Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

È finita la sagra delle poltrone

Casamassima- E' finita la sagra delle poltrone- Amo Casamassima

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Dopo l’assalto alle poltrone politiche, comincia la lunga marcia nel centro di Casamassima infestato dai rifiuti

 

A Casamassima si è conclusa la sagra delle poltrone. Qualcuno l’ha solo sognata e immaginata, qualcun altro è pronto a bullonarsi da qui ai prossimi dieci, o magari vent’anni. Qualcun altro la sognava e la sogna da sindaco, ma la lunga marcia purtroppo non ha dato gli esiti sperati. “Abbiamo vinto comunque” – prova a consolarsi… eh certo, conservare la poltrona è l’obiettivo. E così sia. Intanto però, poltrone politiche a parte, è il paese reale ad essere ormai stufo della monnezza e degli ingombranti che abbondano. Ecco una foto-denuncia segnalata su Amo Casamassima. “Senza parole ... inciviltà portami via! Arredamento completo, a qualcuno può interessare? Sembra questa volta, non siano stati buttati, ma depositati in attesa che l'azienda incaricata venga a farsi carico.  Intanto da due giorni sono lì, in bella mostra”. Qual è la soluzione allora? Chiamare l’Ecologica Pugliese? “No – tuona rassegnato un cittadino -  Non chiamatela. Il servizio tanto pubblicizzato sul web non funziona! Esperienza personale!! Tutto l'arredamento che stiamo incontrando per le vie in questi giorni è in attesa che passi l'Ecologica a ritirare. Non passerà mai, evitate e gettate tutto, ahimè, nel cassonetto”. Questa l’amara constatazione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI