Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

Villa Comunale: “stessa storia, stesso posto, stesso degrado...”

Casamassima- Villa Comunale- degrado-BUCA IN VIA DON MINZONI (3)

 

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Vecchi e nuovi disagi causati dall’incuria e da atti vandalici

 

La Villa Comunale ha dovuto privarsi di alcuni alberi perché ritenuti fonte di pericolo per l’incolumità del cittadino. Questo accadeva all’incirca un mese fa. Da allora, prontamente sono stati rimossi i tronchi ma sterpaglia e rami di media e grande lunghezza continuano a restare ammassati sull’erba e addirittura lungo i viali, già abbastanza malconci, occludendo la percorribilità soprattutto ai più piccoli che vogliono farsi una passeggiata in bicicletta. Una fonte di pericolo che andrebbe allo stesso modo evitata ma di cui alcuno sembra curarsi.

A questa incuria, vanno aggiunti i malcapitati cestini dei rifiuti completamente distrutti per mano del vandalo di turno e con l'inevitabile risultato che tutto il contenuto si sparpaglia per i viali, senza che alcun incaricato si prodighi ad espletare il proprio lavoro, dando un’adeguata ripulita. Il primo cittadino Cessa è più volte ritornato sulle nostre pagine a raccontare i rapporti "glaciali" che, a livello comunicativo, intercorrono con l'Ecologica Pugliese, ma questo non può continuare ad essere un "alibi" per lasciare in stato di abbandono spazi nevralgici per la cittadinanza tutta e in particolare per i più piccoli.

Orecchie da mercante e cecità improvvisa vanno denunciate per un’ulteriore criticità che seppur non strettamente connessa al complesso della Villa, è comunque onnipresente sul marciapiede che costeggia il perimetro della succitata Villa, in via Don Minzoni. Si tratta di una sconnessione che andrebbe riparata. A breve compirà il suo secondo compleanno e chissà se non un terzo… Insomma, parafrasando il testo di una nota canzone: “stessa storia, stesso posto, stesso degrado..”

La questione della Villa Comunale - per stessa ammissione delle linee programmatiche amministrative - è una delle priorità dell'attuale governo cittadino. Attendiamo, dunque, che le dichiarazioni d'intenti si concretizzino, dando inizio ad un serio progetto di riqualificazione. In ultimo ci appelliamo nuovamente a quei compaesani che, con atteggiamenti poco rispettosi e decisamente controproducenti, peggiorano le già cattive condizioni in cui versa il complesso. La nostra collaborazione significherebbe già un grande passo in avanti.

 

MARIAGRAZIA CAROLINA MILANO

 

Casamassima-Casamassima- Villa Comunale- degrado--STERPAGLIA SUI VIALI GIA' DI PER SE' DISSESTATI Casamassima-Casamassima- Villa Comunale- degrado--STERPAGLIA NON RIMOSSA (3) Casamassima-Casamassima- Villa Comunale- degrado--STERPAGLIA NON RIMOSSA (2) Casamassima-Casamassima- Villa Comunale- degrado-RAMI CHE SI RIVERSANO NEI VIALI Casamassima- Villa Comunale- degrado-CESTINO DEI RIFIUTI COLMO (3) Casamassima- Villa Comunale- degrado-CESTINO DEI RIFIUTI COLMO (2) Casamassima- Villa Comunale- degrado-CESTINO DEI RIFIUTI COLMO (1) Casamassima- Villa Comunale- degrado-BUCA IN VIA DON MINZONI (4)

Commenti  

 
#1 lupomb inc***ato 2015-12-11 07:15
Questo sconcio non lo troviamo solo nella villa comunale. E' in tutto il paese perchè è abitato da tanta gente incivile, di qualunque età, sesso, nazionalità e stato sociale. Basta fermarsi e osservare, per pochi minuti, nei pressi del bar di Via Salvo D'Acquisto, nelle vicinanze dell'asilo Collodi" dalle ore 8 alle ore 9 di mattina. Nessuno fa niente e nessuno dice niente, gli avventori del bar sembrano che si trovino in una discarica di rifiuti. Voltastomaco a tutto regime.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI