Martedì 18 Dicembre 2018
   
Text Size

MTB: II Tappa Ironbike. Maximabike Casamassima presente!

maxima mtb gravina 2016

 

Domenica 4 Aprile 2016 marzo in località Gravina in Puglia, si è svolta la "3^ Marathon Bosco Difesa Grande" (erroneamente definita Marathon dato che, il chilometraggio è decisamente al di sotto dei limiti imposti dalla FCI) – 2^ prova del Trofeo Ironbike 2016, organizzata dall’A.s.d. Amicinbici di Gravina in Puglia.

Gli atleti della Maximabike Mtb di Casamassima si sono presentati ai nastri di partenza in 23: Leone Rocco, Panarese Fabio, Castellano Nicola, Rana Luigi, Marzulli Pietro, Bruno Carlo, Di Rella Cleto, Ettorre Giuseppe, Martello Pietro, Di Salvatore Guido Francesco, Gadaleta Fulvio, Ruscigno Domenico, Lovecchio Annamaria, Sciannimanico Luigi Ivan, Sciacovelli Gianpaolo, Di Gregorio Antonio, Sidella Quirino, Campanile Gianluca, Florio Alessandro, Sperti Mattia, Verna Francesco, Leo Claudio e Gatti Nico.

Numerosi i partecipanti all’evento, circa 600 che, hanno dovuto affrontare tre percorsi di gara: Piccola Gravel di circa 18 Km, Medio Fondo di circa 26 Km con un dislivello di circa 450 metri, Gran Fondo di circa 48 Km con un dislivello di circa 800 metri.

La giornata dal punto di vista climatico si presentava mite e particolarmente soleggiata. I bikers hanno definito il percorso di gara bello, poco fangoso, molto tecnico con sentieri a tratti nervosi e ricchi di single track. Il pasta party è stato una vera sorpresa, molto ricco e particolarmente curato nei particolari. Lo stesso dicasi per il ristoro all’arrivo, infatti, i partecipanti sono stati accolti con yogurt, succhi di frutta, sali minerali e frutta fresca.

La Maximabike Mtb di Casamassima è stata premiata dall’organizzazione come la squadra più numerosa partecipante all’evento.

Bella prova per Annamaria Lovecchio classificatasi 2^ nella categoria W2 e Cleto Di Rella classificatosi 3° nella categoria M6 del Medio Fondo.

ANNA RADIANTE


maxima mtb gravina 2016

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI