Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Mazzei denuncia l'emergenza sicurezza a Casamassima

Casamassima- Mazzei denuncia l'emergenza sicurezza a Casamassima-vito mazzei

 Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Le promesse dei primi cento giorni? "Una campagna promozionale"

I primi cento giorni dell'Amministrazione Cessa, termine stabilito per aprire ufficialmente "le danze" ad una concreta valutazione sull'andamento del governo cittadino, sono ormai passati. Vista l'aria di generale malcontento che, anche senza una particolare sensibilità o acume, si percepisce da parte dell'opposizione, abbiamo chiesto ai vari segretari di partito una "diagnosi" sullo stato di salute dell'Amministrazione Cessa, ricordando le tre priorità che il Sindaco si era impegnato a raggiungere nei primi tre mesi del proprio mandato: la manutenzione del verde, la pulizia delle strade e la fruibilità della Villa Comunale.

Vito Mazzei, coordinatore e segretario di Rivoltiamo Casamassima e Autonomia Cittadina, inizia definendo i primi cento giorni come "una campagna promozionale": «L'Amministrazione sembra comunicare solo via web o tramite giornali, e sono molto bravi a spostare l'attenzione sulle poche cose che sono riusciti a fare fino ad oggi, cercando di far dimenticare ai cittadini quelle che erano state le loro promesse in campagna elettorale. Si vantano di aver messo in sicurezza Via Salvo D'acquisto e Via Pertini con dissuasori di velocità e segnali; la strada continua tuttavia ad essere dissestata e piena di buche e, in alcuni tratti, è talmente impercorribile che è stata transennata dalla stessa Amministrazione. Ultimamente si sono fregiati di aver riparato una sola buca in una strada fatta per il 90% da buche!».

Quanto ai famosi obbiettivi che sarebbero dovuti essere raggiunti in breve tempo dall'Amministrazione, il coordinatore delle due liste civiche si dice deluso: «Per quanto riguarda la Villa Comunale, la pulizia e il verde pubblico non c'è bisogno di commentare... A me non piace fare polemiche a tutti i costi, ma la situazione di degrado è sotto gli occhi di tutti!». Inoltre una situazione che desta non poche preoccupazioni è la condizione della sicurezza: «Casamassima - commenta Mazzei - sembra essere ricettacolo di criminali e a testimoniarlo ci sono, tra l'altro, le sempre più frequenti rapine. Ultima in ordine di tempo quella ai danni dell'Alter Discount, avvenuta alle 19, 30, un orario diventato pericoloso: è un orario di rientro da lavoro, eppure le strade sono poco sicure e male illuminate».

Vito Mazzei, in conclusione, muove un' altra critica: «I giovani del Pd avevano lanciato l'idea del "Cantiere delle Idee": bellissima idea, che ho ritenuto ottima sin dall'inizio. Il Cantiere nasceva come luogo aperto a tutti per condividere e sviluppare idee da proporre e mettere in atto. Purtroppo questa forma di marketing fortissimo e impattante si rivela oggi non utilizzata: il cantiere è infatti chiuso sei giorni su sette. La mia domanda dunque è: la politica partecipata, promessa durante le votazioni, dov'è finita?».

 

 

 

 

 

Commenti  

 
#4 Per la cronaca...!!! 2015-11-09 15:37
Caro Mazzei......la Vostra sede( cioè la mia)....è uguale alla tua!!!! Attendo pertanto fiducioso la nuova location ( termine usato per lo più a riguardo di attività mondane/divertimento)per riprendere a assere opertaivo insieme a Te!!!!!!
 
 
#3 GB Vico 2015-11-09 08:59
Cambiano le facce, ma la musica è sempre la stessa!!!!
io, tu, noi, voi....ed i fatti stanno a zero. Grazie per il vostro impegno (maggiornaza ed opposizione)
 
 
#2 Mazzei 2015-11-05 21:30
La vostra sede visto la vittoria elettorale doveva essere operativa ..visto che avevate lanciato un progetto di raccolta idee dei cittadini ... Noi non abbiamo aperto nessun cantiere ..( pagato con i soldi dei partiti ) ... Il nostro movimento si autofinanzia ... La ns sede e' stata chiusa per ragioni di ristrutturazione del ns movimento ... Comunque siamo sempre operativi .. E stiamo lavorando per avere una nuova location più conforme alle ns spese ...
 
 
#1 Per la cronaca...!!! 2015-11-02 10:09
Scusa...e le sedi che Tu rappresenti dove sono finite???? anche li c'era Gente che voleva fare politica 365 giorni all'anno, e non solo nel solito periodo pre elettorale!!!
Grazie.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI