Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

Politica sonnolenta o ancora strategie sottobanco?

Raffaele Busco gianpiero mancini

Articolo pubblicato su "La Voce del Paese" (ediz. Casamassima, uno dei 10 comuni), nelle edicole da venerdì scorso.

 

 

Politica sonnolenta o ancora strategie sottobanco?

Intanto Casamassima Futura presenta Busco candidato

e Columbo si riappacifica con Petroni

 

Maurizio Saliani: Quando la finirete di prenderci in giro?”

 


Qualcuno si sta svegliando dalla dolce quanto inopportuna sonnolenza primaverile che sembrava aver investito tutta la politica casamassimese. Dall'uovo di Pasqua, è proprio il caso di dirlo, nasce una nuova lista, a sostegno di un neonato movimento civico, Casamassima Futura, e un nuovo candidato sindaco, Raffaele Busco, noto ristoratore casamassimese.

 

Al fianco di Busco, come candidato al consiglio comunale e sempre tra le file di Casamassima Futura, vi sarà anche Gerardo Pugliese, che con Busco è cofondatore proprio di questa formazione politica appena nata. A sostenere la lista, tra gli altri, anche Giampiero Mancini, candidato alle prossime regionali con l’aspirante presidente Michele Emiliano, consigliere comunale di Polignano e coordinatore provinciale dei dissidenti di Sel. Come spiega Raffaele Busco la sua candidatura nasce dall' esigenza di fare qualcosa di concreto per Casamassima. La nuova lista civica Casamassima Futura annovera tra le priorità l'agricoltura, motore trainante della economia cittadina, con un occhio di riguardo anche alle politiche sociali. Ma sono altre "le sorprese di Pasqua": Nicola Vallarelli sarà il candidato sindaco dell’UDC e Noi Popolo sarà guidata da Gianni De Tommaso.

 

Novità dunque, ma in verità ne aspettiamo molte altre da altri partiti di un po' tutte le fedi politiche. Dai suoi post caustici ma quasi sempre incontestabili, il nostro Maurizio Saliani commenta: «Quando la finirete di prenderci in giro? Ma credete veramente che possiamo stare ancora qui ad aspettare? Quando prenderete la decisone finale? Non ditemi che state fingendo tutti per ripresentare Mimmo Birardi? Sareste puniti tutti, e lo sapete. Ed allora? Basta, per cortesia, basta. Ma avete visto quanti giorni vi separano dal termine ultimo per la presentazione delle liste? E state ancora a cincischiare su alleanze, nomi, progetti, strategie?». Non possiamo nascondere di condividere le parole di Saliani.

Il logo di Casamassima Futura

 

Quanto alla coalizione di centro (sempre e comunque rivolta a destra)  sappiamo che Gino Petroni  sta  coordinando questo nuovo centro che sta formandosi a Casamassima, composto, lo ricordiamo, da  un polo di partiti  che appoggiano in Regione il candidato presidente Francesco Schitulli e una serie di liste civiche collegate e con la fondamentale adesione dell'UDC che a Casamassima è stata sempre collocata nel centro destra.

 

Quindi Forza Italia, Ncd, Movimento Politico Schitulli, Udc. Ninni Columbo, referente cittadino per Ncd, è dunque confluito nella coalizione guidata da Petroni insieme all'inseparabile Pino Genco. I due hanno finalmente trovato le persone giuste  e senza scheletri nell'armadio che cercavano. A tal proposito Ninni Columbo, referente cittadino di NCD, aveva asserito: «Sento la necessità  di un centro che guardi al Partito europeo.

 

Le persone di questa coalizione devono riempire questo spazio di idee nuove e non sarà formato solo da partiti ma è aperto anche a Associazioni, Movimenti, Liste civiche che condividano i nostri valori di onestà e trasparenza». Il problema è che manca l'ufficializzazione, che continua a slittare. Tutto si intravede ma non si conferma. Cosa aspettiamo (e ci rivolgiamo a tutti i politici) a mettere definitivamente tutte, ma proprio tutte, le carte in tavola? 


Commenti  

 
#3 Casamassimesedoc 2015-04-19 21:32
Grande Raffaele fai vedere a tutti i cittadini casamassimesi come si fa la vera politica.
 
 
#2 Mister 2015-04-17 14:19
Il ristoratore è sicuramente più pulito dei delinquenti incravattati.
Vai Raffaele, siamo con te.
 
 
#1 NO COMMENT 2015-04-16 11:44
Ma fatemi capire una cosa! e c so sti personagg? ma stiamo dicendo sul serio? ma veramente a far ridere la gente e i paesi limitrofi? Con tutto il rispetto per questa gente ma sentite a me. continuate a fare quello che stavate facendo nella vita (il noto ristoratore ecc. ecc.).
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI