Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

In sicurezza l'incrocio tra via Salvo D’Acquisto e via Pertini

Casamassima- incrocio

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Polemiche sulle condizioni dell'asfalto e sull'utilità dei dissuasori

Sul sito comunale è apparso un comunicato in cui si annunciava che «allo scopo di salvaguardare l’incolumità degli automobilisti e di scongiurare il verificarsi di ulteriori incidenti stradali, è stato messo in sicurezza l’incrocio tra via Salvo D’Acquisto e via Sandro Pertini».

«Infatti, in quest’ultimo periodo - prosegue la nota stampa - sono pervenute alcune segnalazioni da parte di cittadini circa la pericolosità dell’incrocio in questione. Sicché, proprio per evitare che si verifichino ulteriori sinistri, l’amministrazione è prontamente intervenuta mettendo in sicurezza l’intera intersezione mediante il posizionamento di opportuni dissuasori di velocità nonché di segnaletica verticale e orizzontale».

«Analogamente all’intervento già adottato - conclude il comunicato - l’amministrazione sta predisponendo simili controlli anche in tutte quelle zone della città che presentano le medesime criticità. Intanto, sempre nell’ottica di miglioramento della sicurezza stradale, in Piazza Aldo Moro sono stati eseguiti lavori circa il rifacimento degli attraversamenti pedonali».

La notizia ha innescato un dibattito, consumato sulla pagina di Amo Casamassima, che a visto i cittadini dividersi tra chi propone di sostituire i dissuasori "scassa auto" con una rotonda e chi, al contrario, vorrebbe estendere l'intervento anche in corrispondenza degli stop, a quanto pare ignorati dagli automobilisti. Elemento unificatore, invece, è la condanna dello stato pietoso in cui versa l'asfalto delle strade casamassimesi.

«Io abito a pochi metri - commenta una cittadina - e vi posso garantire che quasi ogni giorno ci sono incidenti! Questi dissuasori serviranno a ben poco dato che lì mai e dico mai nessuno si ferma allo stop, piuttosto sarebbe stata saggia decisione fare anche una piccola rotonda». Inoltre approfittando della circostanza, la stessa cittadina, «madre di una bimba piccola che circola ancora in passeggino» chiede che i marciapiedi vengano riparati e attrezzati con le previste rampe.

«Secondo me andrebbero messi pure dove c'è lo stop - replica un altro residente del quartiere - io ci abito lì vicino e secondo me è diventato al contrario perché chi transita dove ci sono i dossi rallenta e quelli dove c'è lo Stop vanno sempre lisci tranquilli».

Non manca neanche l'intervento pungente del segretario Vito Mazzei: «Ci mettono a conoscenza che l'incrocio dopo anni è stato messo in sicurezza, ma a soli 20 metri dall'incrocio la strada è dissestata ed impraticabile con buche profonde30 cm.. la storia non cambia»

 

Commenti  

 
#1 antonio M 2015-10-20 09:50
I dissuatori non scassano l'auto se si va piano
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI