Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

Minacce per la consigliera Verna. La solidarietà del sindaco

stefania verna minacce

Un inquietante avvertimento contenuto in una lettera anonima. Tre paroline semplici - "DATTI UNA CALMATA" - seguite da numerosi puntini di sposensione che lasciano presagire qualcosa. Siamo a Casamassima e le minacce sono state recapitate all'indirizzo della consigliera comunale Stefania Verna (ex lista civica Vito Cessa per Casamassima), da poco confluita nel gruppo misto assieme al consigliere Donato Fortunato (clicca qui per rileggere) . Nella foto è ritratto il contenuto della lettera.

A darne notizia è stata questa sera la stessa consigliera in un post su Facebook. Intanto, ci giunge l'immediata solidarietà del sindaco Cessa e dell'intera giunta, che segue:

“La giunta Cessa esprime vicinanza e solidarietà al consigliere Stefania Verna: le minacce devono essere condannate perché mai possono appartenere al vivere civile della nostra comunità”. Così il sindaco Vito Cessa si esprime in merito alla lettera anonima che la consigliera comunale ha ricevuto oggi (15 febbraio 2016, ndr). 

E aggiunge: “Stefania mi ha anche detto di aver sporto denuncia alle forze dell’ordine. Mi auguro che si faccia subito chiarezza sull’accaduto. Non saranno gesti così incivili e codardi a condizionare la politica a Casamassima”. 

 

stefania verna

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI