Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

CALCIO A 5: ATLETICO LATERZA - CASAMASSIMA

casamassimacalcio

VITTORIA PALPITANTE, ESPUGNATA LATERZA

Il Casamassima di mister Capozzi ottiene il primo successo esterno stagionale. In quel di Laterza, le api conducono un esemplare primo tempo di futsal, stordendo gli avversari con quattro reti. Nella ripresa, poi, manca la solita incisività nel chiudere la gara col rischio di vedersela recuperare.

Il quintetto iniziale gialloblu è composto da capitan Nanna, Galiani, Daddabbo e Coppi. Partenza in discesa per le api che sbloccano dopo nemmeno un minuto di gioco con Daddabbo, che finalizza una ripartenza di Francesco Coppi.

Al 6° i padroni di casa pareggiano i conti con Nico, grazie ad una deviazione decisiva di spalla di Coppi.

Il casamassima è compatto, affina gli automatismi e riparte in gran stile. All'8° l'ottimo Vito Daddabbo si procura un sacrosanto calcio di rigore, trasformato dalla stessa punta sammichelina. Il Laterza volenteroso non riesce ad imbastire azioni degne di nota. Al 20° i gialloblu guardinghi trovano la terza rete. Daddabbo riparte dalla sua area di rigore, salta mezza squadra e serve Coppi in posizione avanzata. Facile trafiggere l'estremo di casa. Nel finale i gialloblu attaccano in maniera spietata e offrono sprazzi di bel futsal, accompagnati anche da qualche timido applauso dei sostenitori locali.

Ci prova Galiani, ottimamente smarcato da Daddabbo, e capitan Nanna, dopo un rapido scambio con Tonelli. In entrambe le circostanze è bravo Gadaleto a respingere. Al primo minuto di recupero, i gialloblu beneficiano di un tiro libero, trasformato da Bruno Tonelli. si va a riposo con un risultato pienamente acquisito. O quasi.

Nella seconda parte di gara, il Laterza fa girare di più palla, tuttavia senza pungere. Al 45° sugli sviluppi di un calcio di punizione, Smaldone ribadisce in spaccata una palla vagante sulla linea di porta. Passano esattamente quattro secondi dalla ripresa dei giochi e i gialloblu vanno a segno con Raffaele Spinelli, smarcato genialmente da capitan Nanna.

I tarantini si riversano in avanti ma nè D'Oppido nè Smaldone riescono a trafiggere Spinelli. I gialloblu ripartono in contropiede e in due circostanze è Bruno Tonelli a ritrovarsi a tu per tu con Gadaleto prima e Nico, in veste di portiere in movimento, dopo. Al 56° Tarquinio coglie la traversa da metà campo. Passa un minuto e Lentini accorcia con una conclusione da posizione angolata che beffa Spinelli.

I padroni di casa si rianimano. Schierano il portiere in movimento in maniera non regolamentare. Il direttore di gara ravvisa l'irregolarità e manda sotto la doccia Nico per doppia ammonizione. Finale convulso con i gialloblu che sbagliano l'impossibile e l'Atletico che va ancora a segno con Di Leo nell'ultimo minuto di recupero dei tre accordati.

Termina senza ulteriori sussulti.

 

Il Casamassima si posiziona a metà classifica, scavalcando Nettuno Bisceglie e raggiungendo il Futsal Taranto a quota 16. Un bilancio sicuramente positivo quello della compagine di mister Capozzi. Ora sabato 5 all'Asd Club Jair, i gialloblu se la vedranno proprio col Taranto per tentare il sorpasso in classifica.

TABELLINI

ATLETICO LATERZA - CASAMASSIMA 4-5

(1°, 8° rig. Daddabbo, 7° Nico, 19° Coppi, 31° Tonelli, 45° Smaldone, 46° Spinelli R., 57° Perrone, 62° Di Leo)

 

ATLETICO LATERZA - Gadaleto, Di Leo, Perrone, Carrera, Nico, Tarquinio, Lomastro, D'oppido, Smaldone, Gadaleto R., Lentini, Tralli.

CASAMASSIMA - Spinelli V., Tonelli, Coppi, Salamina N., Galiani, Salamina D., Spinelli R., Borrelli, Schettini, Nanna, Daddabbo, Balice. All. Capozzi

 

AMMONIZIONI: Tarquinio - Spinelli V.

ESPULSIONI: Nico per doppia ammonizione

RECUPERO: +2'; +4'

ARBITRO: Schiavoni di Bari e Fiorentino di Molfetta

 


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI