Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

SeL firma con il centro-sinistra. Intanto spunta un'ipotesi....

nica ferri 2 Vito Cessa, secondo le nostre indiscrezioni, è l'altro candidato sindaco

ESCLUSIVO: LA VOCE DEL PAESE - CASAMASSIMAWEB


Ieri sera, SeL Casamassima ha partecipato a una riunione del centro-sinistra, firmando l’accordo con il Partito Democratico, LiberaCasamassima e Realtà Italia. Il quadro della coalizione di centro-sinistra è così completo e pronto per la sfida delle primarie che vedrà contrapposti, al momento, Nica Ferri (LC) e Vito Cessa (Pd), per la scelta del candidato sindaco.

"Ieri sera – conferma il segretario di SeL, Franco Matarrese – è stato portato a compimento un percorso già iniziato da tempo dal centrosinistra di Casamassima. Ed è stata siglata ufficialmente una comune dichiarazione d’intenti tra SeL, Pd, LiberaCasamassima e Realtà Italia. Le quattro espressioni politiche sono ora compatte, e lo saranno fino alle elezioni", a patto però, spiega il segretario che "anche il tavolo regionale del centrosinistra rimanga unito e non subisca scossoni fino al voto di maggio". 

Intanto, spunta dal cilindro l'ipotesi che Autonomia Cittadina (candidato sindaco Vito Rodi) possa aderire alla coalizione del centro-sinistra. 

Il Pd non si esprime a tal proposito, anche perché di fatto, sul documento firmato ieri, non c'è la firma di Autonomia Cittadina. Forse è più un desiderio di AC? O il desiderio di qualcun'altro? Certo, il fatto che se ne parli è comunque significativo. Qualcosa vorrà pur dire...

A breve particolari e approfondimenti, anche sul prossimo numero de “La Voce del Paese – edizione Casamassima”.

Commenti  

 
#5 Domanda 2015-02-09 15:28
E perché lasciare fuori dalle primarie la signora Forleo?
Meritava dopo aver fatto da paciere tra i due medici.
Non c'è due senza tre.
 
 
#4 E.D. 2015-02-03 15:13
Che dispiacere assistere a questo teatrino tra due professionisti carismatici per una poltrona da sindaco di un comune allo sfacelo.
 
 
#3 Alfiere Nero 2015-01-29 21:11
Coerenza? In politica?
La coerenza in un uomo e in una donna ( con gli attributi e i controfiocchi )anche in politica, esiste quando la madre e il padre gli hanno concesso e insegnato libero arbitrio. VOTARE? SCHEDA BIANCA?
Peggio cari miei! Peggio! Gramsci gli sta lanciato i Quaderni dal carcere addosso, rinnegandoli! Togliatti si sta rigirando nella tomba per questo “crimine”! Secchia sta oliando il mitra, pronto a risorgere dal sepolcro per giustiziarli a Dongo!
.....Quelli del centro sinistra soprattutto!
 
 
#2 casamassimese 2015-01-29 15:46
Che pessima figura per Vito Rodi e per le sue forze alleate (Cambia Casamassima tra tutte), che sventagliano su Facebook la loro totale volontà di concorrere autonomamente, per poi, se ciò che è scritto dovesse avverarsi, finire per contraddirsi e perdere credibilità. Per non parlare poi della ennesima figura che farebbe il coordinatore di Cambia Casamassima, Salvatore Nacarlo, che, in pochi anni di politica, finirebbe per sventolare tutte le bandiere possibili, destra, centro, e adesso sinistra. Evviva la coerenza.
 
 
#1 Cricoro 2015-01-29 15:26
Si stava finalmente vedendo un percorso lineare del centrosinistra, ma ecco che come sempre, emerge la fregatura tenuta ben nascosta per gli elettori!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI