Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

International Marconi Day 2017

International Marconi Day

 

25 aprile 1874: in questa data nacque a Bologna il celebre inventore della radio Guglielmo Marconi. A distanza di 143 anni, ogni sabato prima di questa ricorrenza, si festeggia l’International Marconi Day. Quest’anno le celebrazioni saranno realizzate in tutto il mondo il 22 aprile. In tale occasione i radioamatori dell’associazione Hurricane di Casamassima, in collaborazione con il I Circolo didattico “G. Marconi”, promuoveranno iniziative sul nostro territorio in ricordo dell’inventore italiano. L’evento in questione avrà luogo nel mese corrente nella palestra della scuola elementare intitolata al celebre fisico e sarà suddiviso in due giornate: la prima, venerdì 21, dedicata agli alunni delle classi quinte; la seconda, sabato 22, rivolta invece all’intera cittadinanza.

Il venerdì lo staff di Hurricane mostrerà un filmato sulla storia di Marconi e sull’invenzione della radio e farà osservare da vicino agli alunni il primo trasmettitore a scintille creato dallo stesso Marconi. Inoltre, nella stessa giornata verranno effettuati collegamenti radio con altre stazioni italiane e internazionali. Gli alunni, con l’aiuto delle insegnanti, proporranno domande in italiano e in inglese, partecipando dal vivo alle trasmissioni. Il sabato, invece,dalle 9.30 alle 18, l’associazione effettuerà collegamenti, aperti ai cittadini, con le altre stazioni marconiane.

Gestita dal Crac, Cornish Radio Amateur Club – GB4IMD, associato alla Radio Society of Great Britain, l’International Marconi Day prevederà che per 24 ore i radioamatori dovranno collegare più stazioni marconiane possibili. Al termine della giornata verrà rilasciato un diploma a chi avrà effettuato più collegamenti. I radioamatori del team Hurricane di Casamassima, associazione di volontariato sociale sorta nel 2001, sarà in collegamento dalla palestra della Scuola elementare “G. Marconi” con il nominativo IQ7YU.

“Guardando all’appuntamento – ha dichiarato Giancarlo Moda, presidente di Hurricane – non può non essere compresa l'importanza della partecipazione dell'associazione e del I Circolo didattico "G.Marconi". Le cosiddette ‘stazioni marconiane’ sono stazioni di radioamatori con nominativi speciali e localizzate dove il nostro Guglielmo Marconi ha effettuato i suoi esperimenti, le installazioni di stazioni radio e altre località che hanno visto la sua presenza per varie ragioni. Queste stazioni includono anche quelle associate a musei e ad altre opere marconiane”.

“Quest’anno – ha proseguito – abbiamo presentato il caso dell’iscrizione della Scuola elementare "G. Marconi" di Casamassima all’iniziativa, facendo presente quanto anche una scuola intestata al grande inventore italiano potesse essere validata come stazione marconiana.L’istituto non ha una stazione radio ma l'iscrizione è stata autorizzata alla mia associazione, con la sua stazione IQ7YU, sotto un atto di cooperazione in rappresentanza della scuola stessa”. Il risultato è che la “Marconi” di Casamassima è quindi la prima scuola a livello mondiale ad essere riconosciuta ‘marconiana’ per l’International Marconi Day!

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI