Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

Libera Casamassima replica: “Nica Ferri è confusa”

Casamassima- Giuseppe Nitti- Nica Ferri- LIberacasamassima

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

“Rilascia dichiarazioni scomposte”. Ecco la replica del portavoce di LC, Alessio Nitti

 


Riceviamo e pubblichiamo la replica di LiberaCasamassima alla nota inviata a Casamassimaweb dalla dott.ssa Nica Ferri.

Ecco il testo integrale a firma di LiberaCasamassima.

“Le precisazioni del Sindaco, che abbiamo atteso con il dovuto rispetto, in merito alle vicende che hanno portato alla formazione della Giunta, smentiscono con lampante chiarezza le dichiarazioni confuse e scomposte che da tempo va rilasciando la d.ssa Nica Ferri, eletta nella lista di LiberaCasamassima, creando grave imbarazzo e non pochi danni al Sindaco, alla Lista, alla coalizione e alla sua stessa immagine di "Signora".

Basti pensare che da un lato afferma che le avrebbero promesso la presidenza del consiglio, salvo poi dimenticarsene quando denuncia che quell'incarico , che "dovrebbe essere libera espressione della volontà dei consiglieri " le sarebbe stato sottratto nelle segrete stanze. Uno strabismo che in verità ha accompagnato la d.ssa Ferri di frequente negli ultimi tempi.

Vero è che la d.ssa Ferri non ha ancora spiegato pubblicamente a noi e ai cittadini perchè una persona di valore come Lei che si Candida a fare il Sindaco "perchè arriva il momento nella vita in cui devi mettere le tue conoscenze a servizio della tua comunità", dopo aver perso le primarie, abbia rifiutato di fare con coerenza l'assessore nonostante i ripetuti inviti del Sindaco fino all'ultimo minuto, di scegliersi un incarico di governo. Ma forse non lo ha confessato neppure a se stessa.

Ci dispiace dover assistere a questo incalzare quotidiano di malcelato nervosismo da parte di Nica Ferri ma colga, se ancora può, il nostro invito a fare una serena analisi degli avvenimenti e mettersi umilmente al servizio della comunità di Casamassima secondo i propri talenti, senza troppo preoccuparsi della sua immagine che rimarrà intatta se solo saprà far cessare tanto autolesionismo”.

 

ALESSIO NITTI

PORTAVOCE DI LIBERACASAMASSIMA

 

Commenti  

 
#19 ciccio bomba 2015-07-16 11:39
ma l'assessore alla cultura e al centro storico, non ha detto una sillaba sulla faccenda di s chiara, parla o è muto? Assessore è pregato di far pervenire il suo pensiero, veda lei se scritto o disegnato o telepatico l'importante che sappiamo che esisti e che non fai la fine di quello che lo trovarono in francia su chi l'ha visto.
 
 
#18 Enrico 2015-07-15 16:21
per Politica: Le chiacchiere sono tante ma fatti zero. Se si è a conoscenza di fatti che possano dimostrare che il voto a volte è stato comprato, non c'e'che riferirlo alle autorità competenti. Ne va di mezzo la nostra dignità e la nostra libertà. Per non parlare poi della concorrenza sleale nei confronti degli altri candidati.
 
 
#17 A. E. 2015-07-15 15:58
La Ferri avrebbe dato fastidio ai potenti? Chiedetele se mai avrebbe permesso uno studentato nel più bel monumento del centro storico.
Anzi dottoressa, cosa ne pensa?
È la pro loco cosa ne pensa di questa genialità del sindaco psichiatra e della sua geniale giunta? Interessante sarebbe il parere dell'architetto Pagliara morbosamente e giustamente legata al recupero del centro storico.
 
 
#16 deluso 2015-07-14 23:26
Purtroppo, per l'ennesima volta, il conflitto d'interesse (familiare) si ripresenta.
Come si può, ora, presentarsi come portavoce della lista quando in più occasioni avv. Alessio Nitti ha dichiarato di non volere fare più politica e per questo motivo chiamare una professionista stimata come la dott.ssa Ferri a candidarsi per dare, col senno del poi, solo lustro alla sua regia?
Il gioco è stato scoperto, basta a continuare a dire che della politica non ne vuole sapere per poi scoprire di aver usato per soli scopi personali la figura della Ferri e sponsorizzare e imporre il pupillo cugino che non ha mai detto nulla di cosa vorrebbe fare per questo comune.
Basta a ragionare solo di ricercare un ruolo per portare lo stipendio a casa senza fatica. ANDATE A LAVORARE, ANDATE A ZAPPARE LA TERRA!!!!
La Ferri saprà essere sicuramente super partes come presidente del consiglio così come ha sempre dimostrato nella vita quotidiana.
Bisogna vedere se gli altri consiglieri hanno il coraggio di votare con il cervello e non per comando.
Se si rivelerà la seconda, ahimè non abbiamo speranza di cambiare questo paese.
 
 
#15 lente 2015-07-14 19:31
I due candidati più votati di questa tornata elettorale, entrambi della stessa lista, non fanno certo una bella figura nei confronti della cittadinanza e dei loro elettori. Entrambi, con un fare bambinesco, si sottraggono dalla politica vera per trovare rifugio nella carica più prestigiosa ma allo stesso tempo più vacua. Una carica che calza a pennello per i due candidati che non vogliono responsabilità, non hanno molto tempo a disposizione e sopratutto una carica ben retribuita. Hanno tradito i loro elettori e l'intero paese. Hanno dimostrato di fregarsene della politica e di pensare solo alle loro ambizioni. I più suffragati dal voto che dimostrano di essere i meno meritevoli perché non attaccati alle poltrone ma alla poltrona. Peggio del vecchio. Concludo col dire che il presidente del consiglio non può essere un novello della politica ma il più anziano, il più saggio. Questi due di saggio hanno ben poco.
 
 
#14 ciccio bomba 2015-07-14 13:24
grande libera digliene 4 ma insomma chi si crede di essere, ha solo fatto la candidata sindaca alle primarie. Preso una barca di voti x il tuo partito ed ora rimandata a sedere. Sei un grande, questa è politica altro le chiacchiere. Promettere e non mantenere così si fa altro quelli che lavorano e si dannano x il paese. Che stupidoni.
 
 
#13 Confusa 2015-07-14 11:44
Io mi chiedo come mai tutti si candidano per "il bene del paese" e, poi, litigano per avere la poltrona? Alla faccia dello spirito di servizio! Il Presidente del Consiglio non ha nessun ruolo amministrativo e, quindi, perchè è così richiesto dalla Ferri senza poter "contribuire con la sua esperienza al bene comune" come avrebbe potuto fare da assessore?
 
 
#12 riflessione 2015-07-14 10:35
Peccato che la Dott.ssa Ferri non è né segretario, né dipendente, né amico, né amica, né figlia, né cugina di nessuno.
 
 
#11 Per Politica 2015-07-14 09:13
Evidentemente non sarai di Casammasia per arrivare a fare una tale affermazione, quindi, è necessario rettificare il tuo commento. Non è il Ragazzo che ha battuto la professionista, ma è la famiglia del ragazzo che l'ha fatto. Sai quando ci sono di mezzo avvocati, medici, e dipendenti pubblici la pubblicità è tanta. Pare che sia stato impedito ad uno dei membri della medesima famiglia di candidarsi in una compagine opposta, no? Pertanto, "politica" come vuoi definirti, informati prima di parlare.
 
 
#10 CastraMaxima 2015-07-14 00:07
Da quanto si vede, sembra che la Ferri stia litigando con chiunque...dopo il risultato delle primarie ha sparato a zero contro il PD e contro Cessa gridando l'urlo di vendetta...ora litiga anche con il suo gruppo politico.
Capita di vincere e di perdere ,la vita è così. Ci vorrebbe un bagno di umiltà per Nica Ferri
 
 
#9 Figliol prodigo 2015-07-13 22:56
Il tradimento ha sempre contraddistinto il nostro popolo in tempi di pace e di guerra. C'è solo da scoprire chi è il traditore e chi il tradito.
 
 
#8 Terrorizzata 2015-07-13 22:55
Come mai Nica Ferri non va più bene adesso? Come mai mesi fa quando le serviva andava benissimo? Forse La dott.ssa Ferri si è svegliata in ritardo dal letargo ed ha capito che la sua era solo una strategia per far passare qualcuno da utilizzare come un burattino?? Avvocato, come mai preme così tanto affinché la carica di presidente la ricopra un suo parente? Hai bisogno di qualcuno che in consiglio segua i suoi ordini? E perché? Fornisca delle spiegazioni valide che vadano al di la' di una semplice accusa Avvocato! Classificare una persona come confusa, quando fino a qualche mese fa la reputava una candidata capace, intelligente e dalla parte dei cittadini è un cortocircuito logico che nessuno di noi comuni mortali riesce a giustificare. Forza Avvocato, non sia timido, ci faccia queste rivelazioni e non tardi a farle arrivare perchè questa attesa rende tutto lo scenario sospettoso ed inquietante. Si comporti lei da "signore" sempre se ne è capace!!!
 
 
#7 Politica 2015-07-13 21:01
In politica contano i numeri! Nica Ferri ha perso le primarie ottenendo 700 voti mentre Cessa 1450: prima sberla. Alle votazioni del 31 maggio ha avuto uno scarto di più di 100 voti dal giovane Nitti: seconda sberla. Questo ultimo dato è sconcertante se si considera che un ragazzo ha battuto in modo netto una professionista affermata come la Ferri.
Dottoressa Ferri, torni a fare il suo lavoro, la politica non è per lei!
 
 
#6 Triste 2015-07-13 19:57
Chiedo scusa a tutti, ma nell'articolo si parla del rifiuto della Ferri ad accettare la carica di assessore offertagli dal Sindaco. Io l'ho votata per vederla governare insieme al dr. Cessa. Perchè Nica Ferri, nonostante le sue presumibili grandi capacità, non ha voluto aiutare il Sindaco ad amministrare il nostro Comune per il bene dei cittadini? C'è qualcosa che non mi convince.
 
 
#5 Biagio Elefante 2015-07-13 19:15
"PORTAVOCE".....DEL P.D......!
Uso definirli bidelli quei sedicenti politici che per uno sgabello venderebbero anche la madre; basta mettergli in mano una chiave e farli sentire finalmente padroni di qualcosa, puoi fargli fare quello che vuoi, anche i cafoni e magari pure i provocatori, annebbiati come sono dalla droga ricevuta.
La cosa più semplice poi è fargli dire tutte le sciocchezze da azzeccagarbugli che vuoi.
Tanto non si rendono conto di quello che dicono, e finiscono per confessare che è vero quanto dichiarato dalla Ferri, cioè che nessun confronto politico vi è stato in Libera casamassima, nè nella coalizione,nè alcuna valutazione di persone all'altezza delle situazioni da governare, e meno che mai in relazione al programma da realizzare.....; ma solo appunto, come questo ridicolo comunicato conferma, la sistemazione individuale di qualcuno.
Il colmo di questa balorda dichiarazione è il rimprovero alla Ferri di non voler lavorare con un assessorato all'amministrazione diretta, un rimprovero che il Nitti Alessio dimentica per il cugino per il qale avrebbe casomai dovuto pretendere l'assessorato. Con questa svendita gli aderenti di Libera Casamassima, i suoi elettori tutti vengono tagliati fuori da ogni possibilità di controllo e compartecipazione amministrativa.
Questo sedicente portavoce ha fatto due volte il gioco dei manovratori del capobidello: primo perchè così tutto è in mano al pd, secondo perchè ha sfasciato l'associazione.
Ovviamente altro sarebbe stato il ruolo di garanzia della Ferri presidente del consiglio; come tuttaltro(e già lo si vede qui....) è quello del Nitti nominato dal pd.
E' evidente un radicale tradimento delle ragioni che avevano indotto tanti a puntare su una lista diversa e da contraltare al PD.
 
 
#4 Imparziale 2015-07-13 15:09
La dottoressa Ferri confusa? Direi solamente ingenua. C'è sempre tempo per imparare.
 
 
#3 Dubbioso 2015-07-13 13:41
In considerazione del fatto che tu stesso, caro Alessio Nitti, hai individuato e scelto come candidato sindaco la dott.ssa Nica Ferri, tu stesso hai provveduto ad attuare una campagna elettorale per la medesima dottoressa, ad oggi sembri tu essere stato fulminato da strabismo, o meglio, da una schizofrenia talmente evidente che sembrerebbe difficile ignorarla. Come mai hai preso tanto a cuore questa lotta contro la dottoressa Ferri? Forse perché dietro il tuo servizio alla comunità si cela l'esigenza di far ricoprire il ruolo di presidente del consiglio al tuo pupillo, nonché cugino, ex membro di Controvento (associazione di DESTRA) Giuseppe Nitti?? Hai faticato troppo a scegliere qualcuno che tu potessi manovrare(perché sappiamo bene che i tuoi diretti discendenti non si sarebbero prestati a questa pagliacciata) per poterti far sfuggire questa ghiotta occasione? Illumina i cittadini Alessio, perché non comprendiamo il tuo schierarti contro la Ferri che sino in questo momento ti è servita per insediarti indirettamente in consiglio comunale.
 
 
#2 Carmela 2015-07-13 13:36
A tutto c'è un limite. Caro Alessio tu scegli la Ferri , per rientrare nel gioco della politica, perchè cacciato dal tuo partito, la porti al ballottaggio per contrastare Cessa ed ora per accattivarti il Sindaco e ottenere alla familglia la presidenza del consiglio , scarichi una persona che ti ha ridato la faccia alla lista e voti, che schifo. Non c'è altra spiegazione.
 
 
#1 Casamassimesedoc 2015-07-13 09:12
Leggendo queste dichiarazioni ....... penso davvero che la Dott.ssa Ferri abbia sbagliato a candidarsi in quella compagine politica. Forza Nica, visto che, come dichiarato dal portavoce di Libera Casamassima, la nomina del Presidente del Consiglio è espressione della volontà dei Consiglieri, fai valere le Tue competenze candidandoti espressamente per tale carica. Sono certo che otterrai tante preferenze.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI