Venerdì 24 Novembre 2017
   
Text Size

L’interpellanza di Piero Savino

Pietro Savino

 

Durante lo scorso Consiglio comunale Piero Savino ha presentato invece un’interpellanza nella quale ha chiesto chiarimenti sullo spostamento di alcuni dipendenti comunali: si riferisce in particolare al geometra Francesco Ladisa spostato dall’Ufficio Opere Pubbliche all'Ufficio Tributi e alla dott.ssa Giacomina Giustino spostata dall’Ufficio Tributi all’Ufficio Opere Pubbliche.

Nella sua interpellanza il consigliere di opposizione Piero Savino chiede dunque le ragioni dell'avvicendamento ed esprime le sue perplessità nei confronti della funzionalità di questa decisione.

La risposta è lasciata al Sindaco che spiega che il provvedimento è assolutamente regolare dal punto di vista legale. Tra l’altro, aggiunge Vito Cessa, non si tratterebbe di un provvedimento, almeno per ora, definitivo. Spiega Vito Cessa:«Abbiamo preso questa decisione dopo un'attenta valutazione circa le criticità dell’ufficio tecnico ed abbiamo a tal fine organizzato una conferenza di servizi. Durante la conferenza di servizi abbiamo deciso una riorganizzazione degli uffici; inoltre ho incontrato personalmente i due dipendenti e uno dei due si è detto subito disponibile. Aggiungo che abbiamo coinvolto, pur non essendo costretti per Legge, anche le organizzazioni sindacali, che hanno dato parere positivo al provvedimento, suggerendo però di fare un periodo “di prova”. Il provvedimento infatti durerà fino a dicembre 2017 e poi eventualmente si andrà  a confermarlo».

Conclude poi Vito Cessa rassicurando l’assise: «I due dipendenti hanno mantenuto le loro specificità, abbiamo una serie di indagini da fare dove ci serve un geometra per l’ufficio tecnico e la professionalità della dottoressa Giustino per l’Ufficio Opere pubbliche».

Il consigliere Savino non nasconde il timore di ricadute di questo provvedimento sull'attività amministrativa: pur essendo ottimista sulla capacità dei due dirigenti di acquisire le nuove competenze richieste dagli incarichi, restano le perplessità in merito alla qualità degli atti e alla tempistica di evasione delle pratiche.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI