Martedì 16 Ottobre 2018
   
Text Size

Arriva “Maxima Plogging”... ed è subito polemica

Maxima Plogging 1

Quattro le tappe individuate per la raccolta dei rifiuti… mentre si fa jogging

Si corre raccogliendo l’immondizia, in uno sport che fa davvero bene non solo a chi lo pratica ma anche, com’è facilmente deducibile, all’ambiente, perché basato sulla raccolta dei rifiuti ‘al volo’, mentre si corre. Si tratta, su Casamassima, dell’iniziativa proposta dagli attivisti del Movimento 5 stelle, i quali, in collaborazione con CogeirSrl, darà presto vita a “MaximaPlogging”, un mini tour in punti strategici e simbolici della nostra cittadina.

Quattro le tappe previste tra le vie e gli spazi urbani, sempre dalle 9 alle 12:

- domenica 22 aprile presso il Covent Garden (con raduno in via Berlino), alla presenza della senatrice Patty L’Abbate;

- mercoledì 25 aprile presso la Scacchiera di via Sammichele, con ospite il consigliere regionale Antonella Laricchia;

- domenica 29 aprile in piazza Aldo Moro e in villa comunale;

- martedì 1° maggio in zona Hangar Pub.

“La nostra – ci ha spiegato Alessandro Lovreglio delMeetup 5 stelle – è da sempre una politica di partecipazione, quindi quello del coinvolgimento resta per noi uno dei principali obiettivi. Invitiamo i cittadini ad unirsi a questa iniziativa, che peraltro sta spopolando in tutta Europa”. Non è un caso, infatti, se uno degli hashtag lanciati su Facebook per la promozione dell’evento è #moVimentiamoci. “Casamassima – ha asserito Lovreglio – vive una situazione di stallo da vent’anni. L’idea del movimento, siafisico che legato alla ripulitura, esprime concetti importanti, perché è quanto vorremmo per la cittadinanza e per la prossima amministrazione di questo comune”.

Ovviamente, come ormai Casamassima ci ha abituati per qualsiasi cosa, non potevano mancare le ‘critiche’ legate a questa progettualità, attaccata, tra le altre cose, per avere, a detta di alcuni, un carattere meramente estemporaneo. “Non c’è bisogno di rispondere alle polemiche – ha voluto sottolineare il componente delMeetup 5 stelle – perché i fatti dicono più delle chiacchiere. Anzi, forse siamo l’unica forza politica ad aver sempre avuto uno sguardo rivolto al tema dell’ecologia, che, intesa in un’ottica innovativa, resta uno dei capisaldi del movimento e si ricollega al concetto dell’economia circolare”.

Appuntamento a questa mattina, dalle 9 alle 12, con la primissima tappa di “MaximaPlogging”. Per informazioni contattare la pagina Facebook“Casamassima 5 stelle”. Ma attenzione: per partecipare all’evento è necessario armarsi di guanti in lattice e sacchetti.

FRANCESCA DELL’AIA

Maxima Plogging

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI