Mercoledì 19 Dicembre 2018
   
Text Size

Le liste a sostegno di Rodi: "Ne abbiamo viste di tutti i colori"

vito rodi

Comunicato pubblicato su "La Voce del Paese - ediz. Casamassima" di sabato scorso.

 

 

Negli ultimi tempi ne abbiamo lette e sentite di tutti i colori. Qualcosa è realmente accaduto (vedi la tournée di Nacarlo), molto altro è gossip, spesso alimentato ad arte per interessi di bottega, per creare confusione e scoraggiare quei pochi cittadini disponibili ad impegnarsi per il bene comune.

Ma noi non possiamo mollare, abbiamo il dovere di batterci fino in fondo per rigenerare fiducia nella gente, riaccendere la speranza nei giovani, dare un segnale che si può fare anche la buona politica, che si deve lavorare per migliorare le condizioni della nostra città e recuperare l’identità perduta.

È un impegno che tutti dovremmo assolvere, indipendentemente dalle ideologie (e dove sono più?) e dalle bandiere partitiche e movimentiste. Per farlo è necessario un nuovo metodo, un approccio diverso, lontano dai personalismi e dalle logiche  finora perpetuate dai partiti che hanno governato Casamassima.

Non sarà certamente facile, ma abbiamo il dovere di provarci.

Reduci dal periodo di opposizione contro l’amministrazione Birardi e consci della frammentazione politica locale, era necessario confrontarsi e capire se vi fossero le condizioni per iniziare un nuovo percorso in condivisione. Abbiamo provato ad ascoltare tutte le forze in campo, con risultati deludenti che non ci hanno consentito di raggiungere alcuna intesa.

Ad oggi, infatti, la nostra posizione è rimasta quella di partenza, nulla è cambiato benché qualcuno si ostini a voler far credere il contrario.

Il nostro candidato sindaco è Vito Rodi, le liste a supporto sono attualmente tre (una quarta è in cantiere), sempre le stesse, nate e costruite con la disponibilità di un gruppo di amici che credono nel nostro progetto. Un progetto politico e programmatico sul quale stiamo lavorando e che a breve faremo conoscere attraverso alcuni incontri tematici, a partire da giovedì prossimo 26 marzo, presso la nostra sede o altra più idonea.

Continueremo a percorrere diritti la nostra strada, nel rispetto dei principi che ci siamo dati e senza opporre barriere a quanti vorranno contribuire insieme a noi.

Ribadiamo ancora una volta con fermezza, che la nostra autonomia e la nostra dignità non potranno mai essere messe in discussione per nessuna ragione.

LA SEGRETERIA POLITICA

Commenti  

 
#6 lilia 2015-04-20 19:13
Vito Rodi è la persona giusta per questo paese "randagio" se non lo volete capite andremo incontro a nuovo commissariamento... magari tra un annetto... vogliamo scommettere!?!!!
 
 
#5 collection 2015-04-10 13:39
Salve ,ho conosciuto un pai dicandidati di A C ,senza parole giovani mai visti in politica e poi pure belli ,sembrano le selezioni di mister e miss alto che elezioni comunali .Forse cc'è un aggancio con le selezioni . . . ? Bado le ciance che bello che sarebbe vedere un'amministrazione di giovani e belli
 
 
#4 crusca 2015-03-30 06:21
Tempo al tempo...Rodi è un DC Doc. Centrodestra UNENDUM est.
 
 
#3 Lungimiranza 2015-03-28 23:02
Beh dopo essere stati presi a schiaffi dalla spocchia del PD, gli stessi che dopo avervi bistrattati oggi vi cercano per paura di non farcela, voi cosa fate? Discutete con tutto il centrodestra (alveo naturale come elettorato atteso chi c'è in autonomia cittadina... esclusa Marilena Rodi & family) ed anche voi presi dalla spocchia che fate? Rimanete fermi sulla convinzione di non aggregare e giocarvela al ballottaggio: ma siete certi che gli elettori di destra, normalmente restii, vi voterebbero? Ma siete sicuri del ballottaggio se il centro-destra trova una minima quadratura? Insomma, cercate di battere un colpo e non di spianare la strada a Cessa che sarà l'ennesima maschera per gli inciuci del PD.
 
 
#2 G. F. 2015-03-28 00:55
Sono un sostenitore di Vito Rodi, ma onestamente la vedo molto nera questa tornata elettorale per noi.
 
 
#1 wow! 2015-03-27 17:26
Egregio sig. rodi ci potrebbe dire queste tre liste da chi sono composte? e addirittura "una quarta in cantiere"...dopo l'abbandono da parte di nacarlo.
Insomma siete come la fenice che rinasce dalla sue ceneri.
BEN FATTO. UNA BELLA TROVATA.
Non è che in una delle vostre liste ci finisce il buon Mirizio?
Ma la quarta lista, essendo in cantiere, nn è che la rubate da Vito Cessa?? :D :lol:
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI