Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

ESCLUSIVO - Mariagrazia Palmieri in Consiglio al posto di Pastore. Dentro anche Carelli

mariagrazia palmieri

CLAMOROSO - I dati ufficiali inseriti dall'Ufficio Elettorale del Comune di Casamassima segnano un passaggio clamoroso: Franco Pastore (Rivoltiamo Casamassima) è fuori dal consiglio. I dati di Rivoltiamo si rivoltano di nome e di fatto, tanto che al posto di Franco Pastore, secondo i nuovi calcoli dell'Ufficio Elettorale, entrerebbe Mariagrazia Palmieri, 25 anni. Ovviamente, ragioniamo nell'ipotesi in cui Vito Cessa dovesse vincere il ballottaggio del 14 giugno contro Vito Rodi.

Pastore in un primo momento aveva ottenuto 132 preferenze, e invece dalla pagina del Comune ne risultano appena 85. Mentre Mariagrazia Palmieri risulta la prima della lista con 128 preferenze CLICCA QUI PER VERIFICARE .

MISTERO PASTORE - Com’è possibile che i voti di Pastore siano magicamente cresciuti nel passaggio dal seggio all'Ufficio Elettorale Comunale, per poi ridimensionarsi così tanto? Mistero. E se fosse invece un semplice refuso commesso nel riportare i dati? Sapremo meglio nelle prossime ore.

Invece il rebus Risoli-Carelli si risolve con l'ingresso di Rino Carelli (Nuovi Orizzonti). Aveva ragione l'avvocato Orofino (CLICCA QUI PER RILEGGERE IL METODO)

 

CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I DATI UFFICIALI DAL SITO DEL COMUNE DI CASAMASSIMA INSERITI OGGI

Commenti  

 
#38 Libero 2015-06-12 08:33
Le considerazioni espresse dalla scrivente Mariella rispecchiano la realtà di questo paese.
I voti espressi nei confronti dei due Franco il vecchio politico di destra Casamassimese dr. Pignataro e il suo amico da sempre Franco Pastore sono i voti veri e di tutti coloro che conoscono gli stessi da sempre e non condizionati.
Purtroppo le nuove generazioni, i circa 10 mila forestieri residenti nella nostra comunità e l'intervenvento di strumenti persuasivi in un momento di decadimento morale ed economico della collettività, hanno dato spazio a tanti di recuperare consensi non liberi.
La campagna elettorale di quest'anno come giustamente ha osservato sempre la scrivente Mariella, ha visto la comparsa di personaggi eletti che hanno messo in campo strumenti economici, finanziari e di pressione mai visti nemmeno nella prima Repubblica.
Se poi aggiungiamo una stampa di parte insieme a mezzi di comunicazione che hanno soltanto denigrato gli stessi, le conseguenze erano inevitabili.
Ci auguriamo tutti che la nuova squadra che governerà questo disastrato paese e che si presenta come nuovo, amministri la comunità e non badi come certamente accadrà solo a soddisfare le esigenze dei propri finanziatori.
Ecco perché i due Franco sono scomodi ed erano da abbattere in tutti
I modi, proprio per lasciare terreno libero e senza nessuna opposizione.
Casamassima merita questo: più comparse e meno realtà.
 
 
#37 elettore 2015-06-11 17:05
Cara Mariella, ma può sempre essere colpa degli altri? Anche nella elezione del dr. Birardi a sindaco presero pochi voti, solo loro non hanno capito che devono desistere? Mi dispiace per Vito Rodi che si è fatto abbindolare e non ha considerato la performace dei su detti FRANCHI, anche quando hanno parlato male di lui e non solo da dietro anche in faccia in Consiglio. Cara Mariella sei sempre dello stesso avviso?
 
 
#36 Ospite 2015-06-11 14:09
Come mai non c'era una lista dal nome "Povera Casamassima"? Oppure c'era e, tra le tante, mi è sfuggita?
 
 
#35 Mariella 2015-06-10 12:42
Elettore ha sicuramente ragione quando scrive che i due FRANCHI non sono stati premiati dal voto. Però mi risulta che i loro voti appartengono a quei pochi cittadini ancora liberi nel nostro paese, ai non disperati che non devono subire condizionamenti di ogni genere. Come si possono classificare le prestazioni gratuite e le pressioni psicologiche esercitate da: medici, infermieri, referenti di lobbie commerciali e finanziarie e chi più ne ha più ne metta?
In questa campagna elettorale mi è capitato di assistere a qualche episodio che definire aberrante sarebbe un eufemismo.
Auguri al prossimo Sindaco e ai nuovi consiglieri che dovranno dimostrare di valere i consensi raccolti con metodi non sempre trasparenti.
 
 
#34 politicamente deluso 2015-06-10 07:55
Vi prego basta lasciate in pace i due in questione si sta sprofondando nel nulla assoluto, nessuno merita una tale quantità di fango gratuito.
 
 
#33 elettore 2015-06-09 19:53
La considerazione di ciò che hanno fatto i due FRANCHI in passato per la comunità è il risultato conseguito nelle votazioni, entrambi bocciati sia dal partito/movimento/civica ( o come la chiamano loro) sia dai cittadini di Casamassima. Cosa aggiungere, dovrei consigliare loro di ritirarsi, ma sono caparbi e da oltre 30 anni cocciuti alla ricerca di un'affermazione mai avvenuta e che mai avverrà.
 
 
#32 Casamassimese 2015-06-09 16:55
il dr. Pignataro consigliere comunale 1978-2015, consigliere provinciale 1995-2005.
Primo cittadino nella storia di Casamassima a raggiungere la carica di consigliere provinciale con percentuali superiori al 35% .
Provenienza Movimento sociale Italiano (MSI), poi Alleanza Nazionale, poi PdL ed adesso Fratelli d'Italia An.
Questo signore secondo Voi sempre coerente con le sue idee, può essere oggetto di squallidi e beceri commenti??
Ha ragione lo scrivente Lancillotto, parlate di tutti i personaggi che in questi anni, si sono divertiti solo a girarsi tutti i partiti e a reciclarsi
annualmente.
Guardiamo anche i volti di qualcuno che si presenta come nuovo, ma di nuovo ha solo le logiche e abitudini del vecchio marcio.
 
 
#31 Lancillotto 2015-06-09 11:14
Pastore e Pignataro, due figure scomode per i trafficoni della politica locale. Entrambi attaccati da personaggi senza volto, capaci di vomitare soltanto generiche, puerili ed infamanti accuse. Per la cronaca: Pignataro nonostante circa 30 anni di partecipazione nell'assise comunale non è mai stato coinvolto in alcuno scandalo ed è stato quasi costantemente all'opposizione.
Pastore ha fatto il consigliere per poco più di 18 mesi con l'amministrazione Carelli. Sarebbe curioso leggere l'elenco dei sindaci, consiglieri e assessori che hanno occupato posti di potere negli ultimi trent'anni, segnando il declino di Casamassima. La redazione potrebbe anche esercitarsi ed offrirlo ai lettori ignari.
 
 
#30 Confuso 2015-06-09 09:18
Ma pensate veramente che il dottor. Pignataro per la sua posizione professionale abbia veramente bisogno di un rimborso di aerei.
i costi degli stessi non bastano nemmeno a pagare i vari consiglieri per la partecipazione alle varie commissioni consigliari
Ma vi rendete conto che i dipendenti pubblici e privati consiglieri costano tanto di più per ferie e permessi retribuiti ogni consiglio e commissioni.
Sinceramente leggere simili squallidi commenti, offendono sinceramente le persone con un minimo di intelligenza.
 
 
#29 Che schifo 2015-06-08 21:38
Caro signor Ferriero,
il suo modo di porsi nei confronti di qualcuno che di politica, di serietà , professionalità e di condizioni economiche, le ha creato uno stress psicofisico tale da diventare il suo unico scopo della vita.
Leggendola mi creda, e' così pietoso che sinceramente non merita assolutamente nessuna risposta.
Non conosco o noi Casamassimesi non conosciamo certamente la sua età ed il resto forse ci importa poco, ma presumo o presumiamo che Lei non ha una minima idea di chi sta parlando e commentanto.
Molto probabilmente, Lei veramente ha bisogno di farsi un viaggio in aereo a sbafo, tanto con tutto quello che è circolato in questo periodo un viaggetto se prenotato in tempo utile non costa più di qualche decina di euro e non inciderà certamente sul budget preventivato.
Ha proprio ragione la scrivente Raffaella, ma stia attento che se mangia troppo e fa indigestione, per Lei che è poco pratico di aerei potrebbe crearle qualche problemino e ci dispiacerebbe tanto.
 
 
#28 Ciccione 2015-06-08 16:13
Egregi signori che inutilmente attaccate il dottor Pignataro per il rimborso aereo dei suoi viaggi per Casamassima è solo per Il bene di Casamassima, possibile che non riusciate a capire che il dottore in questione non è nelle liste del M5S? Quindi tutto nella norma.
Invidiosi.
 
 
#27 Pedro 2015-06-07 16:08
Figura meschina del PD
 
 
#26 alex 2015-06-07 12:16
ma perchè pensate che tutte queste facce nuove non possono fare del bene al paese???? dopo meglio facce pulite che quelle sporche di marmellata da tanti anni (30)
 
 
#25 Biagio Elefante 2015-06-06 17:07
Chi ha scheletri negli armadi ha paura di persone che pubblicano nomi cognomi fatti e misfatti, preferisce parlare nel chiuso delle stanze di Roma capitale e casamassima parco commerciale.
 
 
#24 Giovane realista 2015-06-06 12:02
Il giovane casamassimese nel post 21 è molto severo con coloro che evidenziano le acclarate incapacità degli amministratori locali. Purtroppo caro amico, la tua difesa è solamente deleteria, serve a non far cambiare nulla e lasciare questa povera Casamassima nella tragica indolenza generale, nella sporcizia e nell'abbandono totale da parte delle istituzioni. Se tanto non riesci a percepire, caro amico, un grazie particolarmente affettuoso per avere tanta fiducia nel nulla.
 
 
#23 considerazione 2015-06-05 20:57
Penso che tutti possiamo condividere il pensiero della scrivente 20 Chellina.
Se il metodo fi fare politica del futuro,
è l' acredine di questo signore Ferriero Gianni, allora vuol dire che stiamo messi male.
le sue esternazioni sono talmente becere e di basso livello che non meritano attenzione, se non suscitare un gossip adeguato al suo livello.
Io penso che il dr. Pignataro di viaggi ne può comprare talmente tanti che non ha certamente bisogno del comune per viaggiare in aereo.
 
 
#22 Raffaella 2015-06-05 19:47
Caro GIANNI FERRIERO leggere quello che ha scritto mi ha fatto molto male ma, al tempo stesso, mi ha convinta sempre più di quanta cattiveria e invidia regni sovrana in questo paese. Non immagina quante volte ho cercato di dissuadere mio marito dal far politica proprio perché la considero sporca e corrotta; esattamente il contrario della sua persona. Spero proprio che una persona ONESTA come lui, ora, si convinca definitivamente a non essere più parte attiva e generosa verso un paese che non merita nulla.
Le auguro vivamente di poter mettere le sue pulite mani nella tanto desiderata marmellata. Buon appetito!...e non faccia indigestione!
 
 
#21 Giovane casamassimes 2015-06-05 16:05
In questo paese credo che si stiano superando oltremodo i diritti essenziali delle persone. Incomincio a pensare che dietro tutta questa campagna d'odio verso alcuni concittadini, vi sia un giro economico-politico-giornalistico non indifferente.
Da paesano sono stanco, stufo e schifato di tutta questa "fuffa" messa in giro per togliere di mezzo persone scomode e per distoglierci dai problemi seri del Paese.
Dobbiamo smetterla di alimentarci di queste chicchiere da bar.
Rimbocchiamoci le mani che c'è tanto da fare!!!
 
 
#20 Chellina 2015-06-05 11:47
x gianni ferriero

sono una cittadina che ha partecipato attivamente a questa campagna elettorale appoggiando Vito Cessa.
Devo dire però che l'odio che leggo nelle parole di alcuni è davvero esagerato perchè non si possono lanciare accuse gravi nei confronti di alcune persone, né si possono mettere in discussione i diritti. Allora anche gli stipendi di sindaco e assessori, i gettoni di presenza dei consiglieri e tutti gli altri benefici dovrebbero essere contestati.
Mi risulta inoltre che gli accusati con tanta acredine possono permettersi anche di comprare tutti i voti che vogliono, tanto, a Casamassima si può, e anche i viaggi che desiderano.
Se poi l'odio è tale da non far ragionare, lo stesso Vito Cessa può aiutare i bisognosi di cure.
Possibile che dopo una vittoria così schiacciante si debba dare sfogo ad istinti animali invece di gioire ad una nuova stagione? O è proprio ossessione?
 
 
#19 Casamassimese 2015-06-05 11:30
ho l'impressione che le querele fioccheranno come i voti che ha preso Cessa.
La cosa più bella è che con la querela la polizia postale controlla l'identità dell'anonimo e anche se il giudice non rileva reati, l'identità dell'anonimo viene scoperta. E poi chissà cosa avviene!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI