Domenica 09 Agosto 2020
   
Text Size

PRIMO CONSIGLIO COMUNALE POST-REGIONALI - 3

comune_casamassima
Concluse le interpellanze dell’opposizione si è passati ad esaminare i punti all’ordine del giorno.

Riguardo le modifiche sul regolamento generale per la disciplina delle entrate comunali, l’assessore alle politiche fiscali e finanziarie Fabio Nanna, il presidente della II commissione Vincenzo Santoiemma e il consigliere Agostino Mirizio hanno provveduto ad andare incontro alle esigenze dei cittadini maggiormente colpiti dalla crisi economica, consentendo la rateizzazione dei tributi evasi, compresi gli avvisi di ingiunzione fiscale già notificati e definitivi, purchè non siano già iniziate le procedure esecutive. I cittadini interessati possono accedere a uno schema per verificare se sia il loro caso.

Il quinto punto riguardava l’approvazione del regolamento sulla tutela degli animali da affezione e la disciplina della convivenza uomo-animale. Si tratta di regolamentare i ben precisi doveri che troppo spesso i padroni arbitrariamente ignorano e di misure preventive per facilitare l’intervento dei vigili, ma anche di tutelare gli amici animali dai maltrattamenti che purtroppo subiscono. Parecchi punti sono stati contestati dal consigliere Episcopo e all’unanimità si è deciso di rinviare il regolamento in commissione.

L’approvazione definitiva della legge n. 353 del 21/10/2000 sugli incendi boschivi anno 2008 non c’è stata. Il corpo forestale dello stato aveva accettato il regolamento preparato dal comune, che pertanto avrebbe dovuto essere approvato definitivamente dal consiglio. Tuttavia tale regolamento è stato contestato dalla società AGRID SRL di Casamassima che ha proposto nuove osservazioni. La pratica è stata rinviata all’ufficio tecnico che ha acquisito le modifiche e poi dovrà tornare al corpo forestale per essere revisionata. Tutti hanno votato favorevolmente il rinvio, tranne il consigliere Birardi che si chiede perché accettare delle modifiche ricevute da una società esterna, dopo che il regolamento era già stato approvato dalla forestale.

Andava discussa anche la L.R. n. 13/2008 sulle norme per l’abitare sostenibile, ma anche questa è stata rinviata in commissione per ulteriori approfondimenti, contattando anche l’ufficio regionale.

L’ultimo punto all’ordine del giorno era l’ approvazione del nuovo schema-tipo di convenzione per Piani di Lottizzazione, in applicazione del P.R.G.C. vigente. Essendo un argomento piuttosto corposo, la sua discussione è stata rinviata alla seconda convocazione del consiglio comunale, prevista per lunedì 26 aprile alle ore 17.00

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.