Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

Elezioni a Casamassima: il punto della situazione

La mappa del tour di Cessa nei quartieri di Casamassima

 

 

 

Gli ultimi eventi politici, tra piazze vuote e gaffe ai comizi

Meglio è andata a Vito Cessa con le visite di quartiere

 

 

Fasi calde quelle attualmente vissute dalla politica casamassimese in questo ultimo sprazzo di campagna elettorale. Momenti in cui liste e coalizioni, una ad una, alcuni con un certo ritardo, rispetto ad altri, sulla tabella di marcia, stanno uscendo allo scoperto presentandosi alla cittadinanza e mostrando la propria essenza. È stato Vito Rodi, con le tante liste a rimorchio, ad aprire le danze sabato scorso nel tardo pomeriggio in piazza, momento seguito poco dopo dal comizio tenuto dall'assetto Udc e Trasparenza e legalità su un palco attiguo. Il giorno dopo, sempre nel pomeriggio, è stata poi la volta della coalizione a tre composta da Movimento Schittulli, Forza Italia a Vivere Casamassima per Gino Petroni sindaco, mentre di lì a poco presso il Cantiere fuori dal Comune, sede strategica della coalizione di centrosinistra, Vito Cessa ha presentato ciascun singolo candidato afferente alla lista civica Vito Cessa per Casamassima. Lo stesso concorrente alla carica di primo cittadino martedì ha poi visitato, accompagnato da una rappresentanza di candidati e simpatizzanti del centrosinistra, il Covent Garden, zona residenziale i cui abitanti lamentano un perenne stato di degrado. L'iniziativa, rientrante nel #FacciamoLaDifferenzaTour e finalizzata a raccogliere istanze e proposte specifiche dai singoli quartieri, ha preso avvio sabato 16 maggio con appuntamento nello spazio verde ad angolo tra via Tagliamento e via Piave. Di seguito una testimonianza dell'incontro ravvicinato tra il candidato sindaco e i residenti del Covent Garden.

 

VITO CESSA, CANDIDATO SINDACO DEL CENTROSINISTRA, AL COVENT GARDEN

"L'incontro svoltosi martedì 19, da me fortemente voluto, con i residenti della zona residenziale Covent Garden, Vito Cessa e la coalizione, presente con i suoi rappresentanti, ha riscosso notevole successo. I residenti hanno avuto modo di apprezzare in primis la disponibilità del candidato sindaco ad ascoltare le molteplici problematiche che da anni assillano tale quartiere, toccando vari punti quali: sicurezza, vivibilità, ambiente, degrado. Vito Cessa ha convinto perché con serietà e semplicità ha illustrato i punti fondamentali del suo programma, accompagnandoci in un vero e proprio tour di quartiere. C'è da dire che nessun candidato sindaco delle precedenti amministrazioni si era mai soffermato con tanta disponibilità a interagire con i residenti e che ciò ha rappresentato un motivo in più per apprezzarne l'intervento. Sono convinta che il suo modo di operare farà sì che il 31 maggio si concretizzi la possibilità che la sua elezione possa tramutarsi in una certezza".

LUCIA DE SIMONE





Il flop clamoroso della coalizione di Vito Rodi. Solo una fila ad assistere sotto il palco Alcuni interventi durante il comizio di Petroni Presentazione dei candidati della lista civica di Cessa

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI