Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Le opere pubbliche per il triennio

Casamassima- Latrofa- Le opere pubbliche per il triennio

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

La parola all'Assessore Palmieri

Il terzo punto all'ordine del giorno ha riguardato il Piano Triennale per le opere pubbliche. Il Piano è stato ovviamente presentato da Andrea Palmieri che ha elencato, anno per anno, i suoi progetti futuri per riqualificare la cittadina. L'elenco delle opere pubbliche che dovrebbero cominciare entro il 2015 o che sono già avviate sono note più o meno a tutti: la ristrutturazione dell'ex Convento di Santa Chiara; la riqualificazione delle scuole, in particolare della "Bruno Ciari" e della "Gianni Rodari"; l'ampliamento della rete fognaria; la realizzazione di una pista ciclabile e la costruzione di nuovi loculi, nonché l'ampliamento dell'area cimiteriale. Tutte opere pubbliche "in partenza" o quasi, delle quali comunque esiste già un progetto dettagliato.

Per quanto concerne i progetti per il 2016, Palmieri propone la sostituzione della rete fognaria, l'ampliamento dell'area mercatale e la costruzione di una strada apposita, la ristrutturazione della Caserma dei Carabinieri che, precisa, è un progetto esistente da tempo ma che non è stato mai finanziato, ed infine la manutenzione di strade urbane e comunali. Per il 2017 il Vicesindaco parla invece di una riqualificazione di Piazza Aldo Moro e di una manutenzione di strade urbane e extraurbane.

Vito Rodi interviene commentando l'intervento dell'Assessore e, a proposito della scarsa disponibilità di loculi nel cimitero, propone di realizzare un impianto di cremazione. Il consigliere Rino Carelli chiede quale tempistica è prevista per la realizzazione di questi nuovi loculi e Palmieri risponde che si tratta ancora di progetti preliminari.

Per quel che riguarda il piano delle alienazioni, argomento compreso nell'ordine del giorno, l'assessore Andrea Palmieri asserisce: «Abbiamo individuato alcuni immobili e cioè la volumetria potenziale tra Via Turi e Via Conversano, un immobile in Via Unità ed un'abitazione presso la Porta dell'Orologio».

Le polemiche maggiori vengono sollevate dalla consigliera Latrofa e da Vito Rodi in merito la volumetria potenziale tra Via Turi e Via Conversano. Si passa pertanto al voto: tutti i consiglieri di opposizione esprimono voto contrario, mentre, per quanto riguarda la maggioranza, Giuseppe Nitti, sempre più imprevedibile, abbandona l'aula durante le dichiarazioni di voto. Il provvedimento viene comunque approvato.

VALERIA MARANGI

Commenti  

 
#3 bambi 2015-09-08 16:46
BIRARDI ha fatto un piano triennale delle Opere Pubbliche??????? Ma de che???? Cortesemente non parlate piu' di quella parentesi tristissima, fortunatamente chiusa, di Casamassima
 
 
#2 Per la cronaca 2015-09-08 13:11
il Sig. Palmieri forse dimentica quando facente parte della giunta De Tommaso rimaneva in silenzio senza aprire bocca per le ca..te che facevano una dietro l'altra, una paese allo sbando, è ancora oggi alla deriva si appropria di progetti e iniziative che non gli appartengono. Bello farsi bello con il lavoro degli altri. Assesso' vai a casa che non hai mai fatto niente di buono, anzi se proprio vuoi distinguerti vediamo se sei capace di sistemare le strade.
 
 
#1 Informato 2015-09-07 20:41
Si ringrazia L'assessore Palmieri per aver fotocopiato il piano delle opere triennale dell'amministrazione Birardi . Ma secondo voi l'avrà capito che hai copiato o pensa che siano sue idee? Bravo assessore la prossima volta ti candiderei me nel centro destra . Abbiamo avvisato Striscia la notizia per dimostrare il copia incolla fatto dall'assessore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI