Sabato 14 Dicembre 2019
   
Text Size

LA COMMEDIA DELLE ATTESE A PALAZZO MUNICIPALE

torno subito

ATTO I: il 29 novembre undici consiglieri comunali di centrodestra si dimettono in blocco apponendo le firme presso un notaio e provocando così la caduta dell’amministrazione De Tommaso bis.

ATTO II: il 1° dicembre si insedia a Palazzo municipale la commissaria prefettizia, Cinzia Carrieri, con il compito di assicurare il funzionamento degli organi e servizi municipali e il regolare svolgimento dell'attività amministrativa fino alla data delle nuove elezioni.

ATTOII/Bis: i casamassimesi accolgono con fiducia la commissaria e sperano che riesca dove l’amministrazione ha fallito, in particolare vorrebbero che fosse fatta chiarezza su alcuni punti oscuri nella gestione della cosa pubblica.

ATTO III: giovedì 9 dicembre Casamassimaweb.it è in municipio in attesa della commissaria per chiedere un’intervista. Dopo una paziente attesa di un’ora e mezza, viene definito un appuntamento per la settimana successiva.

ATTO IV: giovedì 16 dicembre, all’ora convenuta di nuovo in municipio, di nuovo a mani vuote. La commissaria manda a dire che non ha ancora avuto modo di insediarsi per bene e non saprebbe cosa dirci.

ATTO V: giovedì 23 dicembre la storia si ripete. La commissaria non può riceverci, ha rifiutato anche un’intervista alla Gazzetta perché deve ancora rendersi conto della situazione. A questo punto noi iniziamo a chiederci: Cosa accade nelle stanze del Palazzo municipale, tale da inibire la commissaria sull’incontro?

Le ipotesi si susseguono, affascinanti e minacciose: forse la situazione è talmente disperata che non se ne può parlare? O forse la commissaria vorrebbe limitarsi all’ordinaria amministrazione perché in cinque mesi riuscirebbe a sistemare le cose? Come siamo ridotti che neanche un amministratore esterno e senza interessi personali, vuole metterci le mani? Forse tutti quei pettegolezzi riguardanti buchi di bilancio e strane assunzioni hanno un fondo di verità che nessuno vuole scoperchiare?

Il silenzio è più inquietante delle domande.

Noi vogliamo solo capire e non possiamo fare altro che ripresentarci ogni settimana dietro quella porta per attendere le stesse risposte attese da 18mila casamassimesi.

Prima o poi qualcuno ci ascolterà.

Vi terremo informati.

Commenti  

 
#6 stefano 2010-12-30 20:23
se è vero che il concorso è stato vinto dalla figlia raccomandata la cosa più brutta è che lavora a casamassima
 
 
#5 Dissenziente 2010-12-29 11:47
Vorrei che poneste una domanda alla commissaria "donna", che ne pensa delle "pari opportunità" al comune di casamassima :-D
 
 
#4 Dissenziente 2010-12-29 11:46
Sostengo la vostra "pubblicità", perchè vogliamo sapere, quale è l'opinione del commissario!
Abbiamo anche sentito parlare dei vari "cazziatoni" che ha fatto ai dipendenti e funzionari del comune, abituati a lavorare in base a regole proprie, procedue e attribuzioni di poteri sommari.
Temo che " la impreparazione" non sia popria solo dei consiglieri, o degli assessori, ma li' alla Casa Comunale, regni sovrana, in tutti gli uffici vari.
Non voglio fare nomi, per non sollevare i soliti polveroni...ma I FUNZIONARI PUBBLICI DEVONO IMPARARE A FARE I FUNZIONARI....
IO MI CHIEDO, COME MAI, I CONCORSI, SONO STATI VINTI DA CASAMASSIMESI APPARTENENTI AI SOLITI "CEPPI CONOSCIUTI"...AFFERMATI...
AI CONCORSI HANNO PARTECIPATO MIEI AMICI, AVVOCATI, CON SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONI, CHE HANNO PARTECIPATO AI CONCORSI DI ACCESSO ALLA MAGISTRATURA, PERSONE PREPARATISSIME! ED IL CONCORSO, DA CHI E' STATO VINTO? DALLA "FIGLIA DI...."....PARLIAMONE! PARLIAMONE!
LE PROVE DOVREBBERO ESSERE RESE PUBBLICHE! VORREI PROPRIO VEDERE...SE SANNO COSA SIA UN PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO!
 
 
#3 Antonio Manzari 2010-12-28 12:51
Nel vostro articolo si parla di "strane assunzioni" essendo l'ex Assessore al Personale, mi sento direttamente coinvolto da questa "strana" affermazione. Se avete domande da fare sono a vostra completa disposizione non avendo nulla da nascondere sull'operato del io assessorato in materia di assunzioni. Rimango a vostra disposizione, senza farvi attendere neanche un minuto...
 
 
#2 ilcasamassimese 2010-12-27 10:20
Spero proprio che il Commissario stia dando un'occhiata agli incarichi conferiti ai parenti dei Consiglieri di maggioranza!!!!!!!
 
 
#1 homo erectus 2010-12-26 21:00
dovete insistere; noi, con voi, saremo qui ad aspettare..... Godot
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.