Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Piazza Salvemini. Giacomo Nanna scrive al neo-sindaco Cessa

Casamassima- Piazza Salvemini. Giacomo Nanna scrive al neo-sindaco Cessa

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

 Il candidato sindaco Giacomo Nanna dell’Udc di Casamassima ha scritto al Sindaco di Casamassima e per conoscenza al   Comandante  V.V.U.U. e all’Ufficio Tecnico, per segnalare il pericolo in piazza Salvemini, dove mancano le griglie di scolo delle acque e si rischia di finirci dentro.

La lettera. “Il sottoscritto Giacomo Nanna, commissario UDC di Casamassima, richiama l’attenzione degli organi preposti alla sicurezza dei cittadini che in via G. Di Vittorio, con incrocio p.za Salvemini, le due transenne poste per delimitare la zona in cui sono state rimosse le griglie dello scolo dell’acqua piovana sono del tutto insufficienti e che una  griglia  sul lato opposto è in condizioni precarie di stabilità. Si coglie l’occasione per segnalare  che alcuni rami degli alberi che adornano la stessa piazza Salvemini, non potati da molto tempo, risultano essere ad altezza di bambini, con conseguente pericolo per la loro incolumità.Pertanto si chiede di intervenire con estrema urgenza per ripristinare condizioni normali di sicurezza”.

 

 

 

Commenti  

 
#3 Giacomo Nanna 2015-07-05 16:52
A prescindere che non sono il ventriloquo di nessuno, cmq credo che anche tu sarai più credibile quando avrai il coraggio di assumerti la responsabilità di quello che scrivi. Credo che ormai faccia comodo a più di uno pensarla in questo modo, ma da pochi vedo cercare soluzioni ai tantissimi problemi del paese. Io, nel mio piccolo, ci sto provando, mentre quelli come te, si nascondono e fanno chiacchiere.
 
 
#2 Politicamente deluso 2015-07-01 07:25
A quanto pare stai cominciando a riscaldare il motore con piccole cose, sono sicura che non appena si insedieranno non gli darai tregua. A chi non mi credeva a quanti dicevo che eri preparato e serio, questa è la dimostrazione. Spero soltanto che ti sia liberato del peso che, per senso di amicizia, ti sei portato addosso. Ti faccio un enorme imbocca al lupo.
 
 
#1 statista 2015-06-30 13:19
Un altro statista si affaccia ogni onori delle cronache politiche !
Giacomo sarai credibili solo e soltanto quando smetterai di essere il ventriloquo di Birardi, si o ad allora nada.
Non puoi tenere il posto in caldo al Mimmone.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI