Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

GLI ULTIMI COLPI: Mirizio e Magaletti candidati alle regionali

nicola magaletti agostino mirizio

Aggiornamento sabato 1 maggio - Alle ore 12 sono state consegnate le liste per le elezioni regionali che si terranno il prossimo 31 maggio. Ci sono due candidati casamassimesi alla carica di consigliere regionale. Nicola Magaletti (Popolari - lista collegata a Michele Emiliano presidente) e Agostino Mirizio (Oltre Fitto - lista collegata Fracensco Schittulli presidente).


_______


Aggiornamento 30 aprile - Due centro-destra e un centrino solo (zio Pino... Gengo). Sarà dura reggere il confronto contro il centro-sinistra unito attorno a Vito Cessa candidato sindaco.


Il centro-destra più atipico è certamente quello che vede a capo della coalizione Vito Rodi, quello della #lungamarciasuCasamassima per intenderci. Quello che, il suo stesso hashtag suggerisce, pensa di dover conquistare poteri e poltrona, anziché semplicemente candidarsi a sindaco per servire la comunità casamassimese. Infatti, si marcia per fare la guerra, per conquistare qualcosa. Quello della #lungamarcia pensa che Casamassima sia ancora tanti feudi da "autorizzare".


Ma Rodi è anche quello che ha provato ad accasarsi a sinistra, elemosinando le primarie, salvo poco dopo rinnegare la sinistra, per infine accasarsi a destra, insieme a coloro che aveva mandato a casa: Carelli (ex Forza Italia) e Pignataro (Fratelli d'Italia).

 

Intanto le liste ufficialmente presentate al 29 aprile sono le seguenti:

1) Movimento 5 Stelle
2) Vito Cessa per Casamassima 
3) Partito Democratico
4) Libera Casamassima
5) Sinistra Ecologia Libertà
6) Autonomia Cittadina
7) Noi Giovani la Speranza per Casamassima

 

L'ultima indiscrezione che raccogliamo e pubblichiamo come sempre, in esclusiva e in anticipo qui su La Voce del Paese, riguarda Giacomo Cristantielli (UDC), che sarebbe candidato alle elezioni regionali in forza al partito scudocrociato.

 

L'altro Giacomo dell'UDC, il Nanna, 37enne sposato e dipendente Gsa, annuncia di volersi candidare a sindaco per il suo partito.  

 

Attendiamo come sempre i vostri numerosi, unici e scoppiettanti commenti! 



 

Commenti  

 
#13 Ancora! 2015-05-03 14:34
Si vanno a fare i riempi lista.
Mirizio eppure ti facevo un tantino più scaltro dal punto di vista politico...e invece mi deludi sempre più.
Se giovane e di tempo ne hai davanti a te...
non era il momento questo.
cosa credi di ottenere? Facevi più bella figura a candidarti consigliere alle comunali.
mha!
 
 
#12 per VADA A SCUOLA. 2015-05-03 13:21
Gentile signore. Qui si discutono i fatti non le forme. Cos'è anche lei va a giocare alla birra nel comitato di schittulli e si mette a fumare fuori con i bei personaggi/e che fanno da scenografia? Ma chi vi voterá. Io andrò a scuola ma voi andate a benedirvi prima del 31 maggio.
 
 
#11 Futura 2015-05-02 12:06
A "Domanda" rispondo: ho capito che lei sia fazioso, ma lei eccede. Parla di esperienza passaao di un giovane consigliere di opposizione (che nulla può fare), ma non parla di quanto fatto dal dott. Cessa nelle associazioni di volontariato e nella sua professione. Poi giudica i candidati nelle sue liste, anche in maniera offensiva e castista, dimenticado che ci sono professionisti, avvocati, dottori, imprenditori, studenti, etc. Capisco la disperazione di chi non ha argomenti per controbattere la sola e vera novità di questa camapagna elettorale: il dott. Cessa!
 
 
#10 Alfiere Nero 2015-05-01 15:54
Insomma la "Royal Society" contro ..."Fischia la cozza, urla la pelosa, pancia piena eppur bisogna andar, a conquistare la regione Puglia e Casamassima , dove brilla il sol del suo avvenir...
 
 
#9 #VADA A SCUOLA 2015-05-01 12:51
#ADOAMASCI
Basta passare d'avanti al loro comitato....
"vita mea morte tua"

#VADA A SCUOLA PRIMA DI SCRIVERE
 
 
#8 Domanda 2015-04-30 22:48
Ma scusatemi ma Cessa da come scrive lo scrivente spettatore, dovrebbe essere un fenomeno che salverà Casamassima.
Cosa porta a pensare tutto ciò??
Quando ha fatto il consigliere comunale nella disfatta e reduce Dc con
Di Donna candidato sindaco, non si è accorto nessuno e non abbiamo ricordi a mente della sue gesta per Casamassima.


Speriamo che adesso non sia così!!!

Ad oggi nella sua lista vediamo: responsabili di pesce, frutti di mare e baccala' ,salumieri, pseudo architetti, se questo sara'il miracolo saremo tutti felici, contenti ed attendiamo i risultati della nuova e rigenerata Casamassima
Come si dice se sono fiori fioriranno
In bocca al Lupo Casamassima per tutti!!!!!!
 
 
#7 vabbè 2015-04-30 20:15
Cristantielli credo sia un riempilista lastminute.
Poi, sullo sfondo vedo un essere inquietante, spero se ne siano sbarazzati!
Se così fosse allora il mio voto andrà al movimento schittulli, senza dubbio.
 
 
#6 mimmo 2015-04-30 16:51
Ma Petroni a che gioco sta giocando? Risoli era soltanto in cavallo di Troia politico? E Columbo cosa centra in questa foto?
Tanti nomi ma nemmeno uno straccio di programma.
 
 
#5 Cazzola 2015-04-30 16:23
Petrone sindaco, Dalfino vice sindaco e Montanaro presidente del consiglio.
Finalmente una buona squadra.
 
 
#4 opossum 2015-04-30 16:19
potreste anche, senza turarvi il naso, votare 5 stelle o manifestare il ribrezzo di tutta questa campagna elettorale in altro modo.....
 
 
#3 SPETTATORE 2015-04-30 15:24
Direi turiamoci il naso e votiamo Vito Cessa.Ma è una competizione al ribasso.CHE TRISTEZZA,è il risultato degli ultimi anni di cattiva amministrazione.Casamassima può esprimere di più e meglio di questi politici
 
 
#2 qualunquista 2015-04-30 10:45
Ma l'hastag lunga marcia su Casamassima chi l'ha suggerito? Forse il pendolare in memoria di un'altra marcia che porto' alla dittatura e alla rovina dell'Italia? E pensare che tra il lagunare e il candidato sindaco un tempo sono volati gli stracci e oggi sono appaiati. Che squallore! Cosa non si fa per mettere il c**o su una poltrona!
 
 
#1 #ADOAMASCI 2015-04-30 09:46
Ma dove vogliamo andare con questi personaggi. Lo scenario che sta per presentarsi è il piu squallido e schifoso che abbia mai visto per delle amministrative nel NOSTRO PAESE. Condivido il fatto che sia inappropriato e fuoriluogo il motto o hastag come si dice mo, lanciato da rodi and staff. Sembra davvero la gara dell'albero della cuccagna che chi vince chi arriva alla meta si sfregherá le mani e dirà "vita mea morte tua". E poi gli schitulliani. Ma vi siete visti? Basta passare d'avanti al loro comitato elettorale per rendersi conto di che qualitá sono gli elettori su cui puntano. Mi sa che li dentro si "gioca alla birra". Detto questo con orgoglio dico che #voto5stelle e basta.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI