Mercoledì 15 Agosto 2018
   
Text Size

Trofeo Coni, tre atleti casamassimesi in finale

Il palazzetto dello sport durante il campionato regionale di quinta categoria

Antonio Giordano e le sorelle Leogrande conquistano tre posti su quattro nel team Puglia

Ci sono cammini che sembrano tortuosi e difficili da percorrere, ma con il giusto allenamento e spirito sportivo si possono compiere e superare ostacoli insormontabili. La marcia vittoriosa dell’Associazione sportiva dilettantistica Tennistavolo “Ennio Cristofaro” sembra ormai inarrestabile. Dopo il terzo posto alla Coppa delle Regioni e il primo posto al Trofeo Teverino Ping Pong Kids, la società casamassimese conquista altre qualificazioni e podi importanti per la Puglia.

Il podio della fase regionale maschile del Trofeo Coni

Nel Palazzetto dello sport di via Raffaello Sanzio, colmo di gente proveniente da tutta la regione, sabato 2 giugno si è svolta la fase regionale del Trofeo Coni, importante evento nazionale che si svolgerà a Rimini dal 20 al 23 settembre. La “Ennio Cristofaro” ha messo in campo i suoi pezzi pregiati e le attese non sono state assolutamente deluse. Hanno potuto partecipare a questa selezione gli atleti Under 14, ovvero coloro i quali hanno un’età compresa tra i 10 e i 14 anni. Nel singolo maschile, dopo i gironi e la fase a eliminazione diretta, si è classificato al primo posto il casamassimese Antonio Giordano, seguito al secondo posto da Emiliano Cataldo dell’Asd TT Bari, al terzo dal nostro compaesano Andrea Misceo insieme a Luigi Amati dell’Asd TT Dolmen Bisceglie. Il podio della fase regionale femminile del Trofeo Coni

Il singolare femminile, invece, è stato quasi totalmente targato “Ennio Cristofaro”. Infatti, al primo posto si è piazzata Celeste Leogrande, seguita al secondo dalla sorella Valentina e al terzo da Ginevra Cappella, che ha condiviso la posizione con Matilde Ingravalle dell’Asd TT Dolmen Bisceglie. Dopo questi risultati, al torneo di Rimini partiranno per i maschi Antonio Giordano e Emiliano Cataldo, mentre per le femmine Celeste e Valentina Leogrande. Ancora una volta il tennistavolo pugliese sarà rappresentato da tre campioni casamassimesi della “Ennio Cristofaro” e, con tutte le “armi” a loro disposizione, cercheranno di difendere il titolo conquistato lo scorso anno in quel di Senigallia dalla Puglia (gli atleti vittoriosi furono gli stessi Antonio Giordano e Celeste Leogrande).

I colori giallo-blu della “Ennio Cristofaro” si sono affermati anche nel primo appuntamento casamassimese dei campionati regionali, organizzati dalla Fitet Puglia, Federazione italiana tennis tavolo, tenuto nel Palazzetto dello Sport casamassimese. Per tutta la giornata di domenica 3 giugno, più di 120 atleti hanno preso parte al torneo regionale di quinta categoria. Al termine delle gare, per il singolo femminile, la vittoria è andata a Valentina Leogrande, giunta prima, che ha battuto la sua compagna di squadra Sofia Minurri, seconda. A completare il podio al terzo posto l’altra casamassimese Marina Misceo e Sara Minervini dell’Asd TT L’azzurro Molfetta. Nel singolo maschile, invece, unico rappresentante della “Ennio Cristofaro” a salire sul podio è stato l’atleta paraolimpico Giampiero Ciregna, che si è classificato terzo.

“È stata una grandissima soddisfazione – ha dichiarato il tecnico Michele Tangorra – questa qualificazione al Trofeo Coni per la Ennio Cristofaro e per Casamassima. Su quattro posti a disposizione nel team Puglia, noi ne abbiamo conquistati tre. È un risultato ottimo, che si aggiunge agli altri giunti nelle ultime settimane e che ci devono far essere orgogliosi del lavoro svolto dai ragazzi, insieme a noi tecnici e alla nostra società. A Rimini cercheremo di confermare il risultato dello scorso anno, perché portiamo atleti molto bravi, in grado di fare molto bene e questo lo stanno dimostrando, gara dopo gara”.

Il mese di giugno per l’associazione sportiva del tennistavolo casamassimese ha un calendario ricco di appuntamenti. Infatti, per tutto il mese, ogni domenica si ospiterà fra le mura amiche un campionato regionale diverso, facendo diventare il plesso di via Raffaello Sanzio per un mese la casa del tennistavolo pugliese e in cui arriveranno da ogni parte della regione atleti e visitatori. Dopo il primo torneo di domenica 3, che ha visto impegnati gli atleti di quinta categoria, domenica 10 toccherà a quelli quarta, mentre domenica 17 gli atleti giovanili. Infine, nell’ultimo weekend del mese, domenica 24, ci sarà il torneo rivolto ai veterani, ai paraolimpici e agli atleti di terza categoria. E come se non bastasse, le attività proseguiranno anche fuori dalla Puglia. Infatti, da venerdì 8 a domenica 10 giugno, gli atleti paraolimpici Massimo Marinelli, Francesco Forenza e Nicola Lanera parteciperanno al campionato italiano paraolimpico di Lignano Sabbiadoro, cercando di confermare i titoli conquistati nei scorsi tornei.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI