Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

“Bagalà e Spinelli erano nell’aria da anni”

Casamassima- Caso Santa Chiara- Il consigliere dell'opposizione Antonello Caravella

 

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Intervista al consigliere Caravella (M5S): "Proporre e agire sono le parole d'ordine della nostra opposizione"

Polemica a Santa Chiara: Case popolari o case per studenti? “Noi vorremmo diventasse un Convento di Arti”

 

Tra i neo consiglieri d'opposizione, Antonello Caravella, ex candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle ed ora appunto consigliere, è uno di quelli che di certo non perdono tempo e questo non può che farci piacere visto l'urgenza delle questioni casamassimesi.

Antonello, quali sono gli umori tra voi dell'opposizione e cosa ne pensate dei nuovi Assessori?

«Posso parlare a nome mio perché, tra l'altro, con gli altri consiglieri ci si vede proprio poco. Noi del Movimento invece non manchiamo a nessun incontro. Per quanto riguarda i nuovi Assessori, Rocco Bagalà e Antonietta Spinelli "erano nell'aria" da tanto tempo, forse da anni; la nomina dell'assessore Cristofaro, per quanto io lo conosca personalmente, proprio non me l'aspettavo, come anche quella dell'assessore Lioce, che invece non conoscevo».

Come sarà la vostra opposizione?

«Per ora ci stiamo orientando ancora sulla linea del "non dar fastidio" visto il nuovo insediamento. Come linea politica punteremo molto sul proporre e agire; d'altronde si sa che noi del Movimento non amiamo parlare ma, appunto, agire»

Cosa bolle in pentola allora?

«Grazie alla consulenza della nostra Europarlamentare il movimento Cinque stelle Casamassima, ha portato all'attenzione del Sindaco un' istanza che offre alle amministrazioni comunali la possibilità di ottenere un finanziamento, a fondo perduto, per realizzare progetti di efficientamento e produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio degli edifici pubblici, come anche a servizio delle Scuole. Questo comporterebbe un abbattimento dei costi delle utenze energetiche e conseguentemente un risparmio nelle casse del Comune e nelle tasche dei contribuenti. Stiamo preparando inoltre un' istanza per richiesta di installazione sul territorio locale di ECO-COMPATTATORI per la raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio in plastica ed alluminio. Stiamo cercando insomma di proporre delle migliorie per Casamassima che siano quanto più possibile a costo zero»

Cosa ne pensi della famosa delibera su Santa Chiara che sta facendo tanto parlare in questi giorni?

«Siamo rimasti molto delusi dalla poca disponibilità del Sindaco. Avevamo chiesto di fermare quella delibera e di darci altre ventiquattro ore. Vorremmo che quei locali diventassero un "Convento di arti" in modo da creare qualcosa che abbia un grande valore culturale e da non svalutare lo splendido complesso architettonico».

VALERIA MARANGI

Casamassima- Movimento 5 stelle- Santa Chiara- comunicato da mettere intero

Commenti  

 
#8 ciccio bomba 2015-07-22 15:48
Bisogna capire che i 5 stalle sono il futuro del paese, solo loro possono risollevare le sorti di noi poveri derelitti. Questi politici magna pagnotte dovete prendere esempio da questi casti, puri ecc ecc E' finita la pacchi ora ci sono questi aitanti giovinastri che finiranno quello che avete iniziato: ROVINARCI
 
 
#7 Trifone 2015-07-22 09:59
ma nessuno si è accorto che i 5 stelle lanciano solo slogan vuoti senza alcuna aderenza alla realtà?
Solo propaganda che serve a frecare soldi allo Stato, come il finanziamento che hanno ricevuto di recente alla Camera. Quattro cialtroni in cerca di occupazione nelle opportunità che offre la politica. Ma sciatavin sciat.
 
 
#6 Biagio Elefante 2015-07-22 08:39
......e non riescono a dire un sola parola nel MERITO delle questioni da loro stessi ventilate,
E ovviamente non hanno il coraggio di farsi vedere, per ovvio timore di sfigurare.
I politicanti finora conosciuti quel coraggio di fare figuracce almeno lo hanno, questi nuovi apprendisti della ciarlataneria politica nemmeno quello hanno.
Questo scempio di milioni di voti e di tanta disponibilità a cambiare mostrata dagli italiani e tradita da grillo e casaleggio col loro imporre una nuova oligarchia di fatto funzionale al mantenimento della sottomissione del popolo, è importante sottolinearlo sempre; perchè si comprenda che nessun nuovo partito(civatino o landiniano che sia) potrà mai esprimere il cambiamento finchè sarà strumento privato dell'esercizio di potere di pochi, e non avvierà un modo nuovo e democratico di determinare le proprie scelte ad opera dei cittadini tutti.
Nell'epoca del web e della conoscenza e partecipazione immediata e in tempo reale di tutti, non c'è futuro(se non al servizio del passato oppressivo) per pagliacci che si illudono di imporre nuovi partiti padronali servendosi di un paio di cicisbei lobotomizzati in ogni comune. Questi ultimi coi loro estemporanei illusi manovratori
sono desinati a durare non più dell'intervallo di tempo fra un urlo ed un altro da parte del popolo oppresso.
 
 
#5 Amico Anonimo 2015-07-21 15:12
Ma Biagio, con tanti problemi creati dagli uomini di questo governo e dei precedenti, con tutti gli arresti, gli indagati, una nazione messa in ginocchio, tu pensi a fare lo spiritosello su questo o quel partito o movimento che sia, su questo o quel politico. Ma quando capirai
che i tuoi commenti sono da donnette di paese, pettegolezzi che non portano a nulla, se non a riempire le righe di questo blog.
Senza rancore Biagio, un anonimo amico che non vuole sciocca pubblicità sul web.
 
 
#4 Biagio Elefante 2015-07-20 20:38
VACUITA' A 5 STELLE
Meno male che c'è la parlamentare europea pugliese che riesce a leggere i bandi regionali, e a passare l'originalissima notizia ai locali stellati; almeno riescono a copiaincollare qualcosa: senza di loro nessuno si sarebbe accorto della importantissima occasione.
E non vi siete fatti dire in cosa consiste l'efficientamento energetico degli edifici pubblici?
E il bando non ve lo siete nemmeno letto?
E non avete fatto un minimo di indagine sulle situazioni di fatto degli edifici locali, in modo da poter suggerire(dall'alto della vostra unica e rara competenza..) cosa fare in caso di ottenimento del finanziamento?
I vostri colleghi di Putignano(anche loro munificati dell'informazione) ci hanno messo un paio di settimane ma tre righe le hanno scritte: pare che con le 40 mila del contributo si può mettere l'acqua calda nel municipio;forse per consentire ai dipendenti di farsi la doccia in ufficio d'inverno......
Caravella fai ridere,alla pari di tanti altri non scelti dai cittadini ma arrogantemente autonominatisi in virtù di servili rapporti coi feudatari delle portinerie falso stellate.
 
 
#3 Casamassimese 2015-07-20 18:44
Più che nell'aria erano nel freezer
 
 
#2 Casamassimese 2015-07-20 14:45
Bravi 5s. Come al solito vi dimostrate superiori ai cialtroni che svendono l'Italia al primo straniero, del nord o del sud..
 
 
#1 Tantopercapire 2015-07-20 12:38
Possibile che ancora la lunga mano di LU...I possa incidere così pesantemente sulle programmazioni urbanistiche di questo paese?
Destra, centrodestra, sinistra e centrosinistra alla mercé di pochissime persone? Non posso pensare che nessun casamassimese onesto, pulito sia in grado di fermare questo strapotere esterno.
Questo evinco dai commenti, dal parlare degli scontenti, quindi dico :
sarà un puro caso il connubio Santa Chiara/LUM ?!? Potrebbe!!!
Confido nell'operato di questa nuova e giovane amministrazione, ma se ci fossero altri casi .........beh, allora .......coraggio consigliere Caravella .......... vada giù e con violenza inaudita con tutte le armi politiche a sua disposizione.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI