Domenica 09 Dicembre 2018
   
Text Size

Le liste di Vito Rodi vogliono entrare nel centrosinistra

vito rodi

 Le liste vogliono candidare Vito Rodi alle primarie del 1 marzo

Per una sfida a tre

Rodi-Cessa-Ferri

 


Siamo stati mandati a male  (per usare un eufemismo - vedi commento) dalla lista "Autonomia Cittadina" a sostegno di Vito Rodi candidato sindaco. In realtà, stavamo fotografando la realtà: CLICCA QUI PER RILEGGERE - VITO RODI VUOLE ENTRARE NEL CENTROSINISTRA

A conferma di ciò che abbiamo scritto dieci giorni fa, arriva un "ultimatum" alla coalizione di centro-sinistra da parte delle liste che sostengono Vito Rodi. La conferma che Vito Rodi vuole candidarsi alle primarie del 1 marzo, per sfidare i candidati a sindaco Nica Ferri e Vito Cessa. Non sono ancora chiare le motivazioni che spingono queste liste ad entrare nel centro-sinistra, che non sembra ben disposto ad accogliere. 

Liste che attendono una risposta entro giovedì 12 febbraio. Poi...


Ecco il documento ufficiale che abbiamo ricevuto alla mail il 7 febbraio:


Ai Partiti e Movimenti Politici

della coalizione di centro-sinistra

PD – SEL – REALTA’ ITALIA – LIBERA CASAMASSIMA

Ai loro coordinatori e segretari politici

-      CASAMASSIMA –


Noi, liste civiche di Autonomia Cittadina, Patto per la Città, Rivoltiamo Casamassima e Cambia Casamassima;

premesso che abbiamo più volte richiesto per le vie brevi alla locale segreteria del PD, di aprire un tavolo di confronto con le forze del centro sinistra;

considerato che mercoledì 28 gennaio, nel corso di un incontro organizzato da SEL, alla presenza e nella sede del PD, abbiamo ribadito la disponibilità della nostra coalizione civica a partecipare alle primarie del centro-sinistra con il nostro candidato sindaco V. Rodi e con i candidati da Voi espressi V. Cessa e N. Ferri, in piena condivisione con i principi del vostro manifesto;

atteso che a tutt’oggi, rispetto alla nostra disponibilità, non è intervenuta alcuna risposta ufficiale né siamo a conoscenza delle ragioni di questo mancato confronto, interpretabile esclusivamente come un escamotage per sfuggire ad una doverosa assunzione di responsabilità nelle scelte;

C H I E D I A M O

In vista delle imminenti votazioni primarie da Voi indette per la data del 1 marzo p.v., un urgente incontro con tutti i rappresentanti della vostra coalizione, per conoscere in maniera chiara e trasparente, le posizioni assunte da tutte le componenti politiche rispetto alla nostra richiesta.

I tempi strettissimi non consentono ulteriori rinvii, né a nostro giudizio potranno costituire alibi, pertanto, in mancanza di risposta che riteniamo non possa procrastinarsi oltre giovedì prossimo 12 febbraio, la nostra coalizione, suo malgrado, trarrà le dovute conclusioni.

Cordiali saluti.

Le liste civiche a sostegno di Vito Rodi.

Casamassima, 07 febbraio 2015

autonomia cittadina

Commenti  

 
#19 Sole 2015-02-16 07:48
Narcarlo e Rodi col PD? Non camminano più da solo come sempre sbandierato e proclamato, a che serve allora fare una lista civica??? Deluso!!! Potevano chiaramente entrarci nel partito di sinistra......
 
 
#18 una considerazione 2015-02-14 01:15
vi risulta che all'interno di autonomia cittadina un noto personaggio (silurato dal pdl qualche anno fa come candidato sindaco, poi passato ad AC) stia tramando con "Fratelli d'Italia", così da compromettere gli equilibri interni della lista civica per eccellenza?
Attendo una risposta.
 
 
#17 cittadino 2015-02-13 20:18
x Paesano.
Il tuo discorso non ha logica. Prima sostieni che negli ultimi vent'anni il paese è stato gestito male perchè governato dai partiti, non c'era quindi Autonomia cittadina o altre liste, intanto adesso Autonomia Cittadina sta facendo così tanta pressione al PD affinchè faccia parte della sua coalizione per poter, in caso di vittoria,governare insieme. Tutto questo significa essere in disaccordo già in maggioranza, poveri cittadini casamassimesi.
A me senbra solo un gran attaccamento alla poltrona, chissà perche?
Se Autonomia Cittadina si sente brava e sicura del proprio fare andasse avanti per la propria strada. Questa si chiama coerenza.
 
 
#16 DentroAd ogni COSTO 2015-02-12 13:51
Interessanti i dialoghi su questa pagina. Sono pieni di dubbi, di buone intenzioni, di tiepido ottimismo con cui tentare di avere fiducia in persone che vogliono apparire credibili, coerenti ed altruiste. Purtroppo, brava gente(e lo dico davvero)la realtà, quella che è dato a pochissimi di intravedere tra cento goffe scompostezze di questi guitti di quart'ordine, è più drammatica che cialtronesca:
1) nelle scorse amministrative, Rodi candidato sindaco, illustrava programmi di sviluppo sociale, urbanistico, economico per Casamassima da far impallidire la Casa Bianca americana con la quale pur poteva mettersi in contatto tramite un suo pittoresco sostenitore, sedicente frequentatore di quei potenti luoghi e personaggi(leggi Clinton). A sconfitta elettorale incassata, Rodi, amando Casamassima, non ha proposto neppure una delle sue annunciate iniziative, ma ha preferito fare la spocchia sul nulla in consiglio comunale. Perchè? L'odio per Birardi, sin dall'inizio, supera il suo sconfinato amore per Casamassima?
2)Ora bramando l'alleanza col centrosinistra, come farà a riminimizzarsi a ruolo di gregario anche se in maggioranza? I suddetti programmi faraonici non ci sono più?
3) E l'orgoglio e la dignità di AUTONOMIA CITTADINA dov'è finita, visto che sono perfino disposti ad accettare le primarie tra candidati degli altri partiti rinunciando al loro candidato sindaco?
4) Come mai dallo splendido e sprezzante isolazionismo vittoriano di meno di un mese fa, AUTONOMIA CITTADINA, e sottolineo AUTONOMIA, elemosina un groviglio col centrosinistra proprio ora che il vento contrarissimo al centrodestra fa intravedere la forte probabilità di farcela con le sue liste di coalizione?
MISTERI DELLA POLITICA LOCALE!!!!
Sembra che il buon Rodi sia ben sacrificabile pur di avere in maggioranza quei due o tre consiglieri che CONTANO per dare seguito a quanto di peggio iniziò nell'amministrazione Birardi o che non ebbe modo di iniziare per il noto incidente di percorso(sfiducia consigliare). Sappiamo chi dalle retrovie sostiene quelle iniziative al punto di affannarsi nel reclutamento nelle liste di autonomia cittadina, anche di personaggi uscenti o in patetica cerca di cappella.
Non si può minimamente rischiare di perdere, la posta in gioco è molto alta. Purtroppo non coincide coll'interesse di Casamassima, TUTT'ALTRO!
QUINDI DENTRO AD OGNI COSTO, ALL'OPPOSIZIONE NON SIAMO NESSUNO, o meglio lasceremmo solo il buon Rodi come abbiamo già fatto in passato.
Dormi popolo, dormi, o sollazzati con le azzate mentali. Ciao
 
 
#15 paesano 2015-02-12 10:44
Per cittadino, non sarà che negli ultimi vent'anni hai vissuto su un altro pianeta? sai chi ha governato casamassima? Per caso c'erano quelli di Autonomia cittadina? Ad ognuno le sue scelte, ma mi auguro che almeno saprai leggere all'interno delle liste. L'unica cosa che condivido del tuo pensiero è la coerenza dei 5 stelle: unici nel protestare contro tutti, unici nella volontà di rimanere isolati, unici nella convinzione di non determinare mai nulla, a vantaggio dei partiti.
 
 
#14 Beh 2015-02-11 10:50
#12 Mah, sarà come tu dici, ma non è che Cessa e Ferri, temono di perdere le primarie con Vito Rodi? E nella testa tua pensi che queste civiche non hanno nula da dire o da fare condizionando i partiti? Certo fa più comodo pensare che sono isolati, così i partiti possono continuare a produrre lo schifo che hanno fatto finora.
 
 
#13 cittadino 2015-02-11 10:28
per post n. 12
Si sono proprio loro. Coloro che adesso dicono che il centro sinistra non può fare a meno di loro. Spero che la colazione di centrosinistra li cacci immediatamente altrimenti il mio voto sarà dirottata al Movimento Cinque stelle. Gli unici in questo momento coerenti.
 
 
#12 Mah 2015-02-11 09:35
Scusate, ma non sono gli stessi che dicevano fino a qualche giorno fa:"RIMANIAMO DISTANTI DAI PARTITI POLITICI!" certo che la coerenza è una virtù distante da loro. Sono certo che il centro-sinistra e il dott. Cessa non cadranno nella trappola di inglobare di tutto di più.
 
 
#11 considerazione 2015-02-10 18:05
Povero dr. Cessa, ormai è minato da tutti i fronti.
Peccato che una brava persona come lui, abbia scelto questa avventura.
Forse rischierà di non essere più il candidato Sindaco dopo tanti proclami.
Questa unione veramente mi sembra una cozzaglia di tanti personaggi e di tante ambizioni che, certamente non hanno nulla a che vedere con la nostra Casamassima.
 
 
#10 Felix 2015-02-10 15:35
Rivolgo a casamassimese l'invito a verificare le liste del centro sinistra: ho l'impressione che questa regola sarà soltanto di facciata, per il resto tutti dentro purchè si vinca, compreso parenti e affini degli indesiderati. meglio i pentastellati.
 
 
#9 Walter G. 2015-02-10 10:37
È così radicato l'andazzo politico di questo paese, che nessuno si rende conto che tutto rimane come prima. Stesse manfrine che mirano più a scavalcare l'avversario di turno che a scrutare l'orizzonte Casamassimese, dove sicuramente ci sarà qualcuno di levatura superiore alla mediocrità, in grado di dare una svolta significativa alla vita socio-culturale, motore di spinta per le attività produttive.
Saluti.
 
 
#8 5 stelle 2015-02-09 18:44
Sempre 5 stelle, il resto è noia...
 
 
#7 Regista 2015-02-09 18:20
Dopo quello su Mennea, a Casamassima sarà realizzato il film 'La grande ammucchiata politica". Se ne consiglia la visione a un pubblico adulto e navigato.
 
 
#6 casamassimese 2015-02-09 16:57
x Felix: mi dispiace contraddirti ma non è come tu dici. Ti spiego. Nacarlo è stato forse in contrasto con l'ex sindaco Birardi ma mai con il centrodestra, tant'è che dopo aver lasciato il movimento Schittulli è entrato a far parte del NCD (Nuovo Centro destra). Se era così corteggiato dal PD e da Libera Casamassima perchè è entrato a far parte del nuovo NCD e non è entrato a far parte del PD o Libera Casamassima? Comunque indipendentemente da tutto ciò, è una regola imposta da PD Sel Realtà Italia e Libera Casamassima, non voler stare con chi ha governato nel centrodestra.
 
 
#5 La poltrana sicura 2015-02-09 15:24
Resto sempre piu' disgustato......che mischione per prendersi una sedia al comune, vergognatevi!!! Troppi galli a cantar non fa mai giorno. Onestamente ho seguito diverse volte alle officine ufo i ragazzi del movimento 5 stelle, mi sono sembrati motivati preparati e maggiormente i piu' attivi sul territorio casamassimese. Penso che siano gli unici a meritare il mio voto
 
 
#4 Inaffidabili 2015-02-09 15:23
Non ti puoi fidare di nessuno. Dispiace per il signor Vito RODI, persona squisita, ma costretto anche lui ad organizzare la politica come "fan tutti".
Non ci sarà nulla di diverso nella prossima amministrazione.
Chissà, gli stellati potrebbero essere la vera novità?
Provarci non costa nulla. Peggio di così c'è solo l'inferno.
 
 
#3 Felix 2015-02-09 14:53
Caro amico casamassimese, la realtà mi sembra decisamente diversa; se ti riferisci a Nacarlo, sappi che questo signore è stato in contrasto con Birardi e il centro destra, ed è uscito dalla lista Schittulli che rappresentava. A quanto si dice, pare che sia stato a lungo corteggiato sia dal PD che da Libera Casamassima.
 
 
#2 dIcoNO 2015-02-09 10:17
Se devono assumere delle sembianze questi di autonomia cittadine le assumessero con le loro forze e non con il sostegno di un partito che come il pd e la sua coalizione che quest'anno faranno la differenza. Sanno già di non avere i numeri e con questo confronto vogliono entrare a tutti i costi sui piani del potere? Io da elettore non condivido questo e spero che il pd prenda atto delle mie righe, perchè penso di rappresentare un certo numero di elettori che la pensano come me. In caso contrario il mio voto non lo garantisco.
 
 
#1 casamassimese 2015-02-09 09:17
il giorno 07/02/2015 Pd Sel Realtà Italia e Libera Casamassima hanno voluto evidenziare la loro unione mettendo in evidenza alcune regole, tra le quali: "Mai con noi chi è stato nell'ultima amministrazione". E adesso cosa decideranno visto che nelle forze civiche che sostengono Autonomia cittadina ci sono esponenti che hanno governato nel centrodestra dell'ultima amministrazione?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI