Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

Dalla Cina e dall’India con furore

Casamassima- Dalla Cina e dall’India con furore-laboratorio italiano 2

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Scuola estiva di italiano L2: Un progetto nato dalla sinergia tra Scuola Rodari e Comune di Casamassima

 

È partito ufficialmente lo scorso 6 luglio il progetto Scuola estiva di italiano L2 presso la Scuola primaria Rodari. La scuola estiva ospiterà, fino al 30 luglio,12 bambini di nazionalità cinese e indiana da poco arrivati a Casamassima, non italofoni e iscritti al 1° e 2° Circolo Didattico del Comune. L'iniziativa si pone in continuità con lo Sportello interculturale attivato dalla Scuola “Rodari” nell'ambito del progetto "Diritti a Scuola" e vuole assicurare il consolidamento di un delicato percorso di integrazione e apprendimento linguistico, che non può recidersi nella pausa estiva. Abbiamo chiesto alla Dirigente scolastica della Scuola "Gianni Rodari", la dott.ssa Rosanna Brucoli, di raccontarci più nel dettaglio in cosa consiste questo progetto. «Il progetto si pone in continuità con le finalità di "Diritti a scuola" che quest'anno ha attivato uno Sportello interculturale in modo da rendere sostenibili situazioni di integrazione scolastica e accoglienza per i bambini stranieri appena arrivati in Italia» esordisce Rosanna Brucoli, che aggiunge: «Tuttavia lo Sportello non è sufficiente poiché rappresenta un intervento sporadico. Noi vorremmo invece garantire una certa continuità per quanto riguarda l'integrazione, in particolare in riferimento all'apprendimento della lingua italiana; in certi casi, proprio a causa della difficoltà della lingua, i bambini stranieri  possono vivere infatti un isolamento anche drammatico sia nel contesto scolastico che al di fuori. La Rodari cerca da sempre un dialogo interistituzionale affinché il progetto integrazione possa dare i suoi frutti»

Le Istituzioni vi aiutano in questo senso?

«Si; il neo assessore alla Pubblica Istruzione, Francesco Cristofaro, ha mostrato interesse e sensibilità alla proposta ed attualmente stiamo prendendo accordi per progetti futuri. Siamo d'accordo sul fatto che la Scuola debba avere un ruolo attivo nel monitorare i bisogni dei bambini e ragazzi. Sicuramente un ruolo fondamentale all'interno del progetto di integrazione è stato offerto dalla professionalità della dott.ssa Margherita Diana, la cui sensibilità e attenzione verso i problemi dell'integrazione hanno consentito, anche in momenti difficili di transizione a livello politico, il dialogo Scuola - Comune in modo sempre orientato a soluzioni per quanto riguarda le problematiche più urgenti dei minori e della scuola; grazie al contributo della dott.ssa Diana, la Rodari è stata in grado di attuare il progetto "Scuola Estiva di Italiano L2"»

In cosa consiste, in concreto il progetto?

«Il progetto prevede un corso estivo di lingua italiana. Si tratta di un vero e proprio "pronto soccorso linguistico" per 12 bambini non italofoni iscritti ai due circoli didattici di Scuola Primaria di Casamasssima. Il corso è cominciato lo scorso 6 luglio e terminerà il 30 luglio; complessivamente si tratta di 50 ore. I  due docenti che stanno facendo lezione sono provvisti del titolo DITAL e sono operatori dell'Associazione "Senza Frontiere", con sede a Sammichele. Essi stanno lavorando a titolo gratuito, percependo solo un forfettario rimborso spese riconosciuto dal comune di Casamassima, che ha individuato nella Scuola Rodari il soggetto attuatore dell'iniziativa. La Rodari ha curato gli aspetti gestionali e amministrativi di attuazione del Progetto e fornirà supporto logistico - organizzativo; ha curato altresì il coinvolgimento dell'altro circolo didattico, proponendo la sottoscrizione di un protocollo di intesa».

Un progetto importante dunque, un segnale tangibile e concreto della volontà di andare verso un tipo di integrazione reale e non solo di facciata.

VALERIA MARANGI

Casamassima- Dalla Cina e dall’India con furore-laboratorio italiano 1 Casamassima- Dalla Cina e dall’India con furore-laboratorio italiano 6 Casamassima- Dalla Cina e dall’India con furore-laboratorio italiano 5 Casamassima- Dalla Cina e dall’India con furore-laboratorio italiano 4 Casamassima- Dalla Cina e dall’India con furore-laboratorio italiano 3

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI