Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Lavori "fai-da-te" al plesso di scuola dell'infanzia di Via Lapenna

Interventi alla Madre Teresa di Calcutta 7

 

Lo scorso fine settimana il plesso di scuola dell'infanzia "Madre Teresa di Calcutta", sito in via Francesco Lapenna, è stato interessato da interventi di manutenzione ordinaria. La struttura, che ospita due sezioni di bambini di età compresa tra i 3 ed i 5 anni, nei giorni 26, 27 e 28 settembre ha infatti beneficiato di lavori di pitturazione completa degli interni (ingresso, due aule, bagni ed ambiente adibito a deposito), il tutto grazie alla stretta collaborazione venutasi a creare tra scuola e famiglie.

Il plesso, afferente al I Circolo didattico "G. Marconi", ha acquistato con risorse finanziarie proprie e messo a disposizione dei genitori il materiale occorrente per gli interventi (vernici, pennelli, rulli, teli di plastica e nastro telato). Un gruppo di genitori di buona volontà, a sua volta, si è offerto di svolgere gratuitamente la propria opera, in concomitanza con la sospensione delle attività didattiche, mentre i collaboratori scolastici hanno prestato servizio in orario aggiuntivo.

Al rientro in classe dopo il weekend i piccoli alunni hanno così trovato ad accoglierli un ambiente nel complesso rinnovato, più fresco e più pulito. Una piccola consolazione per bambini che vivono una realtà scolastica un po' "sacrificata" a causa dell'assenza nel plesso di spazi aperti come androni tra le sezioni e aree verdi. A tal proposito basti pensare che la permanenza delle due classi nella struttura avrebbe dovuto rappresentare per gli alunni interessati una soluzione provvisoria, data l'assenza di spazio sufficiente in altre scuole materne per tutti i nuovi arrivati, ma che poi si sarebbe protratta stabilmente negli anni. Sarebbe questo il principale motivo per cui in quello stesso plesso si pratica unicamente il tempo ridotto, dalle ore 8 del mattino fino alle ore 13.

In assenza, al momento, di soluzioni alternative concrete, che potrebbero a conti fatti realizzarsi solo nel lungo periodo, si è quindi proceduto con lavori mirati a cambiare in parte il volto del plesso "Madre Teresa di Calcutta", donandole anche nuovi colori. Sugli interventi Pietro Netti, dirigente scolastico del I Circolo didattico, ha espresso un sentito ringraziamento a tutti coloro che vi hanno preso parte.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI