Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

Niente vacanze per il vicesindaco

Casamassima- Il vice Andrea Palmieri in 'vacanza' con il suo inseparabile computer

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Il sindaco Vito Cessa promette invece un programma più dettagliato dopo il 28 agosto

 

Agosto pieno e impegnativo per la nuova Amministrazione che non va in ferie come tiene a sottolineare il vicesindaco Andrea Palmieri nel consueto "resoconto via facebook" dei membri del governo casamassimese. «Negli ultimi sette giorni ­- spiega Palmieri - gli impegni sono proseguiti regolarmente, fra incontri istituzionali fuori sede, alcuni interventi realizzati e la programmazione di altri». Potremmo chiamarle "vacanze politiche" quelle di Palmieri e del Sindaco Vito Cessa, impegnati in un vero "pellegrinaggio istituzionale". Racconta infatti Palmieri: «Lunedì dieci agosto, con il Sindaco Cessa siamo stati a Mola di Bari, presso la sede del Gal Sud-est. Utile occasione per fare il punto sul percorso cicloturistico "Naturalmete", finanziato dal Gal Seb e sui lavori da noi eseguiti, lungo l'itinerario dello stesso e nello specifico del Bosco di Marcedd. Nella serata del 10 agosto, a cui ha partecipato il Sindaco Cessa, il Cda del Gal Sud-est, come già riferito nella nota del 11 agosto, ha approvato il nostro progetto che prevede la ristrutturazione del campo da tennis, come Campo Multisport (calcio a 5, pallavolo, tennis, basket, pallamano) e la realizzazione dei nuovi spogliatoi e servizi, per gli sportivi. L'11/8, le procedure di gara sono state avviate».

Tornati in sede, il lavoro ha proseguito nei luoghi consueti: «Lo scorso 11 agosto è stato approvato in giunta il bilancio di previsione 2015». Approfittando del deserto di agosto, Palmieri ha fatto molteplici sopralluoghi in città, accompagnato dai funzionari dell'ufficio tecnico. Il risultato dei sopralluoghi non è stato affatto soddisfacente: «La situazione è disastrosa in molte zone, ma la nostra intenzione è d'intervenire utilizzando tutte le risorse ora disponibili, nel bilancio comunale. Sappiamo che il lavoro che ci aspetta è tantissimo, ma questo non ci spaventa. Ritengo sia fondamentale in questo percorso virtuoso che ci apprestiamo a percorrere, una conoscenza precisa di quello che c'è sul territorio ed una programmazione puntuale ed immediata, secondo priorità, che ci daremo da subito, rispetto agli interventi. Concludo riferendo la sistemazione dell'impianto d'illuminazione della Torre dell'Orologio, simbolo di Casamassima, tornato alla luce da venerdì 14 agosto, ripulito anche dalle erbacce, cresciute negli ultimi mesi». Dunque nessuna vacanza per l'Amministrazione, almeno per Palmieri, le urgenze di Casamassima non lo consentono d'altronde. Per quanto concerne i buoni propositi per il post vacanze, il Sindaco in persona ci promette un programma preciso e puntuale che ci svelerà però dopo il 28 agosto. Ben vengano interventi migliorativi delle aree verdi o dei campi multisport, ma, come è stato anche ricordato in Consiglio, la priorità deve essere rivolta sopratutto ai bisogni delle persone.

VALERIA MARANGI

Commenti  

 
#4 minnie 2015-08-31 06:21
Meno male che ci sei tu Andrea
 
 
#3 Osservo 2015-08-30 08:03
Non ho votato a sinistra e non voterò mai, ma osservo che questo assessore e' l'unico che si vede in paese poi magari fa poco ma almeno si muove. Gli altri assessori o sono in ferie oppure se ci sono presenziano solamente facendosi fotografare per Facebook.
 
 
#2 Considerazione 2015-08-26 21:59
Ma per favore, tornate a casa.
 
 
#1 Le6stelle 2015-08-25 15:40
Più parlano e più mi convinco che sono dilettanti allo sbaraglio. Agguantano l'erba della torre orologio e non si curano di quella che cresce nei marciapiedi vicino alle scuole. Assessore e vice sindaco, sveglia! L'anno scolastico sta per iniziare e tutto intorno e' sporcizia. Alberi non potati con la chioma selvaggia che perdono foglie anche in estate e sotto c'e' un accumulo che si sposta solo quando soffia il vento. E le cacche di cani? Quante multe avete fatto alla 167 di via Bari? Inoltre, vorrei sapere da lei che segue i lavori pubblici: chi e' il proprietario del Bingo? E' forse proprietario anche del marciapiede che non si puo' più percorrere a causa dei rami che sporgono all'esterno e che ti possono cecare gli occhi? Al prossimo intervento voglio una risposta su questo non le chiacchiere sopra a Facebook. Altro che lampadine accese. A noi cittadini di Casamassima mo' jav ca s'avonn flmnat!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI