Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

La Maximabike presente alla 'Bimbinbici' di Bari

MaximaBike Casamassima

Successo per il percorso sterrato allestito al parco Punta Perotti

La seconda domenica di maggio si celebra in Italia la Giornata nazionale della bicicletta e in tutto il nostro Paese, da nord a sud, si susseguono manifestazioni ed eventi per promuovere l’utilizzo di questo mezzo di locomozione. Anche quest’anno, domenica 13 maggio, in concomitanza con questa ricorrenza, si è svolta in molte città italiane la diciannovesima edizione di 'Bimbinbici'

L’evento, organizzato dalla Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta, ha visto riunirsi in tantissime città, da Aosta a Messina, tanti giovani sportivi che hanno dato vita a lunghe pedalate e a giochi all’aria aperta, in giro per le strade e le aree verdi. Anche la Fiab Ruotalibera di Bari ha organizzato nel capoluogo pugliese una manifestazione, alla quale ha partecipato pure l’Associazione sportiva dilettantistica casamassimese 'Maximabike Mtb' del presidente Tommaso Carissimo.

La giornata si è svolta principalmente al parco Punta Perotti, lo spazio verde sul lungomare barese creato nella zona in cui vennero costruiti i cosiddetti “ecomostri”, successivamente abbattuti nel 2006. Il verbo più usato della giornata è stato “pedalare”. Infatti, per giungere al punto di incontro situato nell’area verde della città pugliese, gli organizzatori della manifestazione hanno organizzato i bicibus, ovvero “carovane” di biciclette guidate e protette dallo staff dell’organizzazione e dalle forze dell’ordine, che hanno permesso ai piccoli partecipanti di raggiungere al punto d’incontro, cioè il parco barese, il punto nevralgico delle attività della manifestazione. Lì sono stati allestiti gazebi, punti di consegna di kit e sono stati regalati gadget di vario tipo.

Nell’aree verde la “Maximabike Mtb” ha allestito un percorso sterrato di circa 500 metri quadrati. Tutti i piccoli iscritti, circa 150, accompagnati dai genitori, hanno fatto un percorso, guidati dalle informazioni e dagli insegnamenti degli atleti e dei maestri dell’associazione. Dislocato sul manto erboso, lungo il cammino sono stati posizionati ostacoli, salti, passaggi tecnici e gimkane. Pedalando avventurosamente tra dossi, discese e salite, si è dato vita a un momento molto divertente all’aria aperta che ha coinvolto sia i giovani sia i maestri dell’associazione sportiva casamassimese, praticando questo sport come una grande famiglia. Al termine della manifestazione i bicibus hanno riportato al punto di partenza gli iscritti.

“È stata una bella manifestazione – ha dichiarato il presidente Tommaso Carissimo – Siamo molti soddisfatti di come si è svolta questa giornata di sport, in cui sia gli iscritti sia noi atleti e maestri della Maximabike Mtb ci siamo divertiti tantissimo. Il percorso era abbastanza difficile, ricco di ostacoli, ma i risultati sono stati veramente molto buoni. Non ci aspettavamo un numero così alto di iscritti, siamo rimasti davvero stupiti. Bari si è dimostrata per una volta più calorosa e più partecipe del nostro paese alle nostre iniziative”.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI