Mercoledì 19 Dicembre 2018
   
Text Size

ELEZIONI, SORTEGGIO PUBBLICO PER GLI SCRUTATORI?

elezioni scrutatori

In vista delle imminenti elezioni politiche europee del 25 maggio, i gruppi politici di Sinistra ecologia e libertà, Rifondazione comunista, Partito democratico e Autonomia cittadina, propongono al sindaco e alla commissione elettorale da egli presieduta, l'adozione del metodo del sorteggio pubblico per l'individuazione degli scrutatori, sulla base dei seguenti criteri: 1. che una quota pari ad almeno il 50% degli scrutatori sia riservata a studenti e/o disoccupati; 2. che si escludano dal sorteggio coloro i quali abbiano già ricoperto l'incarico di scrutatore nell'ultima consultazione elettorale, favorendo così un'ampia rotazione tra gli aventi diritto; 3. che sia sorteggiato un solo componente per nucleo familiare. Questi criteri, uniti al metodo del sorteggio pubblico, garantiscono infatti, da un lato la trasparenza delle procedure di individuazione degli scrutatori, e dall'altro lato consentono di responsabilizzare e coinvolgere i nostri concittadini in quello che è un ruolo fondamentale nell'esercizio della nostra democrazia.

Mariella Calisi (Prc), Francesco Matarrese (Sel), Adriano Bizzoco (Pd), Franco Pastore (Ac)

Commenti  

 
#8 ...cittadino 2014-05-02 16:20
....Come volevasi dimostrare..... altro che sorteggio pubblico!!!!per la nomina degli scrutatori ai seggi elettorali! Casamassima è l'Italia in piccolo! Non c'è mai trasparenza.......
 
 
#7 Cittadino 2014-04-21 13:11
Ma voi del pd ( ma vale per tutti i partiti ) vi rendete conto che non avete più alcuna CREDIBILITÀ , come potete essere credibili ? Fate le proposte fumose e in perfetto stile "burocrate". Avete amministrato Casamassima e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. A livello nazionale credete di risolvere la crisi con 80euro , e regalate 98miliardi alle ditte delle slot , 7,5 alle banche e fate le riforme elettorali e costituzionali con lobbisti pregiudicati e massoni ( verdini e Berlusconi). Non vi crede più nessuno , mettete faccine giovani e nuove con alle spalle sempre gli stessi ! A Casamassima Bizzoco è una bella faccia pulita , ma dietro sempre i soliti. I cinquestelle fanno i fatti senza clamore senza apparati alle spalle ma li fanno ! Hanno protocollato una semplice richiesta, di far fare gli scrutatori a cittadini disoccupati e che sono in difficoltà , semplicemente , senza troppe ed ingarbugliate retoriche in politichese. Credibilità , coerenza ,onestà e buonsenso ..... Non li avete ! Non crediate di continuare ad abbindolarci all'infinito !
 
 
#6 altro elettore pd 2014-04-19 21:36
E' la strana legge della politica.. Sei in maggioranza e fai come vuoi prendendo in giro chiunque, sei all'opposizione e chiedi cose che nemmeno puoi chiedere (mi riferisco ai criteri) prendendo in giro 2 volte i cittadini.. Non si chiede niente di piu' che un po di serieta'.. Caro sig. Bizzoco non sapevo che lei adesso fosse anche in grado di legiferare e cambiare leggi esistenti.. Comunque se e' come dice informato (e non ho motivo di dubitare) al sorteggio chiederemo di fare chiarezza e se io fossi escluso senza che la legge lo permettesse, io farei ricorso.. Lo dico gia' da ora
 
 
#5 elettore PD 2014-04-19 08:49
Strano quando il mio partito governava il paese il sorteggio non si è mai fatto. Ora che stiamo all'opposizione si chiede il sorteggio.
 
 
#4 olmo 2014-04-18 18:12
non e' proprio trasparente, e come dice INFORMATO, bisogna rivedere qualcosa facciamo solo disoccupati e studenti over 18
 
 
#3 elettore 2014-04-18 17:31
Beh..magari!! Almeno non vedremmo sempre le stesse facce ai seggi...
 
 
#2 Adriano Bizzoco 2014-04-18 11:42
Grazie al signore che si firma "informato" per aver elencato i requisiti previsti per legge che, come chiunque può leggere, non invalidano assolutamente le nostre proposte. La conclusione che si renderebbe nullo il sorteggio è una solenne sciocchezza.

Tant'è che nel comune di Gravina, ad esempio, il Sindaco Alesio Valente - in qualità di presidente della commissione elettorale - due giorni fa ha approvato esattamente gli stessi criteri che abbiamo proposto noi per Casamassima.
Qui potete leggere il suo annuncio: https://www.facebook.com/alesio.valente/posts/10202668251122060?stream_ref=10
 
 
#1 informato 2014-04-17 16:26
la gegge dice che i requisiti richiesti per essere iscritti all’Albo degli Scrutatori sono:

essere elettore,
età minima 18 anni,
residenza nel comune in cui si chiede l’iscrizione,
possesso di diploma di scuola media inferiore.

Non possono chiedere l’iscrizione: i dipendenti del Ministero dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti, gli appartenenti alle Forze Armate (escluso Polizia di Stato), i medici provinciali e condotti, gli ufficiali sanitari, i segretari comunali, i dipendenti del Comune addetti a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali, i candidati alle elezioni per le quali si svolgono le votazioni.
a seguito di questo i criteri richiesti dall'opposizione risultano andare contro la legge e, secondo me, se presi in considerazione, rischierebbero di rendere nullo l'eventuale sorteggio
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI