Mercoledì 19 Settembre 2018
   
Text Size

PRESENTAZIONE WEEKEND CALCISTICO

CALCIO

ALL'ASD CLUB JAIR LA SFIDA DI MEZZO

SABATO 5 - ORE 16 ASD CLUB JAIR (COMPLANARE VIA DEGLI ALBERI)

I gialloblu di Capozzi si preparano ad una settimana vibrante contro tre grandi del Campionato. All'Asd Club Jair, arriva il Futsal Taranto di Morrone, compagine che viaggia a corrente alternata e che affianca i gialloblu in classifica a quota 16 punti.

Il Casamassima dovrà far a meno di Vito Spinelli tra i pali, squalificato per un turno. Probabile il debutto stagionale dell'eroe della finale d'Adelfia, Umberto Albanese. In dubbio la presenza di Nino Latrofa.

Arbitreranno Di Reda e Rafaschieri.

 

A GIOIA CON DEBUTTANO I NUOVI ACQUISTI

DOMENICA 6 ORE 14.30 - CAMPO COMUNALE V.EINAUDI

 Il Casamassima sfida all'Einaudi di Gioia la formazione di mister Rocci. I gialloblu si presentano con una rosa puntellata a dovere con i nuovi acquisti messi a segno nella scorsa settimana. Il tecnico D'Ermilio avrà a disposizione più scelte tattiche da adottare anche nel corso della stessa gara. Dovrebbero partire subito titolare Anelli, esterno di fascia e Rainieri a centrocampo. Linea difensiva riconfermata con la coppia centrale Demola-Sibillano.

Le api vorranno dare subito una dimostrazione di forza e un segnale agli avversari. Da Domenica il Casamassima dei nuovi tenterà l'assalto ai primi posti.

La vetta dista solo 4 punti e mai come quest'anno gli equilibri regnano sovrani nel girone B.

Il Gioia di Pastore, bomber Ammaturo e Ascatigno è reduce dalla sonora sconfitta di Leporano. In classifica i baresi si piazzano al nono posto con 15 punti maturati soprattutto in casa (11 su 18 a disposizione). La vittoria all'Einaudi è ritornata col Paolo VI il 22 Novembre (mancava dal 4 Ottobre).

Sul sintetico di Gioia, le due formazioni daranno vita ad una match avvincente, come spesso accaduto negli ultimi anni (nella scorsa stagione le due compagini impattarono sia all'andata, 3-3, che al ritorno con rete gioese del pari siglata al 95° da Morisco).

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI