Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Decathlon e Maximabike insieme per 'Bikeday'

Maximabike

Più di 80 bikers hanno percorso un tracciato sterrato di 20 km, tra paese e natura


Si sa, gli attratti dai vari sport sono molti e allorail Decathlon, la catena dei negozi di articoli sportivi, ha pensato bene di creare gli “Sportdays”, ovvero delle giornate completamente gratuite in cui i clienti possono partecipare a eventi e praticare uno sport in compagnia di tanti altri appassionati. Un esempio è stato il “Bikeday” di domenica 15 aprile. Nei diversi negozi dislocati sul territorio regionale e nazionalesi è organizzato in questa data una serie di eventi legati al mondo della bicicletta e della mountain bike. Anche il punto vendita casamassimese, in collaborazione con l’Associazione sportiva dilettantistica “MaximabikeMtb”, hanno dato vita a una passeggiata in mountain bike nelle campagne di Casamassima e Rutigliano.

La giornata ha avuto inizio alle 8. Gli iscritti, circa una ottantina e di varie età, si sono incontrati nei pressi del punto vendita casamassimese. Grazieall’iscrizione online effettuata nei giorni precedenti e riservata ai possessori della carta clienti, ogni partecipante giunto sul posto ha ricevuto un kit di gara offerto dal negozio e un numero di pettorale identificativo. Alle 9 è stato dato il via ufficiale alla manifestazione. I partecipanti, insieme ai bikers della “MaximabikeMtb”, seguiti dai vigili urbani e dall’Aserc, Associazione servizio emergenza radio Casamassima, che hanno controllato il traffico e garantito la sicurezza e i mezzi di primo soccorso, hannopercorso un tracciato di 20 chilometri, composto al 10% di strada asfaltata e al 90% di strada sterrata. La prima parte del cammino si è svolta in paese, dalla zona commerciale alle vicine campagne limitrofe.

Giunti nelle vicinanze della masseria “Terra d’Incontro”, da quel punto è iniziato il percorso più avventuroso, quello sterrato. I partecipanti, muniti rigorosamente di caschetto protettivo, passando tra terreno, vegetazione e ostacoli naturali del percorso, sono arrivati nei pressi della chiesa dell’Annunziata, nelle vicinanze di Rutigliano, e hanno effettuato un pit stop. Dopo un breve momento di ristoro è stato ripreso il cammino, in parte sterrato, in parte asfaltato, per tornare in negozio. Ad attenderli il personale del megastore sportivo che ha raccolto i pettorali identificativi e haestratto il numero del fortunato che ha vinto un premio.

“Sono diversi anni che collaboriamo ad organizzare questa manifestazione con il Decathlon, ottenendo sempre ottimi risultati – ha dichiarato Tommaso Carissimo, presidente dell’AsdMaximabikeMtb – A differenza degli anni scorsi, questa volta abbiamo modificato il percorso rendendolo ancora più avventuroso e il risultato è stato fantastico. Noi collaboratori e tutti i partecipanti ci siamo divertiti, passando una giornata in mezzo alla natura delle nostre fantastiche campagne”.

Tra le altre iniziative del Decathlon che stanno riscuotendo molta attenzione da parte della popolazione casamassimese, soprattutto quella femminile, va menzionata “#Mammeinforma”. Si tratta di un corso gratuito mattutino che le clienti di sesso femminile, titolaridella carta fedeltà,possono fare per mantenersi in forma. Ogni martedì e ogni giovedì dalle 8:30 alle 9:30, un istruttore seguirà l’allenamento con esercizi a corso libero e tanto altro. Iniziato lo scorso 10 aprile, il corso ha riscosso già notevole successo e gli organizzatori fanno sapere che terminerà il 7 giugno.

DANIELE FOX

Commenti  

 
#1 ciclista 2018-04-22 17:11
Bella iniziativa!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI