanno conquistato l’ultima vittoria, battendo per 3 a 0 l’Apd G. Castello A1 “Di Cesare”. I punti sono stati realizzati uno da Minervini, uno da Mastroberti e l’altro è stato frutto del doppio. Con questa vittoria la squadra casamassimese chiude il campionato al terzo posto a 16 punti, condiviso con la Trentino Asd Lavis, staccate a due punti (18) dalle seconde Asd Il Circolo Prato 2010 e AsdTT Torre del Greco, e a sei punti dalla vittoriosa Aon – Ssd Milano Sport Tennistavolo (22).

DANIELE FOX

Il podio con Michele Iannone Il podio con Michele Iannone

Il podio di De Carolis Il podio di De Carolis

Il primo posto di Mastroberti Il primo posto di Mastroberti

Il terzo posto nel singolo di Dell'OmoIl terzo posto nel singolo di Dell'Omo

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI