Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

GAL SUDEST: IN ARRIVO UNA NUOVA SENTIERISTICA

gal conferenza servizi rutigliano 01

Una rete sentieristica che colleghi i comuni aderenti al Gal sudest barese in ambiente naturale, senza impattare sul territorio ma in grado di esaltarlo. È questo l’obiettivo di ‘Natural-mete’, il progetto di cui si è discusso in conferenza di servizi, giovedì mattina, al Comune di Rutigliano alla presenza dei referenti dei comuni aderenti al Gal, di un funzionario del Servizio Ambiente della Provincia di Bari e di un incaricato delle Ferrovie Sudest. Sono 400mila euro i fondi europei da investire: “Circa 300mila – chiarisce Arcangelo Cirone, direttore del Gruppo di azione locale – sono destinati alla sentieristica in senso stretto, allestimento dei percorsi attraverso la segnaletica, circa 100mila euro i soldi da investire nella promozione e comunicazione dei percorsi”. Ben 227 chilometri di passeggiate, tra boschi e lame, di ‘percorso natura’, con 17 km di sentieri immersi completamente nel verde, 190 km circa di strade asfaltate e 20 di sterrate. Bosco la vecchiara, Castiglione, Annunziata, Lama Giotta, Cipolluzzi, Lama Giotta Mosca, Lama San Giorgio, Marcedd, Gravina di Monsignore e Parco Noicattaro i ‘luoghi verdi’ individuati nei quali verranno tracciati gli itinerari trasversali a tutti i comuni. “È stata individuata – è riportato nel progetto – la possibilità di attrezzare il percorso con un sistema di segnaletica veicolare verticale e orizzontale, conforme al Codice della strada, atto a garantire una maggiore sicurezza all’uso della bicicletta. Il progetto prevede: l’istallazione di segnaletica stradale dedicata e la realizzazione di segnaletica di avvertenza del traffico ciclistico perimetrale all’intera area interessata dal tracciato percorso; opere di manutenzione straordinaria per sistemazione fondo stradale; opere di manutenzione lungo le banchine; recupero del fondo stradale nei tratti in cui questo risulta completamente distrutto”. Non sarebbe prevista la realizzazione di nuove strade.

gal conferenza servizi rutigliano 02

Il progetto, realizzato dalla Rtp, rr achitetti&co, rientra nella misura 313 Azione 3 dei fondi Psr 2007-2013 della Regione Puglia. A illustrarlo, in aula, è stato Roberto Lapenna, architetto responsabile del gruppo di lavoro. Dalla Provincia sono giunte una serie di sollecitazioni sulle quali i progettisti dovranno lavorare per perfezionare il progetto definitivo. “Naturalmente – è stato l’invito di Cirone – sarebbe opportuno cercare di risolvere le questioni in tempi brevi, visto che la realizzazione è da intendersi entro la fine dell’anno, termine ultimo consentito per spendere i fondi”. “I sentieri individuati da questa rete – ha chiarito Pasquale Redavid, vicesindaco di Rutigliano e presidente del Gal Sudest barese – non si sovrappongono a quella tracciata dal Sac, ma la integra”, rispondendo ai dubbi sollevati circa eventuali doppioni. “Sarebbe un peccato – ha commentato il rappresentante dell’ufficio tecnico del Comune di Casamassima, Francesco Arborea – se una volta tracciati i sentieri restassero inutilizzati”. “Abbiamo pensato a questa possibilità – ha ribattuto Cirone – e infatti abbiamo previsto la realizzazione di 3 centri visita dislocati su Casamassima, Noicattaro e Acquaviva. Serviranno a divulgare le informazioni e a intensificare le attività di animazione sul territorio. Sono previsti ulteriori 250mila euro di fondi a tal proposito”.

Resta infine da capire se il progetto delle piste ciclabili presentato dal nostro comune sia stato accolto..

[da La voce del paese del 1° marzo 2014]

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI