Mercoledì 19 Dicembre 2018
   
Text Size

Le prime quattro delibere del sindaco Cessa

Casamassima- Vito Cessa firma la sua prima delibera di Giunta

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Approvate le prime quattro delibere del suo mandato

 

Giovedì pomeriggio, 9 luglio, il sindaco Vito Cessa, assieme ai suoi assessori della Giunta appena insediatasi, ha firmato la prima delibera, dando il via ufficialmente all’era Cessa. Sono quattro le delibere in tutto approvate dalla Giunta Cessa, e riguardano il Settore Finanze, Edilizia e Lavori Pubblici.

La prima riguarda la nomina della Giunta ed è propedeutica all’insediamento dell’esecutivo. La seconda delibera riguarda l’Ufficio Finanziario: ogni sei mesi bisogna individuare le somme inesigibili (per esempio, in caso di pignoramenti ai danni del Comune). Il terzo atto riguarda l’accettazione della proroga (da giugno al 30 novembre) di un asse di finanziamenti europei che Casamassima sta utilizzando per ultimare i lavori del campanile della Chiesa del Sacro Cuore, lavori ormai in via di ultimazione, il restauro di alcune parti interne della chiesa stessa e l’acquisto di suppellettili e di un pianoforte per suonare e produrre concerti in chiesa. Con il quarto e per ora ultimo atto deliberativo di giunta è stato invece approvato il contributo per le prossime festività della Madonna del Carmine pari a 6mila €.

 

 

 

Commenti  

 
#5 .calma 2015-07-16 21:19
In attesa di comandi!
 
 
#4 Felice 2015-07-15 12:59
Veloce, su veloce sindaco. Autorizza l'apertura dei nuovi capannoni Auchan, c'è chi sta pagando i danni alle aziende che hanno già assunto il personale, fatto gli ordini per la merce, dai sindaco, ti bastano 48 ore? Il tempo è denaro!
Le capacità non ti mancano... E poi vediamo cosa altro ci sarà da fare con urgenza.
Bravo sindaco, c'è già un bel parlare su di te qui a Casamassima, veloce e sbrigativo. La comunità di Casamassima finalmente ha un sindaco libero, indipendente e onesto, senza nulla togliere ai precedenti tuoi colleghi, in gambissima anche loro, porca miseria, ma meno veloci di te!
Ah, dimenticavo, questo paese è solamente un po' pettegolo, non ti curare dei cattivi, vai avanti come un treno.
Chissà, se prima o poi qualche amministratore dovrà provare
 
 
#3 Applausi 2015-07-15 09:32
Finalmente nel complesso di Santa Chiara residenza per studenti della LUM.Il cerchio si è chiuso. Il PADRONE ancora una volta HA TROVATO IL SUO CAVALIER SERVENTE
 
 
#2 giocatore 2015-07-14 15:21
Muoviti che dopo il poker ci facciamo una partita a tre sette. Vito porta pure il sindaco che ci manca un giocatrice.
 
 
#1 ospite 2015-07-14 10:55
In realtà sembra ordinaria amministrazione.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI