Mercoledì 20 Giugno 2018
   
Text Size

TRIANGOLARI ELIMINATORI, I GIALLOBLU PASSEGGIANO

calcio-a-11

Il Casamassima di mister D'Ermilio ottiene il pass per la fase successiva della Coppa Puglia, sbarazzandosi facilmente di un Calcio Palo, imbottito di Juniores.
I gialloblu si presentano con i nuovi acquisti Gianni Anelli e Vito Rainieri a centrocampo (assente giustificato l'attaccante ex Sammichele, Tanzi).
Il Calcio Palo di Cipolla, con soli 12 uomini, si posiziona in un classico 4-4-2.
Il primo tempo è una sorta di tiro a bersaglio ad un'unica porta. I gialloblu sbloccano dopo 4° grazie ad una discesa insistita del neo acquisto Anelli che serve Marco Sibilia, solo in area. Per il laterale casamassimese è semplice mettere lo zampino vincente a porta sguarnita. Il Casamassima attacca a spron battuto e con Carrassi divora due limpide occasioni da rete. In entrambe le circostanze è reattivo Lavermicocca nella respinta.
Al 21° i padroni di casa raddoppiano con Giovannielli, che sfrutta una sviolinata della retroguardia ospite per insaccare l'estremo difensore.
Alla mezz'ora Carbonara, su calcio d'angolo, manda alto di testa. Poi è il turno di Giovannielli che prima spara addosso alle braccia di Lavermicocca, poi dopo un rapido scambio con Carrassi, manca il passaggio decisivo ad un solitario Anelli.
Al 41° è uno scatenato Anelli a cercare la via del goal. Il delizioso pallonetto però si spegne sul fondo. Ad una manciata di minuti dal termine della prima frazione, l'ottimo Rainieri lancia ancora Anelli che dopo una finta a rientrare serve Sibilia che però spreca malamente.
Nella ripresa non cambia il catenaccio tattico. Al primo minuto di gioco, Carrassi stampa la sfera sulla traversa.
Il primo affondo del Calcio Palo arriva al 47° con Triggiani, il più dinamico dei suoi, che angola troppo alla destra di Giuliano.
Al 50° il Casamassima triplica ancora con Marco Sibilia, involatosi sulla fascia. Il centrocampista conversanese ha l'opportunità di triplicare qualche minuto dopo, ma si lascia ipnotizzare da Lavermicocca.
Il Palo potrebbe accorciare al 56° con Sisto che chiama alla respinta il buon Giuliano. I gialloblu dominano e assestano il colpo decisivo con Carrassi, che ritorna alla rete dopo aver fatto fuori due difensori avversari.
Il match perde di ritmo. Il Casamassima si limita al fraseggio ma non mancano gli spunti offensivi di un travolgente Anelli e dell'under Amodio. Gli ospiti potrebbero segnare intorno alla mezz'ora ma è sciagurato l'intervento sotto porta di Liso.
Le api accedono alla fase successiva dei sedicesimi di Coppa Puglia.


TABELLINI

CASAMASSIMA - CALCIO PALO 4-0
(4°, 50° Sibilia, 21° Giovannielli, 58° Carrassi)

CASAMASSIMA - Giuliano, Greco (45° Tritto), Sportelli, Lattarulo, Zaccaria, Rainieri (45° Iacobellis), Sibilia, Carbonara, Giovannielli, Carrassi (59° Amodio), Anelli. A disp. Cofano, Sibillano, Diperna, Cipriano. All. D'Ermilio

CALCIO PALO - Lavermicocca, Sblano, Antuofermo, Liso, Salerno, De Benedictis, Carbonara, Sisto, Triggiani, Pennino (55° Brattoli). All. Cipolla

AMMONIZIONI: Sblano, Sollecito, Liso, Salerno
ARBITRO: Camporeale di Foggia

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI