Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

"Il nostro risultato mi dà ancora più forza per andare avanti"

Agostino Mirizio

Mirizio: "Nitti troverà collaborazione se opererà nell'interesse dei cittadini"

"Voglio ringraziare quanti in occasione del ballottaggio mi hanno concesso la loro fiducia: tutti i 2.218 casamassimesi che hanno creduto in me e nel nostro progetto. Abbiamo cercato di offrire agli elettori una proposta seria e concreta per cambiare volto al nostro paese, mettendo a disposizione una squadra pronta per amministrare e per provare a infondere nuova speranza. La nostra proposta di 'rivoluzione' non ha trovato, purtroppo, il consenso della maggioranza dei casamassimesi che si sono recati al voto (sempre troppo pochi), nonostante abbiamo guadagnato terreno rispetto al risultato del primo turno".

Comincia così il messaggio di ringraziamento alla cittadinanza di Agostino Mirizio, candidato sindaco del centrodestra, superato al ballottaggio dal nuovo primo cittadino, Giuseppe Nitti, e dalla coalizione Idea civica.

"Faccio un in bocca al lupo – prosegue Mirizio - a Giuseppe Nitti per l'arduo compito che lo attende, confermando che troverà da questa parte un aiuto e una collaborazione ogni qual volta ci sarà una proposta a favore dei cittadini, ogni qual volta ci saranno da tutelare e far rispettare gli interessi di tutti i casamassimesi.

Se l'operato della nuova amministrazione non andrà in questa direzione, allora troverà un'opposizione ferma e dura, perché questa città non merita di assistere ancora ai giochi di palazzo, e attende risposte chiare e celeri.

Ripartiamo dunque da questo lusinghiero risultato per confermare quanto di buono fatto e proposto nel corso della campagna elettorale appena conclusa. Desidero ringraziare tutti i candidati consiglieri, i segretari di Forza Italia e Fratelli d'Italia, tutti i rappresentanti di lista e chiunque abbia avuto modo di collaborare con noi per cercare di portare il cambiamento della stabilità a Casamassima. Desidero ringraziare, ancora, coloro i quali mi hanno sostenuto con il loro entusiasmo e impegno disinteressato, per avermi aiutato senza avere o chiedere nulla in cambio, ma credendo in un progetto, in un'idea politica, fidandosi di me. Ho rivissuto la politica fatta con passione vera, basata sui valori dell’amicizia, della solidarietà, del confronto politico, grazie a persone che fanno dell’onestà e della trasparenza i valori basilari, prima della propria vita quotidiana, poi del modo di fare politica.

A prescindere dal risultato ottenuto, mi preme sottolineare che non sarà un voto in più o in meno a farci cambiare idea. Non è il vincere o perdere, non è mai stato l’essere eletti o meno a stabilire il grado di impegno per il nostro territorio e per la nostra gente. Il nostro impegno continuerà a essere lo stesso, in ogni caso. Questa esperienza mi dà ancora più forza e convinzione nell'andare avanti, perché vivo e lavoro qui e non mi rassegno all'idea di un paese che non possa cambiare. Vi ringrazio davvero tutti".


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI