Mercoledì 19 Dicembre 2018
   
Text Size

“L’ex Amministrazione Birardi ha i suoi meriti”

Casamassima-Gino Petroni durante il suo primo intervento del Consiglio comunale dell'era Cessa

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Il commento del consigliere di opposizione Gino Petroni alle linee programmatiche espose dal sindaco Cessa

Petroni: “Abbiate l'umiltà di riconoscere anche i meriti della scorsa Amministrazione Birardi”

E Palmieri gli dà ragione…

 

Gino Petroni, consigliere di opposizione del Movimento Schittulli, è intervenuto durante il Consiglio Comunale per il suo intervento di replica alla dichiarazione delle linee programmatiche esposte dal Sindaco. È intervenuto anche in qualità di ex amministratore: ricordiamo che è stato Assessore alle Attività Produttive al fianco del precedente Sindaco Mimmo Birardi. Poi le strade si sono divise, ma davanti all’elenco delle linee programmatiche di Cessa, Petroni è intervenuto per precisare e ricordare.

«Augurandomi che queste cose vengano fatte, e ben vengano per il bene di Casamassima, io – ha dichiarato Petroni – vorrei precisare al Sindaco e ai suoi Assessori che durante la scorsa Amministrazione, con tutte le problematiche che abbiamo avuto sin dall'inizio del nostro insediamento, noi stessi abbiamo rivalutato e riqualificato il centro storico, negli ultimi anni infatti nel centro storico si sono svolte una marea di attività. Io in primis ho fatto in deroga il Regolamento per l'apertura delle attività produttive che era abbandonato da non so quanti anni. Per quanto riguarda la sistemazione del verde noi stiamo usufruendo ancora di una delibera del commissario; anche lo IAT è un lavoro fatto dalla scorsa Amministrazione in sinergia con i due consiglieri del Gal. Per quanto riguarda i locali dell'ex carcere, io vorrei precisare e ricordare a qualcuno che nel periodo del commissariamento più volte ho sollecitato l'iter e l'inizio della gara; voglio ribadire che il 26 maggio è partita la gara per il carcere,  riuscendo a farla partire in tempo.

La vecchia Amministrazione Birardi ha i suoi meriti e non vorrei che ci si appropriasse del lavoro svolto dalla scorsa Amministrazione. Anche la fogna bianca su via Don Minzoni è un progetto sul quale ha lavorato da tempo la scorsa Amministrazione, così come per piste ciclabili. Ben vengano perciò tutti i progetti che si vogliono fare però vorrei che ci fosse un po' di umiltà nel ammettere le cose che sono state fatte durante la scorsa Amministrazione».

L'assessore e vicesindaco Palmieri ha replicato al consigliere Petroni: «Noi non possiamo non riconoscere i meriti della scorsa Amministrazione, ma è anche giusto dire che rispetto alla questione della ristrutturazione dell' ex carcere c'era stato un finanziamento di 190 mila euro poi ridimensionato a 177 mila euro ed infatti c'è una delibera che risale ai tempi dell'amministrazione Birardi del 13 novembre 2013 che approvava il progetto definitivo riguardo ai lavori da fare; successivamente il progetto esecutivo è stato fatto a dicembre del 2014 dal commissario prefettizio; rispetto alle responsabilità non devo essere io a dire nulla; da novembre 2013 a dicembre 2014 la vecchia Amministrazione non ha dato indirizzo all'ufficio tecnico di realizzare un progetto esecutivo».

VALERIA MARANGI

Casamassima- Gino Petroni candidato sindaco, eletto consigliere di opposizione

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI