Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

LA VOCE DEL PAESE

 

home.jpg

 

L’idea ambiziosa è quella di realizzare innovativi portali web come strumento di cittadinanza attiva e di sviluppo economico e sociale.

“La possibilità stessa di connettersi con i propri simili, di esercitare attività economiche, di creare comunità in rete, di dare significato all’esistenza, è sempre più vincolata alle nuove forme di comunicazione elettronica” Rifkin

La sfida è di creare uno spazio interattivo dove legare il concetto di informazione a quello di inclusione sociale e cittadinanza attiva attraverso, il portale web, il forum, un canale multimediale, uno sportello informativo. Per realizzare tutto ciò vogliamo cominciare a guardare il futuro.

PERCHÉ ?

“L’era dell’accesso costringerà ciascuno di noi a porsi delle domande fondamentali su come rimodellare le relazioni fra gli essere umani. L’accesso, dopo tutto, riguarda tanto il livello quanto il tipo di partecipazione. La questione non si riduce a chi può accedere, ma anche al tipo di esperienze e di modi a cui vale la pena accedere. La risposta a queste domande determinerà, nel ventunesimo secolo, la natura della società che creeremo per noi e per le generazioni a venire” J.Rifkin

Un’informazione dinamica
e interattiva che si costruisce con gli articoli, i commenti, le richieste dei cittadini. Un’informazione “due punto zero” che, per il loro essere, i giornali e telegiornali non possono garantire.

Per questo intendiamo lavorare in sinergia col mondo dell’associazionismo, dell’imprenditoria, degli enti, dei sindacati, le cui relazioni potranno conferire maggior valore e qualità.

Non solo virtuale!

Infatti vogliamo occuparci dell’organizzazione di bar camp, forum partecipati, incontri, tavole rotonde, discussioni e dibattiti con i cittadini. Organizzare eventi che guardino e realizzino a 360° la partecipazione e la cittadinanza attiva.

Se condividi l'idea, ti intriga il progetto e vuoi essere dei nostri, contattaci con amicizia

Commenti  

 
#2 macchia trifone 2009-12-08 18:56
vi segnalo questa importante iniziativa che cittadini animalisti di casamassima stanno organizzando. in occasione dell attendamento previsto dall 11 al 14 dicembre del circo weber,circo gia denunciato da importanti associazioni animalisti per maltrattamenti su animali.l iniZiativa e tutt ora in via di organizzazione e ha gia visto l adesione di numerosi realta del territorio,sono comunque previste varie forme di protesta dall email alle istituzioni al sit in e volantinaggio.
CONTRO IL CIRCO WEBER A CASAMASSIMA

Egregio sig. Sindaco, egregio sig. Assessore,
mi unisco alla protesta contro il circo Weber che sarà presente nella città di Casamassima dal 11 dicembre al 14 dicembre.
Gli spettacoli circensi che utilizzano gli animali sono diseducativi per i grandi e i piccoli.
Uno spettacolo che prevede l’uso di animali esotici privati della libertà, sfruttati, costretti con la violenza a compiere esercizi innaturali, destinati a continui e stressanti viaggi, in condizioni climatiche spesso opposte ai loro habitat naturali, non è espressione di civiltà.
Gli animali sono continuamente ridicolizzati e, durante le prove, sottoposti ad ogni tipo di crudeltà.
Chiedo pertanto controlli da parte della Polizia Municipale al fine di vigilare e verificare con sopralluoghi il rispetto rigoroso di tutte le leggi nonché la normativa internazionale CITES e le indicazioni del Ministero all'Ambiente.

Distinti saluti,
Nome e cognome

per maggiori informazioni
http://www.facebook.com/inbox/?folder=[fb]messages&page=1&tid=1172670843530#/group.php?gid=196517007756
 
 
#1 Santorsola T. 2009-11-30 09:31
Faccio i miei sinceri auguri a questo giornale di cui il nostro paese ha bisogno per svegliarsi un pò!

a casamassima non c'è sono auchan svegliamoci un pochino!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI