Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

Ospedale della Murgia: Un convegno per rilanciare la struttura

Casamassima-Ospedale della Murgia Un convegno per rilanciare la struttura-convegno ospedale web

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Il Movimento Rivoluzione per lo Sviluppo Metropolitano riflette sulle "nuove opportunità per un Ospedale di Eccellenza”.

 

Il Movimento Rivoluzione per lo Sviluppo Metropolitano sezione di Gravina in Puglia, è un'associazione nata ed ispirata da docenti dell’Università degli Studi di Bari che ha voluto aprirsi, successivamente, a tutte le categorie professionali della società con l’obbiettivo di svolgere cittadinanza attiva.

Dopo il convegno, tenutosi nei primi giorni di Gennaio del corrente anno, presso l’Episcopio della Curia Vescovile di Gravina in Puglia con il tema “la città Metropolitana”, ha pensato di affrontare un altro tema importante, soprattutto per la nostra comunità murgiana, quello sull’Ospedale della Murgia.

Si fa presente che suddetto nosocomio è stato inaugurato soltanto l’anno scorso, peraltro la sua costruzione è durata oltre 20 anni, ma in poco tempo ha accumulato una serie di casi di presumibile mala sanità, creando una patina di discredito su tutta la struttura.

L’obbiettivo del movimento non è quello di fare dei processi, ma quello di rilanciare la struttura proponendo qualcosa di costruttivo al fine di rendere un servizio alla collettività, e su queste basi che abbiamo pensato di utilizzare il seguente tema per il convegno: Ospedale della Murgia “Nuove Opportunità per un Ospedale di Eccellenza”.

Si vuole proporre un nuovo modello di Ospedale diverso da quello concepito nei secoli scorsi, basato sull’Hospitalites, ma su strutture tecnologicamente avanzate con completezza disciplinare orientata alla cura delle acuzie. Altro obiettivo è anche portare le eccellenze all’interno dell’Ospedale grazie ad una possibile collaborazione con l’Università degli Studi di Bari.

 

Il convegno si svolgerà presso la sede della Banca Popolare di Puglia e Basilicata a Gravina in Puglia, in piazza Cavour n. 1, Venerdì 30 Ottobre 2015 alle ore 18,00.

A moderare la serata ci sarà il dott. Giuseppe De Tomaso, direttore della Gazzetta del Mezzogiorno; mentre apertura e conclusione dei lavori sarà affidata al dott. Matteo De Marinis, dirigente della Prefettura di Bari nonché portavoce del Movimento per lo Sviluppo Metropolitano.

 

Numerosa la platea dei relatori: le Istituzioni saranno rappresentate da Michele Emiliano (Presidente della Regione Puglia); Antonio Decaro (Sindaco di Bari e della città Metropolitana) e dal prof. Antonio Felice Uricchio (Rettore dell’Università degli Studi di Bari). Invece, a nome della Sanità pugliese relazioneranno il dott. Vito Montanaro (Direttore Generale ASL di Bari); il dott. Vitangelo Dattoli (Direttore Generale del Policlinico di Bari); il dott. Giovanni Gorgone (Direttore del Dipartimento di Sanita – Regione Puglia); il dott. Filippo Anelli (Presidente Ordine dei Medici ed Odontoiatri di Bari). Chiudono il parterre d'eccellenza il prof. Ugo Patroni Griffi (Ordinario di Diritto Commerciale - Presidente della Fiera e dell’AMGAS, Presidente del Movimento Rivoluzione per lo Sviluppo Metropolitano) ed il prof. Onofrio Resta (Capo Dipartimento della Struttura complessa per le malattie dell’Apparato Respiratorio).

 

Altrettanto nutrita la lista degli ospiti chiamati ad esprimersi sulla vicenda: S.E. Mons. Giovanni Ricchiuti (Vescovo della Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva); il dott. Alesio Valente (sindaco della città di Gravina in Puglia); il prof. Giacinto Forte (Sindaco della Citta di Altamura); il dott. Michele Armienti (Sindaco di Poggiorsini); il dott. Gianni Colangelo (Vice Presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata); il dott. Mario Burdi (Presidente della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi); il dott. Francesco Agostinacchio (medico della Medicina di Base, Presidente dell’Associazione Medica di Altamura-Gravina); il dott. Pietro Scalera (Direttore dell U.D.M.G. D.S.S. n.4) e il dott. Michele Cataldi (Presidente dell’Associazione “Sanità e Futura).

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI