Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Primarie. Chi ha vinto? Chi ha perso? Risoli: "Gengo è in politica da tempi immemorabili"

Stretta di mano tra Pino Gengo e Francesco Risoli al confronto video di Amo Casamassima e Casamassimaweb

A pochi giorni dalle elezioni primarie di Centro, il risultato appare più chiaro, e va oltre i numeri. Intanto l’affluenza: è stata notevole, oltre ogni aspettativa. Ma restano aperte alcune domande. Chi è il Davide che affronta il Golia? Pino Gengo era superfavorito sulla carta. Indubbiamente. Lo scontro generazionale l’ha vinto lui: la vecchia generazione soffoca il nuovo che non avanza. Ciononostante, vincere con uno scarto di appena 100 voti su Francesco Risoli profuma di vittoria di Pirro. Qualche domandina dovrebbe porsela... Tutto dipenderà da come si delineerà la coalizione nei prossimi giorni e come si incastrerà nel complicato puzzle del centro-destra casamassimese. 

Non a caso, lo stesso Risoli commenta così, a caldo, ai nostri microfoni: "Sono molto soddisfatto dell'affluenza se si pensa che queste primarie sono state organizzate in un tempo limitatissimo. Positivo anche il risultato che ho ottenuto, 473 preferenze non sono poche così come lo scarto di voti, poco più di 100, che ha consentito la vittoria di Gengo, persona che vive di politica da tempi immemorabili. Ringrazio, pertanto, tutti coloro che mi hanno dato fiducia e che come me speravano in un cambiamento radicale. Probabilmente non siamo ancora pronti, ma sono speranzoso."

Particolari nel prossimo numero de "La Voce del Paese" (edizione Casamassima). Intanto il dibattito è più caldo che mai: CLICCA QUI PER RILEGGERE RISULTATI E COMMENTI

Commenti  

 
#33 Tranquilli 2015-04-30 22:59
Non agitatevi, se Genco riesce a raggiungere il quoziente essendo candidato sindaco e diventa consigliere, è' pronto a fare il salto della quaglia a sinistra sua casa di origine.
Non agitatevi altro si mormora...post 29, forse si è già accordato, sono insieme al governo centrale perché no a quello Casamassimese.
 
 
#32 olmo 2015-04-29 20:29
non penso che petroni si sia fatto c,,,i suoi, pero' ha fatto la ca...ta di aiutare genco..(ma come si fa)......vabbe petroni adesso hai rotto con genco, adesso non tornare di nuovo a fare flic e floc per fare pace!!!
 
 
#31 Michele M. 2015-04-24 15:02
Bravo Petroni…..hai dimostrato a tutti il valore della tua parola d’onore…..
Hai detto NO al Grande Centro.
Hai detto SI alla Grande Cozzaglia.
Ora potrai contribuire anche tu a costruire il grande contenitore
che contiene tutto e il contrario di tutto.
Coraggio, potrai ricandidare ancora il tuo rampollo Risoli, che per spavalderia e arroganza sarà sicuramente il numero uno.
 
 
#30 dino 2015-04-24 00:04
La risposta è nella domanda.
Adesso caro Risoli non ti far fregare.
Alleati con le persone giuste non vedere i colori.
avanti e non piegare mai la testa
 
 
#29 si mormora 2015-04-23 15:56
Ragazzi forse non andrà come ci dice il nostro amico profeta nel post 15.
Risoli non gli darà la possibilità a costo di rompere l'alleanza.
In questo caso per Gengo sarebbe una doppia sconfitta e una bella figura di ...
Sarebbe troppo facile x il ncd.
Aspettiamoci il colpo di coda
Così una volta per tutte gengo uscirà dalla politica e potrà starsene nella sua ridente cittadina turese.
 
 
#28 Considerazione 2015-04-23 14:26
Il giovane Risoli,
deve crescere ancora e' troppo giovane sia anagraficamente sia politicamente.
Dispiace solo che non è riuscito a comprendere in quale gioco
è' cascato.
La responsabilità è da attribuire a Pettoni che è riuscito a far entrare Genco in consiglio.
 
 
#27 Isaia 2015-04-23 13:53
Per Antonio Bellomo. Ma tu ci sei o ci fai?
Credi che i casamassimesi non sappiano chi dirige la giostra? Credi che non sappiano dele immemorabili torbide amicizie e protezioni del clan? in questi casi è meglio tacere. Mi sa che Profeta ha proprio ragione:la profezia dell'inciucio con Cessa mette i brividi, ma potrebbe accadere. e non sarebbe la prima volta a casamassima. e non sarebbe nuovo per la sinistra. Con tanti complimenti
 
 
#26 Futura 2015-04-23 10:55
Per la profezia dl "Profeta": Genco è dal giorno dopo la caduta di Birardi che cerca di accordarsi con Cessa, avendo ricevuto solo porte in faccia...e, poi, Cessa vince al primo turno a dispetto dei rosiconi!
 
 
#25 opossum 2015-04-22 20:38
un applausissimo a Profeta che ha svelato l'arcano di tutta sta giostra e delle primarie dell'ultimo secondo !
 
 
#24 Considerazione 2015-04-22 20:01
L'analisi di Ptofeta mi sembra la più logica.
 
 
#23 Angela C. 2015-04-22 19:55
Se alle primarie di domenica scorsa si fosse pagato un euro di sicuro i votanti sarebbero stati meno della metà e sicuramente avrebbe vinto il Risoli!!! Comunque Genco non ha vinto!!
 
 
#22 Mimi Perdente 2015-04-22 19:39
Scusa Profeta hai azzeccato tutto tranne che Petrone e' un pollo perché ha barattato la sconfitta con chi manovra il duo più bello della politica casamassimase ( per chiarezza il burattinaio e' Cassano e il duo e' Genco/ Columbo).
 
 
#21 VAIO 2015-04-22 18:33
Ho seguito le primarie di domenica con attenzione e ho letto anche tutti i commenti di sopra e vi posso dire che entrambi erano fuori con tutta la famiglia al seguito alla ricerca di più voti possibili come è già stato fatto da altri ma sapete qual'è la differenza? che gli altri hanno aspettato di avere i fatti in mani il Risoli cantava vittoria già dalla mattina con il suo fare da VIP e con una qualità che a lui manca di certo l'UMILTA'.
 
 
#20 Io ho visto 2015-04-22 18:06
In riferimento al #17, non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere.
 
 
#19 curioso 2015-04-22 17:36
x post. 18 votante.
Che l'avvocato Risoli sia giovane anagraficamente non significa che con sappia fare politica e che abbia usato metodi discutibili, si potrebbe dire l'esatto contratto del suo avversario che di metodi discutibili ne ha utilizzati invece tanti.
 
 
#18 Votante 2015-04-22 16:08
Saluto gli tutti i votanti dell’avvocato che predica bene e razzola male.
L’avvocato anagraficamente molto giovane della politica, dimostra di adottare metodi a dir poco discutibili e che di nuovo hanno ben poco.
Chi vuole intendere, intenda!
 
 
#17 Antonio Bellomo 2015-04-22 15:35
Leggere simili illazioni e castronerie da parte di “ gente “ (un complimento tale definizione!!! ) che non ha nemmeno gli attributi per firmarsi raccontando solo fantasie che contorcono la propria mente malata …. malattia accentuata forse dalle gravi ustioni e da un persistente bruciore ……. , mi porta a intervenire mio malgrado . Troppo comodo per questi omminicchi quaquaraqua nascondersi dietro un nickname e denigrare il proprio avversario politico , chi è un politico vero , serio e con la coscienza a posto non usa questi mezzucci , non scende in questa palude maleodorante ma affronta il suo avversario con i fatti , con le carte , con le proposte , con i propri argomenti ( sempre che ne abbia ) con le idee da mettere in campo e sulla bilancia e sempre mettendo al centro i problemi della comunità casamassimesse . Si confermo io sono fra quelli che sono stati quasi tutto il giorno in piazza insieme ad amici a Pino Gengo e insieme a Risoli ai suoi amici e sostenitori del movimento Schittulli . Posso dire aver visto 1106 nostri concittadini partecipare a delle primarie i quali volontariamente si sono recati a esprimere la propria preferenza o dietro conoscenza diretta o dietro invito . Soprattutto è inutile che vi sforziate a influenzare il pensiero e le intenzioni di Francesco Risoli egli è una persona troppo seria e intelligente per cadere nelle vostre lugubri trappole e illazioni . Vorrei inoltre precisare che vivere di politica è un complimento , perché davvero “ noi “ viviamo di politica ma tutti i giorni con il contatto diretto delle persone e i problemi del territorio indipendentemente se ci sono o no elezioni e se si ricoprono o meno cariche la testimonianza ne è il riscontro avuto. Spero che qualcuno abbia il coraggio di guardarsi allo specchio e di farsi un autoesame di coscienza sempre che ce l’abbia .
 
 
#16 No understand 2015-04-22 12:33
Come un titolo può cambiare il senso delle parole. Risoli dichiara: "...la vittoria di Gengo, persona che VIVE di politica da tempi immemorabili". La Voce titola: "Gengo è in politica da tempi immemorabili". Manca proprio quella brutta parola, cioè "VIVE". Distrazione? Sarebbe utile una precisazione dalla redazione. Grazie.
 
 
#15 Profeta 2015-04-22 10:55
Scenario post-elettorale:
Cessa sindaco
Gengo consigliere di minoranza si mette d'accordo con Cessa.
Gengo vota Cessa al ballottaggio.
Il PD nomina Gengo Presidente del Consiglio perchè è democratico.
Gengo torna finalmente a prendere uno stipendio dal comune dopo essere stato assessore con la Susca.
Petrone aspetta 1 anno e poi finalmente capisce che è stato fregato. O no?
 
 
#14 Mazzinga 2015-04-22 09:48
ha vinto il campione di onestà. Basta vedere gli amici che lo sostenevano.
Il più furbo? Petrone
Mamma li turchi!!!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI